Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

Incompetenze e competenze..

Espandi messaggi
  • Capitan Markus
    Ciao a tutti, la scorsa domenica ho partecipato ad un seminarietto di un giorno **** NotaDelloZio Ragazzi capisco l entusiasmo, ma LEGGETE LA POLICY della
    Messaggio 1 di 5 , 13 mag 2004
      Ciao a tutti,
      la scorsa domenica ho partecipato ad un seminarietto di un giorno
      **** NotaDelloZio Ragazzi capisco l'entusiasmo, ma LEGGETE LA POLICY della lista francamente non mi va di promuovere chi non partecipa attivamente a questa lista *****
      Mi aspettavo un professorone
      bront'o'pnl-sauro e con mia sorpresa c'era un trainer fresco di
      nomina, davvero simpatico e disponibile ad uscire un po' dagli
      schemi previsti per il corso. Gli ho fatto molte domande e in due
      parole mi ha aiutato a capire aspetti che difficilmente riuscivo a
      comprendere bene.
      Deliziosa la parte sul ricalco, mai come ora mi sento motivato a
      ricalcare in maniera spudorata e.. funziona, la guida viene da se!
      Carina anche l'introduzione sulla storia della PNL, con aneddoti e
      bizzarre leggende!

      Riflettevo su come applicare un certo argomento alla Respirazione..

      Si è parlato di:
      *Incompetenza Inconscia
      *Incompetenza Conscia
      *Competenza Conscia
      *Competenza Inconscia

      Se per esempio si parla del guidare un'automobile, si passa per:

      *Incompetenza Inconscia: cioè quando in nessun modo conosciamo
      l'auto né sappiamo guidarla;

      *Incompetenza Conscia: quando non sappiamo guidarla ma siamo
      motivati a farlo;

      *Competenza Conscia: quando siamo appena patentati, ma siamo
      totalmente concentrati sul coordinare tutti gli aspetti della guida

      *Competenza inconscia: quando sappiamo coordinare tutti gli aspetti
      in modo automatico e "senza pensarci" (o magari guidiamo mentre
      scriviamo SMS, guardiamo una bonazza che passa ; ))

      L'obiettivo è quindi quello, per esempio nell'applicazione della
      PNL, di comunicare bene "in automatico", quando il ricalco, i
      pattern, i comandi nascosti e i puntamenti, ci vengono senza che ci
      pensiamo: un gran risparmio di fatica e la consapevolezza di avere
      finalmente costruito un atteggiamento "vincente"!

      Riflettevo appunto sulla respirazione: da qualche anno cerco di
      respirare in maniera consapevole, avendo sperimentato sul campo che
      la cosa mi giova molto, ho praticato meditazione (adesso faccio gli
      esercizi dello Zio!)e sto studiando shiatsu, tutte materie dove la
      respirazione gioca un ruolo fondamentale.. quello che mi piacerebbe
      realizzare è che il mio inconscio, che per 27 anni si è ricordato di
      respirare per me, si ricordasse di farmelo fare "profondamente"..
      Come dicevo, da anni cerco durante gli esercizi (ma anche nella vita
      sociale) di tenere una respirazione "potente", ma.. mi accorgo che è
      molto costruita, metto molta energia nel praticarla..
      Dopo anni mi accorgo che ancora non riesco a farlo "in automatico"..
      c'è anche da considerare che per vent'anni della mia vita ho
      respirato come tutti, cioè in modo superficiale, sarà forse
      un'abitudine "profondamente radicata?" MMh.. troppo psicanalitica la
      cosa e quindi limitante!

      Qualcuno di voi conosce un modo per "imprimere" nell'inconscio un..
      programma per respirare profondamente? E' un po' che mi ci
      arrovello, ma risposte non me ne escono.. forse se smettessi di
      arrovellarmi.. ; )

      Se avete qualche idea, fatemi sapere!

