Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Re: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro

Espandi messaggi
  • Ennio Fermani
    Non sarebbe il caso di interessare il Comando Polizia Locale Zona 3 perchè si provveda alla messa in sicurezza, magari con delle strisce bianco-rosse di
    Messaggio 1 di 10 , 11 apr 07:31
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      Non sarebbe il caso di interessare il Comando Polizia Locale Zona 3 perchè si provveda alla messa in sicurezza, magari con delle strisce bianco-rosse di avvertimento, della zona prospiciente il Lambro, stante il reale costante pericolo che un bimbo vi cada? Mi creda, non tutti i genitori/nonni si sono accorti dello stato della esistente chiamiamola così protezione, ma il rischio è veramente grande. Che si agisca, prima che qualcuno abbia a piangere per tutta la vita. Il Tecnico ha dato una risposta? Grazie per la pazienza. Cordialmente.
      Fermani. 

      Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
      A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
      Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
      Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
      Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro

       
      Buongiorno,
      come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
      Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
      Inoltro comunque la segnalazione
       
      cordialmente
      Dario Monzio Compagnoni 
       
       
      Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
      A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
      Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
      Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
      Oggetto: Recinzione Lambro

      Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
      Fermani.




    • Ennio Fermani
      Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale
      Messaggio 2 di 10 , 12 apr 06:56
      Visualizza origine
      • 0 Allegato
        Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente.
        Fermani.

        Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
        A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
        Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
        Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
        Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro

         
        Buongiorno,
        come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
        Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
        Inoltro comunque la segnalazione
         
        cordialmente
        Dario Monzio Compagnoni 
         
         
        Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
        A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
        Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
        Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
        Oggetto: Recinzione Lambro

        Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
        Fermani.




      • dmc171167
        Egr Fermani, riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete.
        Messaggio 3 di 10 , 12 apr 08:20
        Visualizza origine
        • 0 Allegato
          Egr Fermani,

          riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona

          "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete.
          I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata .
          La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri.
          In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare"

          Un saluto
          dario Monzio Compagnoni


          --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto:
          >
          > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente.
          > Fermani.
          >
          >
          > ________________________________
          > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
          > A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
          > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
          > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
          > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro
          >
          >
          >  
          > Buongiorno,
          > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
          > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
          > Inoltro comunque la segnalazione
          >  
          > cordialmente
          > Dario Monzio Compagnoni 
          >
          >
          >
          > ________________________________
          > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
          > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
          > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
          > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
          > Oggetto: Recinzione Lambro
          >
          >
          > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
          > Fermani.
          >
        • Ennio Fermani
          Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far
          Messaggio 4 di 10 , 12 apr 16:12
          Visualizza origine
          • 0 Allegato
            Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c'entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far sospettare la inadeguatezza del Tecnico al compito. Io non ho scritto che la recinzione è "rotta", ma che è quasi divelta, sì che se una prersona vi si appoggia pesantemente si abbatte. Perchè una volta per tutte sia chiara la situazione, domani scetterò delle foto che Le invierò. La siepe cresce in  10 giorni? Ma da dove viene, dalla foresta Amazzonica? (in tutti i sensi). Sia chiaro che mi sono sempre riferito alla recinzione prospiciente il parco giochi . Lì, a parte i primi 10 metri partendo da sinistra, la siepe non c'è, e, come gia ho scritto, se un bambino entra in uno dei varchi della recinzione, non trova nulla tra sè e il Lambro. E' una cosa da prendere molto sul serio e con estrema urgenza.
            Fermani.

