Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it

Espandi messaggi
  • Fabrizio Rota
    Of course, ovvero naturalmente. e di corsa! Siamo già in quattro!
    Messaggio 1 di 50 , 6 mag 2012
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      Of course, ovvero naturalmente. e di corsa!
      Siamo già in quattro!

      ------------------------------
      Il dom 6 mag 2012 16:26 CEST, alberto ardizzone ha scritto:

      >Che dici, Fabrizio, a settembre ci prepariamo per una bella battaglia per
      >software libero, open source e obbligatorietà delle creative commons nella
      >formazione nella pa? ;)
      >
      >Il giorno 06 maggio 2012 16:21, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha
      >scritto:
      >
      >> **
      >>
      >>
      >> C'è bisogno di specificare Linux? Esiste altro?!?!?!?!?
      >> ;-)
      >>
      >>
      >>
      >> ------------------------------
      >> *Da:* alberto ardizzone <alberto.ardizzone@...>
      >> *A:* porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> *Inviato:* Domenica 6 Maggio 2012 16:12
      >>
      >> *Oggetto:* Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >>
      >>
      >> A qwuanto detto da fabrizio, aggiungo server linux e non windows.
      >> attenzione a prendere DB mysql e non MSsql (qualche scuola si è sbagliata,
      >> considerata la somiglianza dei termini).
      >>
      >> Naturalmente non esiste solo Aruba; immagino ci siano anche altri servizi
      >> interessanti. L'invito è farli conoscere in lista.
      >>
      >> Per il wiki, l'idea mi sembra ottima.
      >> Occorre un volontario che raccolga e riporti.
      >>
      >> Pe ril wiki ricordo ancora che è rimasta scoperta la sezione privacy
      >> http://porteapertesulweb.wikispaces.com/5+trasparenza+privacy
      >>
      >> Se non riusciamo a fare in tempo a farla, potremmo limitarci a riportare,
      >> oltre al link già presente, quello sul fascicolo "La privacy si banchi di
      >> scuola".
      >>
      >>
      >>
      >> Il giorno 06 maggio 2012 16:01, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha
      >> scritto:
      >>
      >> **
      >>
      >> Spazio web (hosting), dominio, database mysql, servizio backup, mail
      >> (magari PEC), magari firma elettronica......
      >> Le info le trovi anche nel sito Aruba e sono anche contenute nei molti
      >> post di questa lista sull'argomento.
      >> Ripropongo una sezione "Wiki" per l'hosting "gov.it Aruba" per riassumere
      >> in un solo posto il tutto!
      >> Ma io non ho Aruba per cui...... passo!
      >>
      >> ------------------------------
      >> *Da:* monfortic <monfortic@...>
      >> *A:* porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> *Inviato:* Domenica 6 Maggio 2012 15:43
      >>
      >> *Oggetto:* [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >>
      >>
      >> Scusate l'ignoranza, si potrebbe avere la lista degli "annessi e connessi"
      >> che è indispensabile avere su Aruba?
      >> Grazie. Buona domenica!
      >> Anna
      >>
      >> --- In porteapertesulweb@yahoogroups.com, "De Agostini" <deagostini.p@...>
      >> ha scritto:
      >> >
      >> > Io ho preso l’hosting con annessi e connessi (tranne le e-mail
      >> illimitate, che ho rimandato a dopo) per poter avere un periodo intermedio
      >> di passaggio, in cui il vecchio sito sopravvive mentre preparo quello nuovo.
      >> >
      >> > Piermichele
      >> >
      >> > From: Maria Luisa Bosi
      >> > Sent: Sunday, May 06, 2012 1:17 PM
      >> > To: porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> > Subject: R: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Mi inserisco nella discussione perchè anch'io devo attivare il dominio
      >> per la mia scuola.
      >> >
      >> > Se ho già un dominio con annessi e connessi su Aruba e devo acquistare
      >> il gov.it, quali servizi acquisto? Solo il redirect o l'hosting con
      >> annessi e connessi?
      >> >
      >> > Grazie e buona domenica a tutti.
      >> >
      >> > M. Luisa
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > ----Messaggio originale----
      >> > Da: alberto.ardizzone@...