      Con simpatia

      Capitan Markus
    • Imuel
      Beh... esercizio... ...non voglio essere banale... ...ma la chiave per rendere un comportamento...automatico... è esercitarlo. Ti porto la mia esperienza...
      Messaggio 2 di 5 , 13 mag 2004
        Beh...
        esercizio...

        ...non voglio essere banale...
        ...ma la chiave per rendere un comportamento...automatico...
        è esercitarlo.
        Ti porto la mia esperienza...
        ...il discorso della respirazione l'ho affrontato ormai molti (sigh!)
        anni fa e ancora lo "coltivo"...

        ...passando da arti marziali, meditazione, chikung
        e ancora arti marziali...

        ...la prima difficolta è stata quella di acquisire una respirazione
        "naturalmente" addominale e non toracica
        ...poi il passare alla respirazione profonda...
        ...ora il passare consciamente (ma mantenere inconsciamente)
        la respirazione inversa...

        ...unico segreto?
        Nel mio caso l'esercizio e l'associare il diverso tipo di respirazione
        alla attività che la richiede...

        Dopo un po' l'incoscio si abitua...e automaticamente associa la
        corretta
        respirazione al contesto che stai vivendo.
        Attenzione che anche l'esercizio è un contesto specifico...
        ..così che...se durante l'esercizio della respirazione profonda
        arrivi ad un ciclo respiratorio al minuto (o meno)...
        ...non aspettarti lo stesso risultato davanti al computer...
        ...ma magari al cinema (se non guardi un film d'azione).

        Imuel



        --- Capitan Markus <capitanmarkus@...> ha scritto:
        ---------------------------------
        <cut>

        Qualcuno di voi conosce un modo per "imprimere" nell'inconscio un..
        programma per respirare profondamente? E' un po' che mi ci
        arrovello, ma risposte non me ne escono.. forse se smettessi di
        arrovellarmi.. ; )

        Se avete qualche idea, fatemi sapere!

        Con simpatia

        Capitan Markus













        ____________________________________________________________
        Yahoo! Companion - Scarica gratis la toolbar di Ricerca di Yahoo!
        http://companion.yahoo.it
      • Capitan Markus
        E già una proposta diversa e soprattutto nuova rispetto a quelle che erano le mie idee! Come dicevo, da anni cerco di respirare con l addome in maniera
        Messaggio 3 di 5 , 14 mag 2004
          E' già una proposta diversa e soprattutto nuova rispetto a quelle
          che erano le mie idee! Come dicevo, da anni cerco di respirare con
          l'addome in maniera consapevole, per andare in automatico "a forza
          di esercizio"..
          Sicuramente mentre mi lancio col bungee jumping o mentre guido un
          camion su due ruote (DRAMATISATION ; )) non posso pretendere di
          ottenere una qualità di respirazione come mentre si medita o ci si
          rilassa, è ovvio.. non avevo in effetti mai pensato ad associare un
          certo tipo di respirazione a certe diverse situazioni e voglio
          cominciare a farlo, lo trovo un ottimo consiglio!
          Nello specifico, il mio obiettivo è quello di riuscire a tenere una
          respirazione tranquilla mentre sono con le altre persone, per
          sentirmi "tranquillo come" quando respiro al meglio delle mie
          possibilità, il che non è facilissimo, spesso e volentieri le
          conversazioni prendono un certo ritmo che "rompe" il movimento del
          diaframma e trasferisce l'espansione polmonare.. in alto!
          Anche se, pensandoci bene, posso usare EFT per risolvere quei
          piccoli momenti in cui mi capita di non sentirmi a mio agio con
          certe persone!

          Mi applicherò!