            Da: dmc171167 <dmc171167@...>
            A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com
            Inviato: Giovedì 12 Aprile 2012 17:20
            Oggetto: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro

             


            Egr Fermani,

            riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona

            "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete.
            I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata .
            La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri.
            In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare"

            Un saluto
            dario Monzio Compagnoni

            --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto:
            >
            > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo
            inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente.
            > Fermani.
            >
            >
            > ________________________________
            > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
            > A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
            > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <
            ymailto="mailto:comitatoprurubattino%40yahoogroups.com">comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
            > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
            > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro
            >
            >
            >  
            > Buongiorno,
            > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
            > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
            > Inoltro comunque la segnalazione
            >  
            > cordialmente
            > Dario Monzio Compagnoni 
            >
            >
            >
            > ________________________________
            > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
            > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
            > Cc: "
            ymailto="mailto:comitatoprurubattino%40yahoogroups.com">comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
            > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
            > Oggetto: Recinzione Lambro
            >
            >
            > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato
            rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
            > Fermani.
            >



          • dario monzio compagnoni
            Egr Fermani, il Tecnico di zona è persona disponibile e competente. Nella sua comunicazione, ha scritto pitteri intendendo la recinzione dalla parte lato
            Messaggio 5 di 10 , 13 apr 01:10
            Visualizza origine
            • 0 Allegato
              Egr Fermani,
              il Tecnico di zona è persona disponibile e competente. Nella sua comunicazione, ha scritto pitteri intendendo la recinzione dalla parte lato quartiere(quindi lato pitteri) e che va verso via rubattino. ll parcheggio di via pitteri ( per intenderci quello all'angolo  pitteri-rubattino) è un riferimento che più volte ha usato nelle comunicazioni a me rivolte per identificare un'area. E la comunicazione che vi ho inoltrato era rivolta a me, quindi eventualmente sono io che non ho "tradotto" la sua risposta
               
              Trovo fuori luogo quindi le sue "battute", anche in merito alla staccionata dato che si è subito preoccupato di farla verificare e nel caso sistemare, la pregherie quindi di rimanere sulla segnalazione, che è stata opportunamente portata all'attenzione dei settori competenti e che non è affatto sottovalutata
               
              cordialmente
              dario monzio compagnoni
              Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
              A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
              Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 1:12
              Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro

               
              Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c'entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far sospettare la inadeguatezza del Tecnico al compito. Io non ho scritto che la recinzione è "rotta", ma che è quasi divelta, sì che se una prersona vi si appoggia pesantemente si abbatte. Perchè una volta per tutte sia chiara la situazione, domani scetterò delle foto che Le invierò. La siepe cresce in  10 giorni? Ma da dove viene, dalla foresta Amazzonica? (in tutti i sensi). Sia chiaro che mi sono sempre riferito alla recinzione prospiciente il parco giochi . Lì, a parte i primi 10 metri partendo da sinistra, la siepe non c'è, e, come gia ho scritto, se un bambino entra in uno dei varchi della recinzione, non trova nulla tra sè e il Lambro. E' una cosa da prendere molto sul serio e con estrema urgenza.
              Fermani.

              Da: dmc171167 <dmc171167@...>
              A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com
              Inviato: Giovedì 12 Aprile 2012 17:20
              Oggetto: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro

               


              Egr Fermani,

              riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona

              "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete.
              I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata .
              La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri.
              In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare"

              Un saluto
              dario Monzio Compagnoni

              --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto:
              >
              > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo
              inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente.
              > Fermani.
              >
              >
              > ________________________________
              > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
              > A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
              > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <
              ymailto="mailto:comitatoprurubattino%40yahoogroups.com">comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
              > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
              > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro
              >
              >
              >  
              > Buongiorno,
              > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
              > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
              > Inoltro comunque la segnalazione
              >  
              > cordialmente
              > Dario Monzio Compagnoni 
              >
              >
              >
              > ________________________________
              > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
              > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
              > Cc: "
              ymailto="mailto:comitatoprurubattino%40yahoogroups.com">comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
              > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
              > Oggetto: Recinzione Lambro
              >
              >
              > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato
              rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
              > Fermani.
              >





            • Franca Baldassarra
              Buongiorno, in merito a quanto riportato dal Tecnico di zona, lungi da me fare polemiche: mi permetto solo di suggerire che l area prospiciente al parco
              Messaggio 6 di 10 , 13 apr 04:08
              Visualizza origine
              • 0 Allegato
                Buongiorno,
                in merito a quanto riportato dal Tecnico di zona, lungi da me fare polemiche: mi permetto solo di suggerire che l'area prospiciente al parco giochi sia equipaggiata sia con la siepe sia con la rete, preferibilmente di altezza opportuna e non scavalcabile.
                 