      >> > Data: 06/05/2012 12.22
      >> > A: <porteapertesulweb@yahoogroups.com>
      >> > Ogg: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> > Ok, Nadia, per .gov acquistati prima del 2 maggio, ma la procedura ora è
      >> la stessa?
      >> >
      >> > Ciao.
      >> >
      >> > alberto
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Il giorno 06 maggio 2012 11:03, Nadia Caprotti <nadiacaprotti@...> ha
      >> scritto:
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Non so se Aruba abbia cambiato le modalità, ma venerdì ho seguito via
      >> skype una scuola che, dopo aver acquistato circa un mese fa lo spazio .
      >> gov.it in Aruba, ha fatto la nuova procedura in
      >> > http://domini.digitpa.gov.it
      >> >
      >> > Se può essere utile segnalo questo:
      >> >
      >> > La scuola ha messo delega ad altro ISP
      >> > DNS primario: dns.technorail.com
      >> > DNS secondario: dns2.technorail.com
      >> > ( in pratica i due DNS presenti nell’e-mail Conferma ordine servizi
      >> inviata da Aruba alla scuola dopo l’acquisto)
      >> >
      >> > La procedura è andata a buon fine e nella pagina di riepilogo è presente
      >> il numero di protocollo (fatene una stampa perchè questo codice vi servirà
      >> per seguire lo stato di avanzamento della pratica)
      >> > Mi aspettavo poi anche la compilazione di un questionario (tipo quello
      >> cartaceo che veniva richiesto con la vecchia procedura) invece NO, nessuna
      >> richiesta in merito.
      >> >
      >> > A fine settimana la scuola controllerà lo stato di avanzamento, ma ho
      >> visto che prima della registrazione l’indirizzo della scuola era
      >> disponibile, ora non più.
      >> > La risposta è “Dominio in fase di registrazioneâ€�, quindi ne deduco
      >> che che il primo passo fatto sia OK.
      >> >
      >> > Nadia
      >> >
      >> >
      >> > From: alberto ardizzone
      >> > Sent: Saturday, May 05, 2012 11:34 PM
      >> > To: porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> > Subject: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Ho il dubbio, Fabriozio, che dal 2 maggio, Aruba abbia cambiato
      >> modalità. Qualcuno della lista ha provato a richiedere ad aruba il gov.itdopo il 2 maggio? Cosa gli hanno risposto nel caso abbia telefonato?
      >> >
      >> > alberto
      >> >
      >> >
      >> > Il giorno 05 maggio 2012 23:29, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha
      >> scritto:
      >> >
      >> > Io la vedo così:
      >> > se una scuola non ha ancora un sito e decide di affidarsi ad Aruba può
      >> seguire queste indicazioni
      >> > http://hosting.aruba.it/FullOrder/registrazione_gov_it.asp
      >> > ------------------------
      >> >
      >> > Per registrare un dominio .gov.it è necessario:
      >> > a.. Inserire il nome dominio .gov.it per il quale si desidera attivare
      >> i servizi;
      >> > b.. Selezionare il servizio base e gli eventuali servizi aggiuntivi che
      >> si desidera attivare;
      >> > c.. Proseguire con l’ordine on-line e successivamente con il
      >> pagamento;
      >> > d.. Richiedere la registrazione del dominio .Gov.it al Centro Nazionale
      >> per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (DigitPA - ente preposto
      >> alla registrazione) tramite apposita documentazione reperibile alla pagina
      >> http://www.digitpa.gov.it/fruibilita-del-dato/dominio-gov-it.
      >> > N.B.: I dati utili alla compilazione della richiesta di Registrazione
      >> saranno forniti nell’e-mail di conferma Ordine dei servizi Aruba.it
      >> > -----------------------
      >> >
      >> > Queste indicazioni lasciano intendere che si paghi ad Aruba il dominio .
      >> gov.it che digitPA concederà ad Aruba di farti usare.
      >> > In questo caso non c'è bisogno di acquistare alcun redirect: il sito
      >> nasce già gov.it.
      >> > In questo caso è Aruba stessa che ti dice come compilare la modulistica
      >> digitPA: io qui scommetto che Aruba farà compilare la opzione "delega ad
      >> altro ISP".
      >> >
      >> > Se una scuola ha già un dominio senza gov.it e un sito con Aruba,
      >> invece, dovrà acquiestare un servizio di redirect presso Aruba e richiedere
      >> il gov.it presso digitPA: in questo caso io direi che va compilata la
      >> opzione che delega digitPA alla gestione del DNS.
