Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

RE: Amici di Bach PER STIMOLARE IL PIANTO??

Espandi messaggi
  • tamtam@sis.it
    spero che la risposta non arrivi doppia, devo aver fatto un pasticcio con i tasti. Comunque, non mi dici l età del paziente, ed è molto importante.Per
    Messaggio 1 di 1 , 13 apr 2009
      spero che la risposta non arrivi doppia, devo aver fatto un pasticcio con
      i tasti. Comunque, non mi dici l'età del paziente, ed è molto
      importante.Per problematiche del tipo descritto, io uso fiori californiani
      e australiani: ti suggerisco:
      - BABY BLUE EYES, Californiano); aiuta in caso di mancanza di supporto di
      un rapporto sano con il padre durante l'infanzia. L’assenza della figura
      paterna come forza positiva di guida porta a crescere con la convinzione
      che il mondo è un posto insicuro in cui vivere. Tali individui hanno
      difficoltà ad “abbassare la guardia”, tendono a crearsi uno scudo
      protettivo o a sviluppare un cinismo razionale, negandosi alle emozioni ed
      al pianto.
      - ANTISEPTIC BUSH (Australiano). Pulisce da energie negative dell’ambiente
      accumulate nell’organismo, da emozioni negative, soprattutto nei confronti
      di genitori arroganti e dispotici. Aiuta a passare attraverso la vita e a
      mantenere la purezza interiore con una pulizia continua. Permette di non
      accumulare energia negativa anche in situazioni di shock e in presenza di
      familiari aggressive ed ostili.
      - BLACK KANGAROO, (australiano). E’ di grande aiuto in rapporto a odio,
      rancore, traumi irrisolti. Spesso le persone che ne hanno bisogno sanno
      che in qualche luogo, nel loro passato, sono state trattate ingiustamente
      soprattutto da persona familiari e hanno subito le influenze negative.oggi
      permettono a quelle emozioni oscure di prendere il controllo. Il Fiore
      permette loro di abbandonare le emozioni negative e di mettersi in contatto
      con i sentimenti di amore e di perdono, liberando il pianto e l'emotività
      repressa.
      Fatti preparare due boccette, una con le gocce del fiore californiano, che
      si assume come le essenze di bach, (4 gt sublinguali x 4 volte al dì o più)
      e uno con le essenze dei due fiori australiani: di quest'ultimo preparato
      si assume una gocce sublinguale quattro volte al dì. Se il problema
      coinvolge, oltre che la sfera emotiva anche la sfera fisica, con disturbi
      gastrici, insonnia, difficoltà di evacuazione, allora la dose è di una
      goccia otto volte al dì.(sempre sublinguale).
      Se non trovi i fiori telefonami pure: te li preparo io e te li spedisco.
      Auguri!

      Dott. Daniela Sauro -floriterapeuta
      laboratorio d'erbe sauro
      bosco chiesanuova (Vr)
      tel 045 7050061 (9-12 / 14,30-19)

      Original Message:
      -----------------
      From: rouge_marlene chandrasong@...
      Date: Sun, 12 Apr 2009 15:58:17 -0000
      To: amicidiBach@yahoogroups.com
      Subject: Amici di Bach PER STIMOLARE IL PIANTO??


      ESISTE UN RIMEDIO COI FIORI DI BACH CHE INDUCANO AL PIANTO COME LIBERAZIONE
      DA EMOZIONI BLOCCATE NEL TEMPO PER TRAUMI INFANTILI E AZIONE AUTORITARIA
      PATERNA CHE IMPEDIVE LO SFOGO NEL PIANTO?????? GRAZIE DELLE RISPOSTE.



      --------------------------------------------------------------------
      mail2web.com - Microsoft® Exchange solutions from a leading provider -
      http://link.mail2web.com/Business/Exchange
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.