Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

Molto interessante

Espandi messaggi
  • Anthony Di Pietro
    Veramente interessante la poesia della vanedda ammazzati Tony ________________________________ From: Linguasiciliana@yahoogroups.com
    Messaggio 1 di 1 , 17 giu 2009
      Veramente interessante la poesia della "vanedda ammazzati"
      Tony


      From: "Linguasiciliana@yahoogroups.com" <Linguasiciliana@yahoogroups.com>
      To: Linguasiciliana@yahoogroups.com
      Sent: Wednesday, June 17, 2009 4:04:52 AM
      Subject: [Linguasiciliana] Digest Number 1376

      Messaggi relativi a questo riassunto (5 Messaggi)

      1.1.
      Invio Poesia Siciliana Da: Mr giacomo comis
      1.2.
      Re: Invio Poesia Siciliana Da: Rosa Agathea
      2.1.
      Re: Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana Da: Rosa Agathea
      2.2.
      Re: Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana Da: Rosa Agathea
      3.
      (no subject) Da: Nazzareno Guglielmo Cipolla

      Messaggi

      1.1.

      Invio Poesia Siciliana

      Inviato da: "Mr giacomo comis" giacomocomis@...   giacomocomis

      Mar 16 Giu 2009 4:14 pm



      Salutamu tutta a cumbriccula.
      Scusatimi ma u me siciliano e chiddu da parrata catanisa.
      A Catania 'nto quarteri da Civita (u chiù vecchiu di Catania) c'è na vanidduzza ca a chiamunu :a "vanedda ammazzati".
      Pocu tempu fa, mi fici 'nviaggiu a San Franciscu, unni 'ncuntrai diversi civitoti. Unu di iddi mi addumannau : chi dici a vanedda ammazzati?
      Fu tanta a me curiusità ca quannu turnai a Catania vosi iri 'nta sta vanedda ppi sapiri pirchì a chiamunu accussì. Ppi furtuna mia 'ncuntrai na vicchiaredda ca sta na sta vanedda di quannu nasciu e mi spiegavu tuttu chiddu ca discrivu 'nta poesia.
                   A vanedda ammazzati.
      Vicinu a chiazza XVII agostu,
      ci sta na vanidduzza stritta stritta.
      U nnomu ca non mai fu cangiatu,
      è "Vicolo Barilai" 'nta la scritta

      A genti ca cci stava in tempu anticu,
      a sira quannu tuttu era o scuru,
      macari 'ncumpagnia di qualche amicu,
      si stava 'mpurtusatu a lu sicuru.

      U scuru 'ccussì fittu 'nta sta valli,
      scantava a cu 'ncappava 'nta stu portu,
      diceva ca putevunu ammazzarli,
      senza ca nuddu si nni fussi accortu.

      Ppi stu pinseru ca tutti 'ntirissava,
      misuru 'nnomu novu, 'sti poviri criati.
      Viculu Barilai, ca prima si chiamava,
      ora ppi tutti è: Banedda di l'Ammazzati.

      Giacomo Comis----Parma

      1.2.

      Re: Invio Poesia Siciliana

      Inviato da: "Rosa Agathea" agathear@...   agathear

      Mer 17 Giu 2009 12:14 am



      Fossi ca fossi è a cusidditta Vanedda o'Scuru unni dari coppa a cu li tira.
      Salutamu
      BeddaRosa

      ____________ _________ _________ __
      Da: Mr giacomo comis <giacomocomis@ yahoo.it>
      A: Linguasiciliana@ yahoogroups. com
      Inviato: Martedì 16 giugno 2009, 16:09:13
      Oggetto: [Linguasiciliana] Invio Poesia Siciliana

      Salutamu tutta a cumbriccula.
      Scusatimi ma u me siciliano e chiddu da parrata catanisa.
      A Catania 'nto quarteri da Civita (u chiù vecchiu di Catania) c'è na vanidduzza ca a chiamunu :a "vanedda ammazzati".
      Pocu tempu fa, mi fici 'nviaggiu a San Franciscu, unni 'ncuntrai diversi civitoti. Unu di iddi mi addumannau : chi dici a vanedda ammazzati?
      Fu tanta a me curiusità ca quannu turnai a Catania vosi iri 'nta sta vanedda ppi sapiri pirchì a chiamunu accussì. Ppi furtuna mia 'ncuntrai na vicchiaredda ca sta na sta vanedda di quannu nasciu e mi spiegavu tuttu chiddu ca discrivu 'nta poesia.
      A vanedda ammazzati.
      Vicinu a chiazza XVII agostu,
      ci sta na vanidduzza stritta stritta.
      U nnomu ca non mai fu cangiatu,
      è "Vicolo Barilai" 'nta la scritta

      A genti ca cci stava in tempu anticu,
      a sira quannu tuttu era o scuru,
      macari 'ncumpagnia di qualche amicu,
      si stava 'mpurtusatu a lu sicuru.

      U scuru 'ccussì fittu 'nta sta valli,
      scantava a cu 'ncappava 'nta stu portu,
      diceva ca putevunu ammazzarli,
      senza ca nuddu si nni fussi accortu.

      Ppi stu pinseru ca tutti 'ntirissava,
      misuru 'nnomu novu, 'sti poviri criati.
      Viculu Barilai, ca prima si chiamava,
      ora ppi tutti è: Banedda di l'Ammazzati.

      Giacomo Comis----Parma

      2.1.