                Sinceramente, mi interessa di più che i bambini siano adeguatamente protetti piuttosto che farli giocare nei pressi di un potenziale pericolo: ve lo immaginate - ad esempio -un bambino che per recuperare  il pallone finito nella siepe, cade nel Lambro?
                 
                Idem per quanto riguarda il laghetto sotto la tangenziale: così come è recintato ora, è pericoloso, è un dato di fatto.
                 
                cordiali saluti
                Franca Baldassarra


                --- Ven 13/4/12, dario monzio compagnoni <dmc171167@...> ha scritto:

                Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
                Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                Data: Venerdì 13 Aprile 2012, 10:10

                 
                Egr Fermani,
                il Tecnico di zona è persona disponibile e competente. Nella sua comunicazione, ha scritto pitteri intendendo la recinzione dalla parte lato quartiere(quindi lato pitteri) e che va verso via rubattino. ll parcheggio di via pitteri ( per intenderci quello all'angolo  pitteri-rubattino) è un riferimento che più volte ha usato nelle comunicazioni a me rivolte per identificare un'area. E la comunicazione che vi ho inoltrato era rivolta a me, quindi eventualmente sono io che non ho "tradotto" la sua risposta
                 
                Trovo fuori luogo quindi le sue "battute", anche in merito alla staccionata dato che si è subito preoccupato di farla verificare e nel caso sistemare, la pregherie quindi di rimanere sulla segnalazione, che è stata opportunamente portata all'attenzione dei settori competenti e che non è affatto sottovalutata
                 
                cordialmente
                dario monzio compagnoni
                Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
                A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 1:12
                Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro

                 
                Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c'entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far sospettare la inadeguatezza del Tecnico al compito. Io non ho scritto che la recinzione è "rotta", ma che è quasi divelta, sì che se una prersona vi si appoggia pesantemente si abbatte. Perchè una volta per tutte sia chiara la situazione, domani scetterò delle foto che Le invierò. La siepe cresce in  10 giorni? Ma da dove viene, dalla foresta Amazzonica? (in tutti i sensi). Sia chiaro che mi sono sempre riferito alla recinzione prospiciente il parco giochi . Lì, a parte i primi 10 metri partendo da sinistra, la siepe non c'è, e, come gia ho scritto, se un bambino entra in uno dei varchi della recinzione, non trova nulla tra sè e il Lambro. E' una cosa da prendere molto sul serio e con estrema urgenza.
                Fermani.

                Da: dmc171167 <dmc171167@...>
                A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com
                Inviato: Giovedì 12 Aprile 2012 17:20
                Oggetto: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro

                 


                Egr Fermani,

                riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona

                "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete.
                I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata .
                La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri.
                In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare"

                Un saluto
                dario Monzio Compagnoni

                --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto:
                >
                > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente.
                > Fermani.
                >
                >
                > ________________________________
                > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
                > A: Ennio Fermani <enniofermani@...>
                > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00
                > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro
                >
                >
                >  
                > Buongiorno,
                > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona.
                > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana.
                > Inoltro comunque la segnalazione
                >  
                > cordialmente
                > Dario Monzio Compagnoni 
                >
                >
                >
                > ________________________________
                > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>
                > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...>
                > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29
                > Oggetto: Recinzione Lambro
                >
                >
                > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente.
                > Fermani.
                >





