Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

Il nostro parlamento

Espandi messaggi
  • Hytok
    http://members.xoom.virgilio.it/benca_nuanda/photo1111111.htm ECCO CHI CI GOVERNA DAL 14 MAGGIO 2001 (fonte: Micromega) BERRUTI MASSIMO MARIA (F.I.): arrestato
    Messaggio 1 di 1 , 15 nov 2004
      http://members.xoom.virgilio.it/benca_nuanda/photo1111111.htm

      ECCO CHI CI GOVERNA DAL 14 MAGGIO 2001
      (fonte: Micromega)
      BERRUTI MASSIMO MARIA (F.I.): arrestato per corruzione negli anni 80,
      condannato per favoreggiamento.
      * BIONDI ALFREDO (F.I.): ha patteggiato una condanna per frode
      fiscale.
      * BONSIGNORE VITO (C.C.D.): condannato a 2 anni per corruzione.
      * BRANCHER ALDO (F.I.): accusato per aver pagato una tangente di
      300 mln a De Lorenzo.
      * CANTONI GIAMPIERO (F.I.): inquisito per vari reati ha
      patteggiato alcune accuse.
      * COMINCIOLI ROMANO: imputato a Roma per rapporti con la mafia,
      Latitante per Mani Pulite, imputato per le false fatture in Publitalia
      (società di Berlusconi). Candidato da Forza Italia.
      * COPPERTINO GIOVANNI (C.C.D.): rinviato a giudizio per calunnia
      ai danni di due pentiti, noto frequentatore di feste di boss.
      * DELL'UTRI MARCELLO: pregiudicato,condannato per false fatture,
      sotto processo per concorso esterno in associazione mafiosa, inquisito per
      calunnia: è capolista per F.I.
      * DEL PENNINO ANTONIO (F.I): coinvolto nello scandalo Enimont e in
      quello della metropolitana di Milano.
      * DEGENNARO GIUSEPPE (F.I.): condannato per voto di scambio.
      * DE RIGO WALTER (F.I.): ha patteggiato una pena di un anno e
      quattro mesi per aver architettato una truffa ai danni del ministero del
      tesoro e
      della CEE.
      * FALLICA GIUSEPPE (F.I.): condannato per false fatturazioni in
      Publitalia.
      * FORTE MICHELE (F.I.): arrestato negli anni 80.
      * FRIGERIO GIANSTEFANO: pluripregiudicato, condannato a più di 4
      anni di reclusione candidato di F.I. in Puglia (proporzionale): è
      attualmente
      latitante!!!
      * GIANNI PIPPO (F.I.): arrestato e condannato in primo grado per
      concussione.
      * LOMBARDO RAFFAELE (C.C.D.): due volte arrestato.
      * LECCISI IVANO (F.I.): figlio del plurinquisito Pino.
      * MARTELI CLAUDIO pregiudicato, condannato a 8 mesi per tangenti
      Enimont, è sotto processo a tutt'oggi.
      * NESPOLI VINCENZO (A.N.) coinvolto in un'inchiesta per
      concussione.
      * PINI MASSIMO (A.N., indipendente): ex detenuto di Mani Pulite.
      * PREVITI CESARE: no comment.
      * SODANO CALOGERO (F.I.): storico inquisito, pladino degli abusivi.
      * SUDANO DOMENICO (A.N.): plurinquisito.
      * TOMMASINI ANTONIO, qui la storia è incredibile: condannato a tre
      anni per falso: ha prima contraffatto e poi soppresso il cartogramma di una
      paziente da lui assistita; la bambina è nata celebrolesa. Questo tizio è IL
      RESPONSABILE DELLA SANITA' ED E' IN LIZZA PER IL MINISTERO PER FORZA
      ITALIA!!!
      * VERDINI DENIS (F.I.): indagato per falso in bilancio.
      * VITO ALFREDO: no comment.
      * VIZZINI CARLO (F.I.): salvato dalla prescrizione da una condanna
      per tangente Enimont
      * BERLUSCONI SILVIO: no comment.

      Il governo nazionale nell'arco di quattro anni spazzerà la miseria dei
      contadini. Nell'arco di quattro anni eliminerà la disoccupazione. A questo
      colossale compito di risanamento della nostra economia, il governo
      nazionale unirà l'attuazione di un piano di risanamento dello Stato, delle
      regioni, dei comuni. In tal modo l'assetto federativo dello stato diverrà
      vigorosa e solida realtà. I partiti marxisti e fiancheggiatori del marxismo
      hanno avuto 14 anni a disposizione per dimostrare la propria capacità. Il
      risultato è un campo di rovine. Concedete a noi quattro anni e poi
      giudicherete ".
      Dal contratto di Hitler col popolo tedesco, 1933

      Nel sud la mafia si è mobilitata a favore di candidati da far votare a
      tutti i costi. L'esempio è l'appello della camorra a Napoli riportato
      finanche da tutta la stampa.
      NON RICONOSCIAMO QUESTO GOVERNO FATTO DI
      MAFIOSI,PIDUISTI,FASCISTI,CATTOLICI REAZIONARI, LEGHISTI RAZZISTI! E' IL
      TRIONFO DELLA MAFIA AL SUD.

