Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Ascoltiamo don Dolindo

Espandi messaggi
  • Luce2004
    Imparino i genitori ad educare i figli con tale amorosa fermezza, da non farsi mai sopraffare da loro, e da non essere costretti a tacere o ad usare parole
    Messaggio 1 di 123 , 1 feb 2013
    • 0 Allegato
       
       
      Imparino i genitori ad educare i figli con tale amorosa fermezza, da non farsi mai sopraffare da loro, e da non essere costretti a tacere o ad usare parole prudentemente blande nelle loro prevaricazioni. I genitori che per una falsa prudenza o per un più falso amore si lasciano dominare dai loro figli, non fanno che preparare a loro stessi immensi dolori, quando non hanno più la forza di riprenderli. Inutilmente però i genitori rimproverano i loro figli se essi non sanno conquiderli con la forza soprannaturale che viene dalla preghiera e dall'esercizio della virtù. Se il cavallo s'accorge della viltà del suo cavaliere e non obbedisce al freno, molto più i fanciulli s'accorgono della viltà dei loro genitori e si ribellano alle loro esortazioni. Non bastano le percosse per educare, ci vuole il soffio vivificante e soprannaturale della grazia, il quale non passa attraverso cuori disordinati o disorientati dal peccato. Non s'impone il rispetto con la violenza ma con la giustizia; la storia dimostra con molta evidenza che la violenza dura poco, e che i tiranni sono scacciati da Dio, dai loro effimeri troni, poiché Egli stesso guida le nazioni con una provvidenza ammirabile di equità e di giustizia. (Padre Dolindo)

       

       

       

       

       



    • Lucia Pracilio
      Non aspettiamo l eternità per riparare le mancanze che c impediscono di glorificare Dio nella nostra vita. Operiamo sempre per Lui solo, perché l insidia
      Messaggio 123 di 123 , 26 lug
      • 0 Allegato

         

        Madonna 811Non aspettiamo l'eternità per riparare le mancanze che c'impediscono di glorificare Dio nella nostra vita. Operiamo sempre per Lui solo, perché l'insidia subdola di satana sta proprio nel non farci operare soprannaturalmente, ma nel farci agire per necessità, per convenienza, per rispetto umano. È un'insidia continua anche nelle piccole cose. Ecco, tu devi levarti al mattino? Puoi e devi farlo per amore di Dio; satana ti tenta di riposare un altro poco acciocché tu dopo debba levarti perché s'è fatto tardi, cioè per un motivo umano. Io ti dico: dormi quanto vuoi, ma stabilisci l'ora della tua levata, e sorgi dal letto per amore di Dio. Tu devi fare un piccolo atto di penitenza, per es., devi subire il fastidio di uscire col freddo per andare in Chiesa; satana ti suggestiona e ti fa sorgere il timore che ti faccia male, ma se poi devi uscire per un tornaconto materiale o se anche dovessi fare una doccia gelata per la tua salute, lo faresti senza titubanza. Ti ripugna un cibo, potresti prenderlo per amore di Dio, ma non lo prendi, subito dopo pensi che possa farti bene e tu lo prendi, benché disgustoso, facendo così ottenere a satana lo scopo di sottrarre quell'atto alla gloria di Dio. Tu vedi di lontano una persona antipatica, e ti viene il pensiero di salutarla per amore di Dio; satana ti suggerisce di no, ti fa vedere giusta la tua ripugnanza e tu decidi di non salutarla; subito dopo, passandole vicino, ti pare sconveniente il non farlo, e la saluti per convenienza. Tu stai lavorando per un'opera di zelo, ti sembra gravosa, e non vorresti farla più, ma se poi pensi che fai una brutta figura a tralasciarla, la fai, e non ti accorgi che satana te la fa compiere per un motivo umano. Quante volte satana ci deride nella giornata anche in cose più gravi!

        (Padre Dolindo - Servo di Dio)

         

        Oh, se invece di riporre la fiducia negli uomini la riponessimo in Dio, quanto più facile sarebbero le vie del nostro cammino mortale! (P. Dolindo)

         




        Avast logo

        Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
        www.avast.com


      Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.