Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

49Numero 47

Espandi messaggi
  • [infosapere]
    2 lug 2006
      ·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-··-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·
      [ i n f o s a p e r e ] - newsletter di informazione - numero 47
      ·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-··-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·-·

      · Sito internet: <http://infosapere.altervista.org>
      · Per informazioni puoi scrivere a: <infosapere-owner@yahoogroups.com>
      · Informazioni sulla deiscrizione dalla newsletter sono al fondo pagina.

      [ 2chiacchiere - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      IL CODICE DA VINCI...

      Sono andato a vedere il film, il "Codice da Vinci", non perchè ne fossi particolarmente interessato, ma perchè un po' tutti ne parlano... e vado ad esprimere un parere strettamente personale.
      Per chi non lo avesse visto e non avesse letto l'omonimo libro di Dan Brown da cui è stato tratto, il film è un romanzo thriller legato alla ipotetica ricerca del "Santo Graal" attraverso un mix di storia, simboli religiosi, ordini del passato raccontati con fantasia un po' ad uso e consumo della storia, unendo qualche a mio parere verace frase a tanta superficialità nell'esposizione e immaginazione, sogni su ipotesi religiose, storiche.
      Parte della trama del film è legata alla figura di Maria Maddalena e si accenna al fatto che sia stata la possibile sposa di Cristo. In riferimento a questo da un lato sorrido veracemente, dall'altro mi dico: "Ma certo!", perchè nel passato le più grandi sante del passato erano innamorate e ritenevano Gesù Cristo come il loro "Sposo Celeste"; anche Maria Maddalena sarà stata certamente toccata dalla presenza del Verbo fattosi uomo per redimere l'umanità nel Mistero del Golgotha, a tutti noi praticamente ignoto. Ma da qui alle ipotesi di matrimonio... ve ne passa... Se vi era una Donna, quella era Maria, modello di tutte le Donne con la D maiscola.
      Anche se il mito di una donna archetipica, modello femminile per altre donne, era già presente prima di Maria a testimonianza del fatto che al di là delle contingenze storiche formali, vi sono dei princìpi trascendenti e permanenti, immutabili che si manifestano ora in un'epoca, ora in un'altra; dalla visione particolare non si può trarre un gran che e spesso i nostri giudizi risentono di questa visione troppo inserita nel tempo attuale ma dalla visione generale, storica, secondo una visione d'insieme, se si hanno delle chiavi di interpretazione, si può intuire qualcosa del Disegno che porta a questo lentissimo perfezionarsi dell'Umanità.

      Cambiamo completamente argomento... (ma non troppo, in realtà) sono a segnalare un gioco di carte concepito da un mio amico informatico, si chiama "BANG!", di Emiliano Sciarra di Civitavecchia; è un gioco di carte per 4-7 giocatori, durata del gioco circa 30 minuti, se siete svelti di mano... I Fuorilegge danno la caccia allo Sceriffo. Lo Sceriffo dà la caccia ai Fuorilegge. Il Rinnegato trama nell'ombra, pronto a schierarsi da una parte o dall'altra. Le pallottole volano. Chi fra i pistoleri sarà un aiutante dello Sceriffo, pronto a sacrificarsi per lui? E chi invece uno spietato Fuorilegge, che non aspetta altro che farlo fuori? Chi lo ha giocato, lo ha apprezzato, un buon acquisto!
      <http://www.davincigames.com/page.cfm?sez=01>

      Un caro saluto a tutti.

      by Paolo Guagliumi - infosapere-owner@yahoogroups.com


      [ sorridere - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Lo scopo di questa missiva é quello di rendere "giustizia" a una generazione quella di noi nati alla fine degli anni 70 o agli inizi degli anni '80 (o qualche anno più o anno meno), quelli che vedono la casa acquistata allora
      dai nostri genitori valere oggi 20 o 30 volte tanto, e che pagheranno la propria fino ai 50 anni.

      Noi non abbiamo fatto la Guerra, né abbiamo visto lo sbarco sulla luna, non abbiamo vissuto gli anni di piombo, né abbiamo votato il referendum per l'aborto e la nostra memoria storica comincia coi Mondiali di Italia '90. Per
      non aver vissuto direttamente il '68 ci dicono che non abbiamo ideali, mentre ne sappiamo di politica più di
      quanto credono e più di quanto sapranno mai i nostri fratelli minori e discendenti.