              • Roberto Biffi
                Aggiungerei senza far polemica che sicuramente il Tecnico di zona e disponibile e competente, ma il modo in cui risponde lascia perplessi ... cosa vuol dire
                Messaggio 7 di 10 , 13 apr 06:45
                Visualizza origine
                • 0 Allegato
                  Aggiungerei senza far polemica che sicuramente il Tecnico di zona e' disponibile e competente, ma il modo in cui risponde lascia perplessi ... cosa vuol dire "tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poiche' ora e' il periodo giusto"? E in autunno/inverno quando non lo e'?
                  Cordiali Saluti,
                  Roberto Biffi
                  Da: Franca Baldassarra <fra_bal@...>
                  A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com; dmc171167@...
                  Cc: Franca Baldassarra <fra_bal@...>
                  Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 13:08
                  Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                   
                  Buongiorno,
                  in merito a quanto riportato dal Tecnico di zona, lungi da me fare polemiche: mi permetto solo di suggerire che l'area prospiciente al parco giochi sia equipaggiata sia con la siepe sia con la rete, preferibilmente di altezza opportuna e non scavalcabile.
                   
                  Sinceramente, mi interessa di più che i bambini siano adeguatamente protetti piuttosto che farli giocare nei pressi di un potenziale pericolo: ve lo immaginate - ad esempio -un bambino che per recuperare  il pallone finito nella siepe, cade nel Lambro?
                   
                  Idem per quanto riguarda il laghetto sotto la tangenziale: così come è recintato ora, è pericoloso, è un dato di fatto.
                   
                  cordiali saluti
                  Franca Baldassarra
                  --- Ven 13/4/12, dario monzio compagnoni <dmc171167@...> ha scritto:

                  Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
                  Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                  A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                  Data: Venerdì 13 Aprile 2012, 10:10

                   
                  Egr Fermani,
                  il Tecnico di zona è persona disponibile e competente. Nella sua comunicazione, ha scritto pitteri intendendo la recinzione dalla parte lato quartiere(quindi lato pitteri) e che va verso via rubattino. ll parcheggio di via pitteri ( per intenderci quello all'angolo  pitteri-rubattino) è un riferimento che più volte ha usato nelle comunicazioni a me rivolte per identificare un'area. E la comunicazione che vi ho inoltrato era rivolta a me, quindi eventualmente sono io che non ho "tradotto" la sua risposta
                   
                  Trovo fuori luogo quindi le sue "battute", anche in merito alla staccionata dato che si è subito preoccupato di farla verificare e nel caso sistemare, la pregherie quindi di rimanere sulla segnalazione, che è stata opportunamente portata all'attenzione dei settori competenti e che non è affatto sottovalutata
                   