          Grazie ancora

          Capitan Markus


          --- In mente@yahoogroups.com, Imuel <imuel66@y...> ha scritto:
          > Beh...
          > esercizio...
          >
          > ...non voglio essere banale...
          > ...ma la chiave per rendere un comportamento...automatico...
          > è esercitarlo.
          > Ti porto la mia esperienza...
          > ...il discorso della respirazione l'ho affrontato ormai molti
          (sigh!)
          > anni fa e ancora lo "coltivo"...
          >
          > ...passando da arti marziali, meditazione, chikung
          > e ancora arti marziali...
          >
          > ...la prima difficolta è stata quella di acquisire una respirazione
          > "naturalmente" addominale e non toracica
          > ...poi il passare alla respirazione profonda...
          > ...ora il passare consciamente (ma mantenere inconsciamente)
          > la respirazione inversa...
          >
          > ...unico segreto?
          > Nel mio caso l'esercizio e l'associare il diverso tipo di
          respirazione
          > alla attività che la richiede...
          >
          > Dopo un po' l'incoscio si abitua...e automaticamente associa la
          > corretta
          > respirazione al contesto che stai vivendo.
          > Attenzione che anche l'esercizio è un contesto specifico...
          > ..così che...se durante l'esercizio della respirazione profonda
          > arrivi ad un ciclo respiratorio al minuto (o meno)...
          > ...non aspettarti lo stesso risultato davanti al computer...
          > ...ma magari al cinema (se non guardi un film d'azione).
          >
          > Imuel
          >
          >
          >
          >
        • Pier
          Ciao, On Fri, 2004-05-14 at 21:07, Capitan Markus wrote: (cut) ... Ok. Allora afferra il toro per le corna ;-) Cosa vuoi di preciso? Come vuoi comportarti? In
          Messaggio 4 di 5 , 15 mag 2004
            Ciao,

            On Fri, 2004-05-14 at 21:07, Capitan Markus wrote:

            (cut)

            > Nello specifico, il mio obiettivo è quello di riuscire a tenere una
            > respirazione tranquilla mentre sono con le altre persone, per
            > sentirmi "tranquillo come" quando respiro al meglio delle mie
            > possibilità, il che non è facilissimo, spesso e volentieri le
            > conversazioni prendono un certo ritmo che "rompe" il movimento del
            > diaframma e trasferisce l'espansione polmonare.. in alto!

            Ok.
            Allora afferra il toro per le corna ;-)

            Cosa vuoi di preciso?
            Come vuoi comportarti?
            In che contesto?
            Cosa vuoi provare quando ti trovi in quel contesto?
            Etc...

            > Anche se, pensandoci bene, posso usare EFT per risolvere quei
            > piccoli momenti in cui mi capita di non sentirmi a mio agio con
            > certe persone!
            >
            > Mi applicherò!

            Bell'idea :-))))
            (detto con la voce degli "Sbabbari" che rispondono
            ad Abatantuono in "Attila"....)


            Ciao da
            Pier
            Partecipa al corso NLP Practitioner!
            http://www.comunic-azione.it/seminari.php?section=nlp_practitioner
          • Spillo
            Mentre fai il bunjee jumping la tua respirazione è diversa da quando mediti?? Curioso.. non lo avrei mai detto:)) stai presupponendo che ci sia un modo giusto
            Messaggio 5 di 5 , 15 mag 2004
              Mentre fai il bunjee jumping la tua respirazione è diversa da quando
              mediti??
              Curioso.. non lo avrei mai detto:))

              stai presupponendo che ci sia un modo giusto di respirare e gli altri siano
              sbagliati.
              in alcune situazioni puoi respirare nel modo giusto.. in altre non ci
              riesci...
              io non credo.

              quando corri respiri in un certo modo perché ti serve ossigeno.. quando
              mediti respiri in un altro modo per evitare che un iperossigenazione ti
              faccia perdere i sensi;)

              Tu vuoi essere rilassato mentre parli con le altre persone?
              Si.. l'eft è un ottima idea... fallo.

              un altra ottima idea è smettere di farsi pare sulla respirazione;)

              Dicono che quando respiri con l'addome [quello che cerchi di fare] accedi
              alle sensazioni cenestetiche [quello che stai cercando di evitare]
              e che quando respiri con il petto [quello che cerchi di evitare] accedi alle
              immagini e ti distrai dalle sensazioni [quello che ti serve]

              mmm.. ora sono confuso;)... sarà vera sta cosa della respirazione:P?

              personalmente diventare consapevole del mio respiro mi crea iperestesia..
              probabilmente è una cosa solo mia;)... quindi puoi approfittarne per cercare
              di respirare pettoralmente...stare dritto e guardare di fonte a te e fare
              tante belle immagini:) si.. proprio li sopra.. :)

              in fondo chi ha detto che la respirazione addominale sia la risposta a
              tutto?