      Finalmente una buona notizia;..a poche settimane dalle elezioni:
      Sentenza passata in giudicato: dovrà scontare 6 anni. Era stato eletto in
      Puglia con un nome diverso dal suo.
      Arrestato Gianstefano Frigerio deputato di Forza Italia
      Si trovava in ospedale per una malattia agli occhi
      MILANO - Per i milanesi era l'immarcescibile Gianstefano Frigerio,
      segretario lombardo della Democrazia cristiana dei tempi andati, della
      Milano da bere delle mazzette e della corruzione. Per i pugliesi però è
      improvvisamente diventato l'anonimo Carlo Frigerio, consigliere personale
      di Silvio Berlusconi, candidato nelle liste di Forza Italia per il
      proporzionale e regolarmente eletto. Quale sia il suo vero nome resta un
      mistero. Da oggi però è certa la sua sorte: Frigerio, 62 anni, è agli
      arresti, in ottemperanza di sentenze passate in giudicato che lo
      condannavano a sei anni e cinque mesi per corruzione, concussione e
      finanziamento illecito ai partiti.
      I processi a cui si riferiscono le condanne sono in primo luogo quello
      sulle tangenti versate nell'ambito del piano delle discariche nella regione
      Lombardia, che è costato a Frigerio quattro anni e mezzo. Il resto della
      pena deriva invece dalle indagini sulla corruzione per la costruzione del
      complesso edilizio Portella di Milano, un caso nel quale sono rimasti
      coinvolti anche i costruttori Ligresti e Caltagirone nonché da altri
      processi minori.
      L'ex dirigente democristiano è stato raggiunto da un provvedimento che ne
      ordinava la detenzione mentre era ricoverato all'ospedale San Raffaele di
      Milano. Proprio nel giorno in cui l'assemblea di Montecitorio - di cui da
      due giorni era membro - ha nominato il suo nuovo presidente. Si era
      presentato al pronto soccorso un paio di giorni fa: soffriva da tempo di
      una grave patologia oftalmica, che lo aveva portato a subire in passato
      alcuni interventi agli occhi. Immediatamente era stato ricoverato nel
      reparto di oftalmologia.
      I carabinieri di Cassano d'Adda si sono presentati con discrezione. Gli
      hanno notificato il provvedimento, poi sono andati via lasciandogli un
      piantone per la sorveglianza. In un modo o nell'altro adesso dovrà scontare
      la pena: se le sue condizioni di salute lo consentiranno, direttamente in
      carcere. Altrimenti in ospedale o ai domiciliari.
      Non è la prima volta che Frigerio finisce agli arresti. Una ordinanza di
      custodia cautelare gli fu notificata il 5 maggio del 1992, agli albori di
      Tangentopoli. Il provvedimento portava la firma dello storico gip di Mani
      Pulite Italo Ghitti su richiesta dell'allora pm Antonio Di Pietro. Rimase
      in stato di carcerazione, tra San Vittore e i domiciliari, per tre mesi.
      Poi si aprì la lunga stagione dei processi. Prima di diventare segretario
      regionale della Dc (carica che ricopriva dal 1987) era stato per due anni
      (dal '74 al '76) segretario provinciale della federazione milanese. Dal
      1990 era anche stato sindaco del suo comune di nascita, Cernusco sul
      Naviglio.
      La candidatura di Frigerio alle ultime elezioni politiche è stata al centro
      di feroci polemiche. In un primo momento gli esponenti di Forza Italia
      avevano negato che il Carlo Frigerio candidato nelle liste del
      proporzionale in Puglia fosse lo stesso Gianstefano Frigerio coinvolto
      nella tangentopoli milanese. Poi però l'identità era diventata evidente,
      senza però che questo riuscisse a impedire l'elezione alla Camera.

      Jolan Tru
      --
      Filippo "Hytok" Simone - L'oracolo sampdoriano di Sunnydale
      La Casa degli Elfi - http://www.freewebtown.com/lacasadeglielfi/
      Enclave del Dominio - S.N.S. Despiser - http://ildominio.altervista.org/
      Commissione Voyager - http://www.voyageritalia.com/
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.