Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

440Il Libro della Shoah * Sarah Kaminski, Maria Teresa Milano Maria

Espandi messaggi
  • Sero
    18 dic 2009

      "E' necessario convivere con il proprio passato, ma anche esplicitare di quali valori si intende affermare la continuità, se la memoria, e le rappresentazioni che a essa si vogliono associare, non deve rimanere monumento inerte ma un segnale proiettato verso il futuro"
          Enzo Colotti

      Sarah Kaminski, Maria Teresa Milano Maria * Il Libro della Shoah
      Ogni bambino ha un nome...
      Edizioni Sonda

          "In un libro fondamentale per l'identità ebraica, il Talmud, si narra che, quando il bambino che sta per nascere è ancora nel corpo della mamma, una luce gli splende sul capo ed egli apprende tutta intera la Torah; mentre arriva il momento di uscire all'aria del mondo, però, sopraggiunge un angelo che gli posa le dita sulle labbra, affinché dimentichi tutto e non possa parlarne, in futuro"
      Il libro della Shoah propone un’originale raccolta di materiale narrativo, storico, artistico, musicale e didattico finora inedito in Italia, rielaborato con sensibilità e competenza dalle autrici, sul tema specifico della Shoah vissuta dai bambini.
      Oltre ai racconti inediti di Lia Levi, Sulla luna nera un grido, e di Uri Orlev Il sottomarino, il volume vede la collaborazione di autorevoli studiosi come Marco Brunazzi, Alberto Cavaglion, rav Roberto Della Rocca, Anna Foa e Brunetto Salvarani, ed è arricchito dalle illustrazioni e le opere d’arte di Marc Chagall, Emanuele Luzzati, Nerone (Sergio Terzi) e Valeria De Caterini.

      La ricostruzione, attraverso testi e immagini, del vissuto dei «bambini nella Shoah» e la presentazione e analisi di materiale inedito in Italia sui ghetti di Lódz e Terezín, nonché la rievocazione di fatti, ricordi, testimonianze, canzoni e vita quotidiana, offrono al lettore la concretezza del vissuto di allora, l’occasione per interpretare l’oggi e lo spunto per costruire il domani.
      Con una guida finale per la lettura creativa del volume e un punto di partenza per la conoscenza della Shoah e dei valori universali correlati: la convivenza tra i «diversi», l’educazione del futuro cittadino la conoscenza e l’accettazione dell’«altro».
      Questo libro bussa alla porta dei bambini e dei ragazzi ma si rivolge anche a genitori e addetti ai lavori come insegnanti, educatori e bibliotecari, chi frequenta i più giovani e dialoga con loro attraverso i linguaggi della conoscenza e dell’affetto.

          "Il mese di maggio ed è tutto in fiore, vittoriosi entrano i ragazzi nel castello.
      Da lontano si odono dei lamenti, gli occhi degli altri bambini si velano di lacrime.
      Mentre loro, percorrono la strada che porta al luogo dove scorre il ruscello..."

          KarmaStampa

      ACQUISTA www.macrolibrarsi.it/libri/__il-libro-della-shoah.php?pn=1220

      I MIGLIORI LIBRI * KarmaStampa

      http://casalemonferrato.blogolandia.it/archives/category/libri

      http://www.facebook.com/business/dashboard/?ref=sb#/pages/I-migliori-LIBRI-Viva-La-Lettura-Topi-di-Biblioteca

      http://www.pedorralibri.splinder.com/

      SOSTIENI LE ATTIVITA' DEL PICCOLO SPAZIO INTERCULTURALE:

      Un versamento sul C/C postale 1261217 intestato ad ASSOCIAZIONE SERYDARTH :

      ci aiuta a pagare le spese di affitto e gestione e ad ospitare viaggiatori e volontari da tutto il mondo, gratuitamente (e quando vuoi venire a toccare con mano, sei benvenuto!).