              Un saluto
              Spillo


              ----- Original Message -----
              From: "Capitan Markus" <capitanmarkus@...>
              To: <mente@yahoogroups.com>
              Sent: Friday, May 14, 2004 9:07 PM
              Subject: [mente] Ogg: Incompetenze e competenze..


              E' già una proposta diversa e soprattutto nuova rispetto a quelle
              che erano le mie idee! Come dicevo, da anni cerco di respirare con
              l'addome in maniera consapevole, per andare in automatico "a forza
              di esercizio"..
              Sicuramente mentre mi lancio col bungee jumping o mentre guido un
              camion su due ruote (DRAMATISATION ; )) non posso pretendere di
              ottenere una qualità di respirazione come mentre si medita o ci si
              rilassa, è ovvio.. non avevo in effetti mai pensato ad associare un
              certo tipo di respirazione a certe diverse situazioni e voglio
              cominciare a farlo, lo trovo un ottimo consiglio!
              Nello specifico, il mio obiettivo è quello di riuscire a tenere una
              respirazione tranquilla mentre sono con le altre persone, per
              sentirmi "tranquillo come" quando respiro al meglio delle mie
              possibilità, il che non è facilissimo, spesso e volentieri le
              conversazioni prendono un certo ritmo che "rompe" il movimento del
              diaframma e trasferisce l'espansione polmonare.. in alto!
              Anche se, pensandoci bene, posso usare EFT per risolvere quei
              piccoli momenti in cui mi capita di non sentirmi a mio agio con
              certe persone!

              Mi applicherò!

              Grazie ancora

              Capitan Markus


              --- In mente@yahoogroups.com, Imuel <imuel66@y...> ha scritto:
              > Beh...
              > esercizio...
              >
              > ...non voglio essere banale...
              > ...ma la chiave per rendere un comportamento...automatico...
              > è esercitarlo.
              > Ti porto la mia esperienza...
              > ...il discorso della respirazione l'ho affrontato ormai molti
              (sigh!)
              > anni fa e ancora lo "coltivo"...
              >
              > ...passando da arti marziali, meditazione, chikung
              > e ancora arti marziali...
              >
              > ...la prima difficolta è stata quella di acquisire una respirazione
              > "naturalmente" addominale e non toracica
              > ...poi il passare alla respirazione profonda...
              > ...ora il passare consciamente (ma mantenere inconsciamente)
              > la respirazione inversa...
              >
              > ...unico segreto?
              > Nel mio caso l'esercizio e l'associare il diverso tipo di
              respirazione
              > alla attività che la richiede...
              >
              > Dopo un po' l'incoscio si abitua...e automaticamente associa la
              > corretta
              > respirazione al contesto che stai vivendo.
              > Attenzione che anche l'esercizio è un contesto specifico...
              > ..così che...se durante l'esercizio della respirazione profonda
              > arrivi ad un ciclo respiratorio al minuto (o meno)...
              > ...non aspettarti lo stesso risultato davanti al computer...
              > ...ma magari al cinema (se non guardi un film d'azione).
              >
              > Imuel
              >
              >
              >
              >




              Video Sedurre Divertendosi il regalo più UTILE dell'anno!
              http://www.migliorati.org/prodotti/VSD/VideoSD.htm
              Link Yahoo! Gruppi

              Per andare all'homepage del gruppo vai alla pagina:
              http://it.groups.yahoo.com/group/mente/

              Per annullare l'iscrizione al gruppo scrivi a:
              mente-unsubscribe@yahoogroups.com

              L'utilizzo da parte tua di Yahoo! Gruppi è soggetto alle:
              http://it.docs.yahoo.com/info/utos.html
            Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.