Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

10757La Questione del NON

Espandi messaggi
  • reyan76
    10 lug 2004
      Salve,

      Vorrei sapere cosa ne pensate della questione del NON.
      In tutti i libri che ho letto che trattano di ipnosi,

      autoipnosi, pnl e in generale che parlano del subconscio,

      si afferma che le affermazioni negative vengono capite

      dalla mente in positivo, perchè, secondo questi libri il

      cervello pensa sempre in positivo; per il subconscio il NON

      non esiste. Si ma questo se è valido, lo è solo per il

      subconscio perchè consciamente riusciamo a capire il

      significato del NON. Se una persona a lungo andare, legge o

      sente la stessa affermazione, oppure se la legge o sente

      una sola volta, ma associata ad una fortissima emozione,

      essa diventa un programma mentale, registrato per mezzo del

      subconscio nella memoria a lungo termine, quindi anche se

      riusciamo a capire consciamente il significato del NON, il

      programma mentale è più forte e ci condiziona di

      conseguenza.

      Ma io mi chiedo e proprio vero che il subconscio non

      capisce il NON, come si fa a dimostrarlo?

      Per sostenere se il subconscio capisce o meno il NON gli

      autori dei vari libri fanno il classico es.

      "Adesso vi raccomando NON pensate a quella scimmietta, si

      proprio quella scimmietta con il capellino rosso; scommetto

      che tutti avete pensato ad una scimmietta con il capellino

      rosso, anche se vi avevo detto di non pensarla, questo

      perchè noi pensiamo sempre in positivo".

      Secondo me questo non basta a dimostrare che noi pensiamo

      sempre in positivo, dimostra semmai che il cervello pensa

      in continuazione (lavora anche mentre dormiamo) e lo fa

      principalmente per immagini.

      Inoltre pensate ai 10 comandamenti della Tavole della Legge
      sono tutti negativi:
      Non uccidere
      Non desiderare la donna d'altri

      etc.

      Possibile che Dio ci abbia dato delle leggi al negativo

      sapendo che le avremmo memorizzate in positivo, e quindi

      non uccidere diventa uccidere, non desiderare la donna

      d'altri diventa desiderare la donna d'altri (cosa che

      faccio volentieri).

      Pensate a tutti i messaggi dei mass media del tipo:
      NON fumate->fumate
      NON drogatevi->drogatevi

      a questo punto saremmo tutti dei serial killers, con ogni

      tipo di vizio.

      Pensate a tutti i messaggi che abbiamo dovuto memorizzare

      per es. a scuola ad es. zero elevato zero NON ha

      significato-> zero elevato zero ha significato.

      Mi sembra strano che il subconscio non riesca a capire il

      NON.

      Se questo fosse falso, se una persona legge o ascolta la

      frase: Sono intelligente oppure NON sono intelligente

      sarebbe la stessa cosa; personalmente credo invece che a

      furia di sentire la frase in negativo quella persona

      diventerebbe stupida.

      Voi cosa ne pensate?
      Il subconscio davvero NON comprende il NON oppure lo

      comprende.

      Ciao da Reyan76



      P.S.

      Se volete potete anche NON offrirmi 1 milione di euro.

      Scherzavo.
    • Visualizza tutti i 6 messaggi in questo argomento