Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

55Re: [GRoB!] Appello urgente per le Saline di Sant'Antioco (CA) (minacciato l'ambiente di migliaia di uccelli acquatici)

Espandi messaggi
  • Michele Cento
    3 set 2009
      Perdonate, ma mi comunicano un errore (non mio) nell'indirizzo e-mail cui inviare il commento. Quello corretto è nel testo qui sotto.
      Ribadisco invece l'importanza dell'appoggio alla protesta.
      Saluti,
      Michele Cento
      Roma
       
      ----- Original Message -----
      To: GRoB!
      Sent: Tuesday, September 01, 2009 6:13 PM
      Subject: [GRoB!] Appello urgente per le Saline di Sant'Antioco (CA) (minacciato l'ambiente di migliaia di uccelli acquatici)

       

      Salve!
      Segnalo ai non iscritti ad EBN l'ennesima minaccia ad un ambiente naturale, questa volta di grande valore naturalistico (due SIC) ed in particolare ornitologico.
      Si tratta delle Saline di Sant'Antioco (CA), area d'importanza europea per Fenicottero (2000 svernanti, con max di 5000) e Fratino (1000 svernanti), mondiale per Cormorano (1000 svernanti), Pollo sultano (25-50 cp), Avocetta (200 cp) e Gabbiano roseo (10-50 cp e 1600 svernanti)! Perché non una ZPS?
      L'imminente minaccia proviene dal tracciato previsto dal progetto del gasdotto GALSI, che unirà l'Algeria all'Italia attraversando la Sardegna. L'approdo sull'isola è previsto proprio nelle suddette Saline, sull'ambiente e la fauna delle quali avrà un impatto non limitato agli oltre 2 anni di lavori previsti, come sostenuto nel progetto e nella Valutazione d'Impatto Ambientale (che peraltro, com'è prassi consolidata, svilisce l'importanza naturalistica dell'area ignorandone le emergenze). La risposta alla domanda precedente è nella lungimiranza degli amministratori locali, che con la mancata designazione della ZPS hanno scongiurato sicure modifiche al mega-progetto.
      Al momento non c'è una vera e propria petizione da firmare, ma per sperare in una modifica del tracciato si può inviare un commento (pulsante a fondo pagina) dal link
       
       
      Qui troverete anche maggiori informazioni nella relazione dell'ornitologo Giuseppe Floris, che praticamente da solo sta lottando per la difesa delle saline.
      In alternativa il commento può essere inviato all'indirizzo e-mail del Gruppo di Intervento Giuridico Sardegna
       
       
      I commenti (qui sotto un prototipo) saranno recapitati al Ministero dell'Ambiente e ad altre sedi competenti.
       
      Aderisco all'appello in difesa delle Saline di Sant'Antioco, minacciate dal tracciato previsto dal progetto del gasdotto GALSI.
      Nome Cognome, titolo o qualifica o nulla, associazione o altro o niente, Roma o diverso luogo del Pianeta*
       
      Le speranze non sono perse del tutto. Di recente ornitologi sardi e Gruppo di Intervento Giuridico sono riusciti a bloccare la mattanza del Cormorano nel Golfo di Oristano. Una battaglia che credevano persa, invece... Ma  occorre agire in fretta! L'inizio dei lavori è previsto per ottobre.
      Vi ringrazio e vi saluto,
      Michele Cento
      Roma
       
      *si sconsigliano adesioni extra-planetarie, particolarmente invise agli attuali organi governativi, sovrastimolati da cotanta alienità

    • Visualizza tutti i 2 messaggi in questo argomento