      Babbo Natale non sempre ci portava ciò che chiedevamo, per ci sentivamo dire e lo sentiamo ancora, che abbiamo avuto tutto, nonostante quelli che sono venuti dopo di noi sì che hanno avuto tutto, e nessuno glielo dice.....

      Siamo l'ultima generazione che ha imparato a giocare con le biglie, a saltare la corda, a giocare a lupo, a un-due-tre-stella, e allo stesso tempo i primi ad aver giocato coi videogiochi, ad essere andati ai parchi di
      divertimento o aver visto i cartoni animati a colori.

      Abbiamo indossato pantaloni a campana, a sigaretta, a zampa di elefante e con la cucitura storta; la nostra prima tuta è stata blu con bande bianche sulle maniche e le nostre prime scarpe da ginnastica di marca le abbiamo
      avute dopo i 10 anni. E il bomber? Le All star? Le superga? Le clarks?

      Andavamo a scuola quando il 1 novembre era il giorno dei Santi e non Halloween, quando ancora si veniva bocciati, siamo stai gli ultimi a fare la Maturità in sessantesimi e ad iscriversi alle lauree quadriennali (quelle
      che valgono veramente) e a finirle in sei. Alcuni sono anche i pionieri del 3+2...

      Siamo stati etichettati come Generazione X e abbiamo dovuto sorbirci Sentieri e i Visitors, Twin Peaks e Beverly Hills, Candy-Candy, ci siamo innamorate dei fratelli di Georgie, abbiamo riso con Spank, ballato con
      Heather Parisi, cantato con Cristina D'Avena e imparato la mitologia greca con Pollon. Siamo una
      generazione che ha visto Maradona fare campagne contro la droga. Cresciuti col mito di Van Basten e che hanno visto San Siro cambiare per Italia'90.

      Siamo i primi ad essere entrati nel mondo del lavoro come Co.Co.Co. e quelli per cui non gli costa niente licenziarci. Ci ricordano sempre fatti accaduti prima che nascessimo, come se non avessimo vissuto nessun avvenimento storico. Abbiamo imparato che cos'è il terrorismo, abbiamo visto cadere il muro di Berlino, e Clinton avere relazioni improprie con la segretaria nella Stanza Ovale; siamo state le più giovani vittime di Cernobyl.

      Abbiamo imparato a programmare un videoregistratore prima di chiunque altro, abbiamo giocato a Pac-Man, odiamo Bill Gates e credevamo che internet sarebbe stato un mondo libero. Abbiamo visto prima di chiunque altro il
      compact disc, detto anche cd room ora semplice cd. Gli ultimi ad aver usato e posseduto un mangianastri.

      Siamo la generazione di Bim Bum Bam, di Clementina-e-il-Piccolo-Mugnaio-Bianco e del Drive-in. Siamo la generazione che andavamo al cinema a vedere i film di Bud Kamen, e gli ultimi a usare dei gettoni del telefono. Ci siamo emozionati con Superman, ET o Alla Ricerca dell'Arca Perduta.

      Bevevamo il Billy e mangiavamo le Big Bubble, ma neanche le Hubba Bubba erano male; al supermercato le cassiere ci davano le caramelline di zucchero come resto. Siamo la generazione di Crystal Ball ("con Crystal Ball ci puoi
      giocare..."), delle sorprese del Mulino Bianco, dei mattoncini Lego a forma di mattoncino, dei Puffi, i
      Volutrons, Magnum P.I., Holly e Benji, Mimì Ayuara, l'Incredibile Hulk, Poochie, Yattaman, Iridella, He-Man, Lamù, Creamy, Kiss Me Licia, i Barbapapà, i Mini-Pony, le Micro-Machine, Big Jim e la casa di Barbie di
      cartone ma con l'ascensore.

      La generazione che ancora si chiede se Mila e Shiro alla fine vanno insieme.

      La generazione che non ricorda l'Italia Mondiale '82, e che ci viene un riso smorzato quando ci vogliono dare a bere che l'Italia di quest'anno è la favorita...

      L'ultima generazione a vedere il proprio padre caricare il portapacchi della macchina all'inverosimile per andare in vacanza 15 giorni.