      Re: Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana

      Inviato da: "Rosa Agathea" agathear@...   agathear

      Mar 16 Giu 2009 11:37 pm



      Mancu li muddichi ni lassanu a manciari. Finisci tuttu na saccoccia di iddi e nuautri chiancemu e vutamu!
      Na Sardigna sturianu u sardu, a San Fratellu sturianu u gallu-italicu e fossi sturianu macari l'abbanisi a Chiana di l'abbanisi.
      Sunu tutti idiomi prutetti dall'Europa ma lu sicilianu no, nunn'è prutettu. Ti pari bonu accussì? A mia no. U dicu e nuddu u senti..
      Chianci la figghia e la matri la senti, dici u pruvebbiu... ma sugnu orfana, ch'aju a fari?
      BeddaRosa

      ____________ _________ _________ __
      Da: francesca bb <frikki78@yahoo. it>
      A: Linguasiciliana@ yahoogroups. com
      Inviato: Domenica 14 giugno 2009, 10:10:37
      Oggetto: Re: [Linguasiciliana] Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana

      c'hai propiu raggiuni beddarosa, ie tutto 'n mancia mancia!
      u nuostru dialettu l'avissiru 'nsignari a scola, pi secunna lingua
      e' vieru, faciemu manciari a tutti ma nuatri? quannu manciamu nanticchia ri pani?
      Frais

      ____________ _________ _________ __
      Da: agathear <agathear@yahoo. com>
      A: Linguasiciliana@ yahoogroups. com
      Inviato: Domenica 14 giugno 2009, 8:46:16
      Oggetto: [Linguasiciliana] Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana

      Fossi ca fossi, u sicilianu, nun si parra chiù ogni gnornu in Sicilia, l'hanu ammazzatu cu l'italianu. Autru ca uttiniri u status ligali!!! Veru è ca nunn'esisti, da parti de stessi siciliani, na coscienza civili pi chiddu ch'arriguarda a propria lingua. Votonu genti cappoi mancianu a Roma e a Palemmu na spiranza di pigghiari 'n postu precariu ca è megghiu di nenti. Chivvoi? Chiancemu? O ni mittimu a scriviri pi comu ni veni?
      BeddaRosa

      __._,_..___
      Messaggi sullo stesso tema (3) Rispondi (post su web) | Crea nuovo argomento
      Messaggi | File | Foto | Link | Database | Agenda
      Pi annulari l'iscrizioni a lu Forum manna na email a:

      info@linguasicilian a..org

      Pi infurmaziuni supra a Lingua siciliana
      http://www.linguasi ciliana.org
      U situ web pa valurizzaziuni da lingua siciliana!!
      Pi cullaburari cu nuatri scrivi a:
      info@linguasicilian a.org

      Cambia le impostazioni tramite web (necessaria l'ID Yahoo!)
      Cambia impostazioni via email: Scegli l'invio giornaliero | Scegli il formato tradizionale
      Visita il tuo gruppo | Condizioni generali di utilizzo del servizio Yahoo! Gruppi | Annulla iscrizione
      Attività recentiVisita il tuo gruppo
      Mio Yahoo!
      Passa a Mio Yahoo!
      Tutti i tuoi feed
      in una sola pagina
      Yahoo! Gruppi
      Crea un gruppo
      In sole tre mosse
      E condividilo!
      Y! Toolbar
      Scaricala gratis
      Accedi ai Gruppi
      in una sola mossa
      .

      2.2.

      Re: Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana

      Inviato da: "Rosa Agathea" agathear@...   agathear

      Mar 16 Giu 2009 11:44 pm



      Ciao Lucia, nel mio post precedente avevo modificato a mio uso e consumo un vecchio proverbio che ora colgo l'occasione, a tuo gaudio, di scrivere in originale:
      "A figghia muta a matri la senti" = La figlia muta la madre la sente.
      Saluti
      Rosa

      ____________ _________ _________ __
      Da: Lucia Clark <luciaclark@luciaden tice.com>
      A: Linguasiciliana@ yahoogroups. .com
      Inviato: Domenica 14 giugno 2009, 15:08:28
      Oggetto: [Linguasiciliana] Ogg: Il Gruppo Linguasiciliana

      Scusate se non rispondo in siciliano, lo capisco ma non lo
      scrivo. Mi sembra che usarlo nella lista una volta ogni tanto e alla meglio sia
      sempre meglio che non usarlo per niente. La frequenza delle liste va e viene.
      Nel passato avete usato poesie, proverbi, cose del genere. Forse e` ora di
      lanciare un invito per proverbi siciliani? Sarebbe interessante
      Lucia


      3.

      (no subject)

      Inviato da: "Nazzareno Guglielmo Cipolla" chitownkiduzzu@...   chitownkiduzzu

      Mer 17 Giu 2009 3:34 am



      Ragiuni avi Vossia Francesca.  Ju imparu sulu lu Sicilianu, et 'un 'u sacciu bonu ancura.  Chi vuo diri "ma" ni lu Sicilianu unni dici "...faciemu manciari a tutti ma nuatri?...." ppi favuri?

      Attività recenti
        Visita il tuo gruppo
        Mio Yahoo!

        Passa a Mio Yahoo!

        Tutti i tuoi feed

        in una sola pagina

        Yahoo! Gruppi

        Crea un gruppo

        In sole tre mosse

        E condividilo!

        Y! Toolbar

        Scaricala gratis

        Accedi ai Gruppi

        in una sola mossa

        Devi rispondere?

        Clicca su uno dei link "Rispondi" per rispondere a uno specifico messaggio nel riassunto giornaliero.

        Pi annulari l'iscrizioni a lu Forum manna na email a:

        info@...

        Pi infurmaziuni supra a Lingua siciliana
        http://www.linguasiciliana.org
        U situ web pa valurizzaziuni da lingua siciliana!!
        Pi cullaburari cu nuatri scrivi a:
        info@...


      Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.