Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

11673Movimento e Postura (Was: Re: [mente] Re: [HackNews] n.2 *I Segreti della Salute*)

Espandi messaggi
  • Pier
    20 ott 2004
      Ciao,

      On Wed, 2004-10-20 at 12:00, Lor3nzo wrote:

      > > Lo stavo suggerendo come ricerca di sensazioni all'aperto...
      > > sentire il fresco che scorre contro il calore della tua pelle...
      > > salire e guardare la città e le vallate diventate piccole...
      > > respirare il profumo di un bosco dopo che ha piovuto...
      > > la gioia di passare oltre la cima di una collina...
      > > il trovarti solo e poter pensare o solo abbandonarti
      > > all'asolto del tuo corpo che va...
      > > Per tutto questo consiglierei comunque di evitare
      > > marce in tangenziale :-)
      >
      > Sono perfettamente d'accordo con te,
      > e con chi ha suggerito più volte questa linea guida in lista.
      >
      > Ristabilire il contatto con la natura personalmente mi fa sentire ALLA
      > GRANDE.
      >
      > E' un'esperienza che riesce a RESETTARE tutto: ansie, problemi, etc.
      >
      > (Fortunatamente non è l'unico modo :-))))
      >
      > Molto interessante l'esperimento proposto da Pier su [seduzione]
      > (non posso citarlo, se vuole può farlo lui)
      > relativo anche al camminare all'aperto.

      Non puoi citarlo, anche perchè è l'argomento
      di un'altra lista e, soprattutto, perchè funziona
      TROPPO... per cui è meglio che sia riservato...

      Ad ogni modo è stato tratto da un'idea di Massimo
      Mondini, il mio amico e collega "arcaico" che fonda
      buona parte del suo lavoro sul ristabilire una connessione
      tra corpo/mente/natura.

      Massimo una volta mi ha portato in un bosco e mi ha
      fatto fare una serie di esercizi (che sono il fondamento
      del suo "movimento arcaico"), tra i quali c'era scorazzare
      libero (tipo scimmia ;-)) utilizzando diversi pattern di
      movimento che non uso quasi mai...

      I risultati sono stati sorprendenti a livello
      di stato emotivo e di rapporto con gli altri.

      Era una direzione in cui stavo già lavorando,
      ma non avevo mai pensato che la connessione con
      la natura aggiungesse tanto impatto...

      Detta in modo semplice, normalmente siamo
      costretti in schemi motori che abbiamo preso
      con gli anni.

      E che determinano anche gran parte della nostra
      vita..... e vengono PRIMA degli schemi mentali!

      E se cambi gli schemi motori e posturali cambia
      tutto il resto...

      E spesso bastano dei piccoli aggiustamenti a
      cambiare TOTALMENTE la risposta a determinate
      situazioni....

      A presto
      Pier
      In vena di scrivere oggi...
      www.acmeformazione.it
    • Visualizza tutti i 7 messaggi in questo argomento