Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Re: [DDD-IT] DDD and relational databases – the va lue object dilemma

Espandi messaggi
  • Jacopo Romei
    Interessantissimo. Anche solo per riconoscersi in problematiche e *soluzioni*, che è sempre un bel massaggio per il consulente a piedi solo nella giungla dei
    Messaggio 1 di 3 , 2 ott 2009
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      Interessantissimo. Anche solo per riconoscersi in problematiche e *soluzioni*, che è sempre un bel massaggio per il consulente a piedi solo nella giungla dei "domain" altrui ;)

      La gerarchia di oggetti serializzata in un clob/blob compare anche fra i pattern Fowleriani. L'ho usata con successo molte volte.
      Ho avuto esperienze anche con la chiave primaria 'debole' del primo approccio. Per esempio quando, per facilitare la vita ad un generatore di applicazioni di backend che mi piace molto, permetto a 'lui' di usare una chiave primaria, nel layer che in DDD definiremmo 'infrastrutturale', mentre nel layer di dominio la stessa chiave non aveva alcun senso, anzi, non esisteva affatto.

      --
      Jacopo Romei
      http://www.sviluppoagile.it/
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.