      Guardandoci indietro è difficile credere che siamo ancora vivi: viaggiavamo in macchina senza cinture, senza seggiolini speciali e senza air-bag; facevamo viaggi di 10-12 ore. Non avevamo porte con protezioni, armadi o flaconi di medicinali con chiusure a prova di bambino. Andavamo in bicicletta senza casco né protezioni per le ginocchia o i gomiti. Le altalene erano di ferro con gli spigoli vivi e il gioco delle penitenze era
      bestiale.

      Non c'erano i cellulari. Andavamo a scuola carichi di libri e quaderni, tutti infilati in una cartella che raramente aveva gli spallacci imbottiti, e tanto meno le rotelle!!

      Mangiavamo dolci e bevevamo bibite, ma non eravamo obesi. Al limite uno era grasso e fine. Ci attaccavamo alla stessa bottiglia per bere e nessuno si è mai infettato.

      Non avevamo Playstation, Nintendo 64, videogiochi, 99 canali televisivi, dolby-surround, cellulari, computer e Internet, per ce la spassavamo tirandoci gavettoni e rotolandoci per terra tirando su di tutto; bevevamo l
      acqua direttamente dalle fontane dei parchi, acqua non imbottigliata, che bevono anche i cani! E le ragazze si
      intortavano inseguendole per toccar loro il sedere e giocando al gioco della bottiglia o a quello della verità, non in una chat dicendo :P

      Abbiamo avuto libertà, fallimenti, successi e responsabilità e abbiamo imparato a crescere con tutto ci.

      Tu sei uno di nostri? Congratulazioni!


      [ primo piano - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · I Laogai Cinesi, ovvero campi di concentramento in Cina attualmente... aperti... e noi occidentali stiamo a guardare.
      <http://it.wikipedia.org/wiki/Laogai>

      · Fino ad ora la scelta degli italiani si divideva più o meno a metà: 80 milioni di buste in prioritaria e 70 in ordinaria. Da giugno ci sarà solo la posta prioritaria, dunque non si potranno più spedire lettere a 45 centesimi (870lire) ma a 60 centesimi (1160 lire) e il tempo di consegna dovrebbe scendere ad 1 giorno per tutti...
      <http://www.businessonline.it/news/1940/Addio_vecchi_francobolli_da_giugno_solo_posta_prioritaria_Pi%F9_veloce_ma_pi%F9_costosa.html>

      · Tiziano Ferro ha scherzato sulle donne messicane... da Fabio Fazio su Rai3... loro gli replicano...
      <http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/spettacoli/200605articoli/5729girata.asp>

      · La Litizzetto su "'sto Governo".
      http://www.lastampa.it/_settimanali/torino7/Rubriche/pensierodebole/default_NG.asp


      [ primo piano tecnologia - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Gli iPod? Fatti in Cina!
      <http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1547745>


      [ i siti - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Sito internet veramente molto carino YouTube, ne avevo sentito parlare bene, ma lo avevo sottovalutato. Ora, che inizia ad essere più visitato lo si può valutare meglio. I visitatori caricano i propri video, spesso presi da registrazioni televisive del passato. Ad esempio volete vedere dei goal di Maradona? Digitate "Maradona"... oppure dei video musicali magari anni '80... provate a digitare il cantante et voilà... molto probabilmente qualcosa esce. Da provare.
      <http://www.youtube.com>

      · I film attualmente in proiezione.
      <http://www.35mm.it/film>

      · Moduli precompilati, frasi per ogni occasione. Ad esempio... non sapete come si compila un "Vaglia postale" che vi permette di far avere denaro ad altre persone? Richiedete il modulo che vi arriva zippato nella vostra casella e-mail.
      <http://www.moduli.it>

      · Elenco buoni traduttori internazionali automatici multilingua (es. da tedesco a italiano e viceversa):
      <http://www.worldlingo.com/en/products_services/worldlingo_translator.html>
      <http://www.foreignword.com/LTools/Transnow/Italian/transnow.htm>
      <http://traduzioni.translated.net>


      [ Google News - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Provate Google Spreadsheet ovvero l'Excel di Google gratuito che dispone di oltre 200 funzioni.
      <http://www.google.com/googlespreadsheets/try_out.html>

