Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

I SIGNORI DEL CAOS

Espandi messaggi
  • Joe Fallisi
    I SIGNORI DEL CAOS Joe Fallisi Arrivo a formulare quest ipotesi estrema, che ritengo verosimile. Le forze promotrici del caos sotto controllo (tutte le
    Messaggio 1 di 6 , 11 giu 2011
      I SIGNORI DEL CAOS



      Joe Fallisi






      Arrivo a formulare quest'ipotesi estrema, che ritengo verosimile. Le forze promotrici del caos sotto controllo (tutte le apposite fondazioni governative e agenzie neocon, la falangi di operatori stipendiati da ebrei sionisti-mondialisti come il signor Soros e i servizi segreti anglogiudamericani) devono aver considerato le rivolte in Tunisia e in Egitto, solo in parte spontanee e comunque immediatamente utilizzate ad usum Delphini, il trampolino di lancio, le tappe preliminari necessarie per avventarsi sulla preda autentica, la Libia, Paese arabo(-africano) insieme ricchissimo di risorse energetiche, strategico e davvero indipendente - Gheddafi ebbe il magnifico coraggio e la capacità politica di fare qualcosa contro le potenze coloniali che può essere accostato solo alla nazionalizzazione del Canale di Suez ad opera dell'unico altro grande statista arabo contemporaneo, Nasser, non a caso, anch'egli, bestia nera dell'Islam più reazionario. 
      Quello dei signori del caos* è un piano di distruzione-rimodellamento geopolitico globale, e la guerra (innanzi tutto intestina) è strumento indispensabile per la sua attuazione. La mummia Mubarak, ladro di proporzioni mitiche, aveva imbalsamato la situazione del suo Paese e del Medio Oriente. Era a tale immobilismo che bisognava dare il colpo decisivo. E doveva lasciare il proscenio proprio lui, ormai vecchio e in fin di vita. Non senza che prima nominasse a succedergli un altro alleato dell'Anglogiudamerica ancora più fedele ai padroni stranieri. Si può immaginare che tutta l'operazione contro Gheddafi e la Libia, con la partecipazione diretta del Qatar, dei Fratelli musulmani e dell'esercito egizio, non sarebbe neppure stata possibile sotto il decotto rais.

    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.