Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

Ogg: Re: [noallapornodipendenza] Eccoci qua. Di nuovo.

Espandi messaggi
  • Emanuele Burro
    Voglio cancellarmi dal gruppo.Trovo ormai inutile. Grazie. Inviato da Yahoo Mail su Android
    Messaggio 1 di 4 , 16 giu
      Voglio cancellarmi dal gruppo.
      Trovo ormai inutile.


    • Emanuele Burro
      Oramai, ho una dipendenza da pornografia da internet, e non, linee erotiche, prostitute.Ho imparato a conviverci, forse diventerò un attore porno
      Messaggio 2 di 4 , 19 giu

        Oramai, ho una dipendenza da pornografia da internet, e non, linee erotiche, prostitute.
        Ho imparato a conviverci, forse diventerò un attore porno anch'io.
        Ciao.
      • vincenzo.punzi61
        Tu hai imparato a convivere con la tua condizione di drogato di pornografia da internet. Buon per te. Vuol dire che l orizzonte della tua vita è tendente a
        Messaggio 3 di 4 , 4 lug
          Tu hai imparato a convivere con la tua condizione di drogato di pornografia da internet. Buon per te. Vuol dire che l'orizzonte della tua vita è tendente a zero.
          Inoltre voglio dirti che, poiché noi drogati di pornografia non siamo in grado di avere erezione (cioè siamo impotenti) nel rapporto reale con un essere reale (noi siamo sensibili solo ed esclusivamente all'immagine del corpo umano, e non lo siamo a contatto con un corpo reale), è ovvio che tu non potrai mai diventare un attore porno. Nei filmati porno il momento essenziale è la penetrazione, e noi non siamo in grado di penetrare nemmeno una farfalla.
          Vincenzo
        • osho lupo
          Punzi a volte è un po sgarbato nei modi ma devo dargli ragione, orizzonte a zero . Cio che intende dire è che finché stiamo col cervello nel porno la
          Messaggio 4 di 4 , 4 lug
            Punzi a volte è un po' sgarbato nei modi ma devo dargli ragione, "orizzonte a zero". Cio' che intende dire è che finché stiamo col cervello nel porno la nostra vita reale non ha uno scopo per essere vissuta. Anche io mi chiedevo cosa vivevo a fare. Tutte le giornate erano le stesse. Non avevo gratitudini. La visione della realtà era distorta. Si capisce anche dall inizio della frase "ormai....." nella quale si vede la rassegnazione in cui la dipendenza gestisce la nostra vita e non viceversa. Si vede l'Autocommiserazione, e la negatività, l energia vitale che sta andando via. Potete capire in queste condizioni la visione diversa della vita rispetto ad una persona positiva, che ha il potere di gestire la propria vita. Poi c è la frase "e non da chat o prostitute". Ma ciò non vuol dire che sia meno grave, stai cercando di giustificare una azione comunque dannosa con la motivazione che è comunque meno amorale di altre?  Scusami non intendo criticarti. Ci sono passato anche io prima di te e per questo pungo e cerco di far vedere anche a voi la mia prospettiva da un altro punto di vista di un pornodipendente sobrio in recupero, con la speranza che tutti i pornodipendenti si sveglino dalla schiavitù del sesso e che possano vedersi dentro con onestà. 
            Consiglio a tutti i gruppi di recupero quali S. A. A genova oppure S. A. Roma
            Un abbraccio a tutti i fratelli. Angelo

            Il 20 giu 2017 01:31, "Emanuele Burro emanueleburro@... [noallapornodipendenza]" <noallapornodipendenza@yahoogroups.com> ha scritto:
             


            Oramai, ho una dipendenza da pornografia da internet, e non, linee erotiche, prostitute.

            Ho imparato a conviverci, forse diventerò un attore porno anch'io.
            Ciao.

          Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.