      · Inserite un vocabolo e ottenete i volumi di ricerca temporali e di luogo (da quali città del mondo è stato più ricercato).
      <http://www.google.com/trends>

      · Ad esempio inserendo "Kylie Minogue" si osserva che il periodo di picco in cui gli utenti hanno ricercato informazioni è quando i giornali indicavano che le avevano trovato il tumore al seno.
      <http://www.google.com/trends?q=kylie%2C+kylie+minogue%2C+minogue&ctab=0&geo=all&date=all>


      [ programmazione - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Da o'REILLY, tanti libri gratuiti non più a catalogo
      <http://www.oreilly.com/openbook>


      [ programmi - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Un Task Manager gratuito, un programma per spegnere il computer secondo parametri preimpostati gratuito, un lettore di testi parlato, ecc. Diversi programmi gratuiti da parte di questo bravo programmatore.
      <http://dimio.altervista.org/ita/index.html>

      · TV P2P: per vedere i mondiali e altro, streaming in rete dalle principali Tv del Mondo. Parla di TvAnts.
      <http://qix.it/archive/20050920/tv-p2p-come-utilizzarla>
      <http://www.coolstreaming.it>

      · Per rimuovere cavalli di Troia da proprio pc
      <http://www.microsoft.com/security/malwareremove/default.mspx>

      · Un'agenda essenziale e gratuita: Essential Pim Free, per segnarsi annotazioni, date, eventi, ecc.
      <http://www.essentialpim.com>


      [ supporto - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Google Ads: «infosapere» è una newsletter completamente gratuita e non chiedo assolutamente nulla per la sua spedizione. Comunque, se qualcuno/a ritenesse supportare infosapere, può collegarsi alla home-page e visitare 1 Google Ads in fondo alla pagina, grazie!
      <http://infosapere.altervista.org>


      [ far conoscere - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Se hai apprezzato questa newsletter gratuita e ritieni, puoi inoltrarla o segnalarla a qualche tuo amico/a, grazie! La pagina per iscriversi e': <http://infosapere.altervista.org>.

      · E' anche possibile iscriversi inviando un messaggio di posta elettronica vuoto a: <mailto:infosapere-subscribe@yahoogroups.com> Grazie per l'eventuale iscrizione!


      [ archivio - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Archivio: come consultarlo? Come trovare qualcosa che abbiamo letto? Ad
      esempio, supponiamo di voler, tanto per cambiare, ricercare nella
      newsletter la parola 'Java' volendo quindi trovare tutte le informazioni
      presenti in tutti i numeri della newsletter legate a questo linguaggio di
      programmazione. Sara' sufficiente andare alla pagina:
      <http://it.groups.yahoo.com/group/infosapere/messages>, inserire la parola
      'Java' nell'apposito spazio e premere il pulsante 'Ricerca nell'archivio'.
      Compariranno i numeri della newsletter che contengono al loro interno il
      vocabolo ricercato. Accedendo ad ogni numero sara' possibile, grazie al
      browser, trovare la singola parola attraverso il semplice 'Trova' (CTRL+F
      in Internet Explorer).


      [ feed RSS - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Che cosa si intende per RSS? L'RSS (Really Simple Syndication) è un formato XML che serve a veicolare determinati contenuti web (ad esempio le notizie e i nuovi contenuti dei gruppi). Puoi utilizzare l'RSS per leggere o visualizzare i messaggi più recenti del gruppo o altri contenuti di tua scelta. Puoi per esempio realizzare la tua home page in Google personalizzata e veicolare tra gli altri contenuti, gli ultimi numeri di infosapere. Come faccio a leggere i messaggi in RSS? Basta inserire l'URL indicato qui sotto. Ricorda di selezionare i dettagli relativi al tuo programma/servizio.
      <http://rss.groups.yahoo.com/group/infosapere/rss>


      [ deiscriversi - infosapere ]
      ¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
      · Se desideri deiscriverti da questa newsletter, dovresti inviare un messaggio di posta elettronica vuoto a: <mailto:infosapere-unsubscribe@yahoogroups.com>

      · Se hai problemi a deiscriverti, contattami all'indirizzo e-mail infosapere-owner@yahoogroups.com, segnalandomi l'indirizzo e-mail che desideri venga deiscritto e lo farò per te.

      [ infosapere - numero 47 © by Software & Works on the Web ]