Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Una notizia che allieta i cuori!

Espandi messaggi
  • Istituto Culturale della Comunita' Islami
    As-salamu `alaykum wa rahmat-Ullahi wa barakatuH. Carissimi Fratelli e Sorelle di Islamsunnita, Carissimi Amici ed Amiche, Dice Allah l Altissimo nel Glorioso
    Messaggio 1 di 1 , 1 dic 2007
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      As-salamu `alaykum wa rahmat-Ullahi wa barakatuH.

      Carissimi Fratelli e Sorelle di Islamsunnita,
      Carissimi Amici ed Amiche,

      Dice Allah l'Altissimo nel Glorioso Corano:
      "Chi è più empio di colui che inventa menzogna circa Allah o rigetta i
      Suoi segni?
      In verità i malfattori non prospereranno" (al-An'am, 21)

      Siamo lieti di poter dare a tutti voi una buona notizia che i Musulmani
      moderati attendevano da troppo tempo.

      Dopo anni di duro impegno, di mobilitazione e di denuncia, per quattro
      ben noti esponenti della feccia nazi-integralista arriva al fine la più
      che meritata richiesta di rinvio a giudizio da parte della Procura di Roma.

      Continuiamo la nostra mobilitazione e le nostre preghiere affinché NOUR
      DACHAN, ROBERTO PICCARDO, MARCO MORELLI e DAMIANO PALMA paghino il fio
      di tutto il male che hanno commesso contro i musulmani e contro i
      non-musulmani, e affinché siano finalmente POSTI IN CONDIZIONE DI NON
      NUOCERE.

      Wa-s-salamu `alaykum wa rahmat-Ullahi wa barakatuH.


      Istituto Culturale della Comunità Islamica Italiana
      http://www.amislam.com
      mailto:islam.inst@...

      La Repubblica
      30 novembre 2007
      http://newscontrol.repubblica.it/item/390886/ucoii-rinvio-a-giudizio-per-istigazione-odio-razziale

      Per il reato di istigazione all’odio razziale la Procura di Roma ha
      chiesto il rinvio a giudizio di Roberto Piccardo, portavoce dell’UCOII
      (unione della comunità e organizzazioni islamiche in Italia), Mohamed
      Nour Dachan, presidente della stessa organizzazione, Marco Morelli,
      portavoce dell’associazione islamica “Imam Mahdi” e Damiano Di Palma,
      editore della casa editrice “Al Hikkma”.

      Il Procuratore Aggiunto, Maria Cordova, ha formulato la sua richiesta
      per alcune pubblicazioni sul sito internet www.islam-online.it e sui
      giornali del gruppo “Quotidiano Nazionale” con l’inserzione a pagamento
      “Ieri stragi naziste, oggi stragi israeliane”, del 19 agosto 2006.
      L’inchiesta era partita dalla denuncia presentata dai parlamentari di
      Forza Italia Lucio Malan e Giorgio Stracquadanio.
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.