                  cordialmente
                  dario monzio compagnoni
                  Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 1:12Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                   
                  Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c'entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far sospettare la inadeguatezza del Tecnico al compito. Io non ho scritto che la recinzione è "rotta", ma che è quasi divelta, sì che se una prersona vi si appoggia pesantemente si abbatte. Perchè una volta per tutte sia chiara la situazione, domani scetterò delle foto che Le invierò. La siepe cresce in  10 giorni? Ma da dove viene, dalla foresta Amazzonica? (in tutti i sensi). Sia chiaro che mi sono sempre riferito alla recinzione prospiciente il parco giochi . Lì, a parte i primi 10 metri partendo da sinistra, la siepe non c'è, e, come gia ho scritto, se un bambino entra in uno dei varchi della recinzione, non trova nulla tra sè e il Lambro. E' una cosa da prendere molto sul serio e con estrema urgenza.
                  Fermani.
                  Da: dmc171167 <dmc171167@...>
                  A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com
                  Inviato: Giovedì 12 Aprile 2012 17:20
                  Oggetto: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                   
                  Egr Fermani, riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete. I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata . La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri. In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare" Un saluto dario Monzio Compagnoni --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto: > > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente. > Fermani. > > > ________________________________ > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...> > A: Ennio Fermani <enniofermani@...> > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00 > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro > > >   > Buongiorno, > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona. > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana. > Inoltro comunque la segnalazione >   > cordialmente > Dario Monzio Compagnoni  > > > > ________________________________ > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...> > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...> > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29 > Oggetto: Recinzione Lambro > > > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente. > Fermani. >
                • Ennio Fermani
                  Egregio, io non ho fatto battute, ma ho letto attentamente e commentato quanto da Lei riferito circa la perizia. Vedo che altri la pensano come me. La mia
                  Messaggio 8 di 10 , 13 apr 12:20
                  Visualizza origine
                  • 0 Allegato
                    Egregio, io non ho fatto battute, ma ho letto attentamente e commentato quanto da Lei riferito circa la perizia. Vedo che altri la pensano come me. La mia richiesta di richiamare l'attenzione degli accompagnatori dei bimbi sulla inadeguatezza della recinzione magari con un nastro bianco/rosso (costo pochi euro) è del tutto sensata, prevedendo tempi piuttosto lunghi per la messa in sicurezza con una rete. Sono convinto che  ciò possa evitare una malaugurata sciagura. Oggi pioveva e non sono uscito. Se domani sarà bello farò le foto che Le ho promesso. Cordialmente.
                    Fermani. 
                    Da: Roberto Biffi <robybif@...>
                    A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>; "dmc171167@..." <dmc171167@...>
                    Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 15:45
                    Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                     
                    Aggiungerei senza far polemica che sicuramente il Tecnico di zona e' disponibile e competente, ma il modo in cui risponde lascia perplessi ... cosa vuol dire "tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poiche' ora e' il periodo giusto"? E in autunno/inverno quando non lo e'?
                    Cordiali Saluti,
                    Roberto Biffi
                    Da: Franca Baldassarra <fra_bal@...>
                    A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com; dmc171167@...
                    Cc: Franca Baldassarra <fra_bal@...>
                    Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 13:08
                    Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                     
                    Buongiorno,
                    in merito a quanto riportato dal Tecnico di zona, lungi da me fare polemiche: mi permetto solo di suggerire che l'area prospiciente al parco giochi sia equipaggiata sia con la siepe sia con la rete, preferibilmente di altezza opportuna e non scavalcabile.
                     
                    Sinceramente, mi interessa di più che i bambini siano adeguatamente protetti piuttosto che farli giocare nei pressi di un potenziale pericolo: ve lo immaginate - ad esempio -un bambino che per recuperare  il pallone finito nella siepe, cade nel Lambro?
                     
                    Idem per quanto riguarda il laghetto sotto la tangenziale: così come è recintato ora, è pericoloso, è un dato di fatto.
                     
                    cordiali saluti
                    Franca Baldassarra
                    --- Ven 13/4/12, dario monzio compagnoni <dmc171167@...> ha scritto:

                    Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...>
                    Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                    A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com>
                    Data: Venerdì 13 Aprile 2012, 10:10

                     
                    Egr Fermani,
                    il Tecnico di zona è persona disponibile e competente. Nella sua comunicazione, ha scritto pitteri intendendo la recinzione dalla parte lato quartiere(quindi lato pitteri) e che va verso via rubattino. ll parcheggio di via pitteri ( per intenderci quello all'angolo  pitteri-rubattino) è un riferimento che più volte ha usato nelle comunicazioni a me rivolte per identificare un'area. E la comunicazione che vi ho inoltrato era rivolta a me, quindi eventualmente sono io che non ho "tradotto" la sua risposta
                     
                    Trovo fuori luogo quindi le sue "battute", anche in merito alla staccionata dato che si è subito preoccupato di farla verificare e nel caso sistemare, la pregherie quindi di rimanere sulla segnalazione, che è stata opportunamente portata all'attenzione dei settori competenti e che non è affatto sottovalutata
                     
                    cordialmente
                    dario monzio compagnoni
                    Da: Ennio Fermani <enniofermani@...>A: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> Inviato: Venerdì 13 Aprile 2012 1:12Oggetto: Re: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                     
                    Non è che il Tecnico ha sbagliato zona da controllare? Che c'entra il parcheggio di Via Pitteri? Tutto il discorso che fa è di una tale insussistenza da far sospettare la inadeguatezza del Tecnico al compito. Io non ho scritto che la recinzione è "rotta", ma che è quasi divelta, sì che se una prersona vi si appoggia pesantemente si abbatte. Perchè una volta per tutte sia chiara la situazione, domani scetterò delle foto che Le invierò. La siepe cresce in  10 giorni? Ma da dove viene, dalla foresta Amazzonica? (in tutti i sensi). Sia chiaro che mi sono sempre riferito alla recinzione prospiciente il parco giochi . Lì, a parte i primi 10 metri partendo da sinistra, la siepe non c'è, e, come gia ho scritto, se un bambino entra in uno dei varchi della recinzione, non trova nulla tra sè e il Lambro. E' una cosa da prendere molto sul serio e con estrema urgenza.
                    Fermani.
                    Da: dmc171167 <dmc171167@...>
                    A: comitatoprurubattino@yahoogroups.com
                    Inviato: Giovedì 12 Aprile 2012 17:20
                    Oggetto: [comitatoprurubattino] Ogg: Recinzione Lambro
                     
                    Egr Fermani, riporto sotto il testo della risposta, ad oggi, del tecnico di zona "Nel parco esistono tratti con poca vegetazione ove è stata messa la rete. I tratti con molta vegetazione (tenendo presente che la stessa in 10 giorni cresce poichè ora è il periodo giusto) non vi è rete elettrosaldata . La rete è posta verso il parcheggio di via Pitteri. In merito allo stato della recinzione, di rotta non ne ho vista al momento, per scrupolo manderò a controllare eventuali pali da consolidare" Un saluto dario Monzio Compagnoni --- In comitatoprurubattino@yahoogroups.com, Ennio Fermani <enniofermani@...> ha scritto: > > Ho risposto ieri alla Sua mail, ma si è persa nell'etere. Chiedevo se il Tecnico ha espresso il suo parere. Chiedevo inoltre di interessare la Polizia Locale di Zona 3 affinchè evidenziasse lo stato di grave pericolo per i bimbi magari con la messa in opera di una striscia bianco/rossa vicino alla pericolante staccionata che delimita lo spiazzo giochi dal Lambro (la siepe non esiste più), poichè non tutti i genitori/nonni vi si sono avvicinati e si sono resi conto del pericolo. Meglio un piccolo intervento oggi, che piangere per tutta la vita. Cordialmente. > Fermani. > > > ________________________________ > Da: dario monzio compagnoni <dmc171167@...> > A: Ennio Fermani <enniofermani@...> > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 10:00 > Oggetto: [comitatoprurubattino] Re: Recinzione Lambro > > >   > Buongiorno, > come già detto nell'ultima mail ho già richiesto una verifica da parte del Tecnico di zona. > Avrebbe dovuto effettuare il sopralluogo lunedì, ma non ha potuto, ha comunque assicurato che lo farà in settimana. > Inoltro comunque la segnalazione >   > cordialmente > Dario Monzio Compagnoni  > > > > ________________________________ > Da: Ennio Fermani <enniofermani@...> > A: "dmc171167@..." <dmc171167@...> > Cc: "comitatoprurubattino@yahoogroups.com" <comitatoprurubattino@yahoogroups.com> > Inviato: Mercoledì 4 Aprile 2012 1:29 > Oggetto: Recinzione Lambro > > > Oggi, per la prima volta quest'anno, mi sono recato con la mia nipotina nel parco giochi adiacente al Lambro e sono rimasto sgomento nel constatare che per circa 60 metri la recinzione in pali di legno incrociati barcolla al  minimo tocco, e, cosa ancor più grave, la tante volte nominata siepe non esiste più! Ho provato ad affacciarmi, ed ho visto che praticamente fra il piazzale e il fiume non esiste sbarramento. Vorrei sapere da Lei a chi indirizzare una segnalazione-diffida ( Carabinieri, Comune/quale Ufficio?, Polizia Locale, o chi?) dato l'elevato rischio che accada una disgrazia. La invito a constatare di persona la situazione: La ringrazio per quanto potrà suggerirmi, o potrà fare personalmente. Cordialmente. > Fermani. >
                  Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.