      >> >
      >> > Tutto questo IMHO.
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > ----------------------------------------------------------
      >> > Da: Anna Maria Gozzi <amg.880@...>
      >> > A: porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> >
      >> > Inviato: Sabato 5 Maggio 2012 17:33
      >> >
      >> > Oggetto: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Ummmh...lasciamo passare la domenica...
      >> > Il fatto è che non volevo far spendere altri soldi.
      >> > Ok, ti ringrazio per le risposte.
      >> > Vi aggiornerò... se non vi aggiorna prima Franca :-)
      >> > Ciao e buona domenica
      >> > GRAZIE
      >> > Anna Maria
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Il giorno 05 maggio 2012 17:21, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha
      >> scritto:
      >> >
      >> > Il "mio" caso non fa molto testo, perchè non ho un hosting Aruba.
      >> > Cmq: come referente tecnico ho messo il mio nome. Come referente
      >> amministrativo.... boh... nella modulista cartacea non avevo questo
      >> campo....
      >> > So che la lettera di assunzione responsabilità l'ha compilata il Preside
      >> a suo nome.
      >> > Io la gestione DNS del .gov.it l'ho lasciata a digitPA.
      >> > Ecco, il nodo per chi compra un hosting ARUBA adesso credo stia qui, nel
      >> senso che l'ideale sarebbe comprare direttamente il dominio .gov.it (da
      >> Aruba per conto di digitPA).
      >> > E qui credo che possano portare la loro testimonianza autorevole gli
      >> esperti di Aruba.
      >> > A naso direi che si debba mettere "delego ad altro ISP (ovvero ad
      >> Aruba)".... ma - ripeto - è meglio si esprima qualcuno che ha Aruba.
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > ----------------------------------------------------------
      >> > Da: Anna Maria Gozzi <amg.880@...>
      >> > A: porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> > Inviato: Sabato 5 Maggio 2012 16:57
      >> > Oggetto: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Mi sembra di essere nella stessa situazione di Franca.
      >> > ...allora...se non ho capito male:
      >> > posso tentare di richiedere direttamente il gov.it a digitpa senza
      >> passare da aruba?
      >> >
      >> > ma chi mi rilascia il DSN? o dove lo vado a pescare?
      >> > Devo SOLO richiedere il redirect ad aruba?
      >> >
      >> > Per la compilazione online ho guardato il manuale utente e avrei bisogno
      >> qualche (??) chiarimento
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Se delego la gestione a DigitPA cosa succede?
      >> > Se la delego a altro ISP ? ...mi mancano i DNS primario e secondario...(
      >> devo perciò acquistare il gov.it da aruba?)
      >> >
      >> > Chi metto in amministratore (la sottoscritta immagino) e in "Riferimenti
      >> tecnici"?
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Perdonate ma non per tutti le cose sono semplici :-)
      >> > Anna Maria
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > Il giorno 04 maggio 2012 23:53, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha
      >> scritto:
      >> >
      >> >
      >> > Il "dominio" non coincide con uno spazio su un server o con un database.
      >> > Un dominio è semplicemente ciò che permette al tuo browser di capire che
      >> www.isisromero.gov.it è l'il server 87.23.4.71.
      >> > In pratica internet sotto sotto funziona "a numeri".
      >> > I "DNS" hanno proprio la funzione di trasformare gli indirizzi
      >> alfabetici in numerici.
      >> >
      >> >
      >> > Per ottenere gratuitamente il dominio .gov.it ho mandato via PEC la
      >> modulistica a DigitPA (due moduli e un questionario); adesso credo facciano
      >> tutto on-line:
      >> > http://www.digitpa.gov.it/notizie/registrazione-online-dei-domini-govit
      >> >
      >> > Attualmente a 87.23.4.71 (il server della mia scuola) si arriva in due
      >> modi:
      >> > 1) digitando www.isisromero.it (dominio registrato con seeweb a
      >> pagamento)
      >> >
      >> > 2) digitando www.isisromero.gov.it (dominio registrato gratuitamente da
      >> digitPA.
      >> >
      >> > Potrei dunque "mollare" www.isisromero.it: se lo facessi, però, il
      >> dominio verrebbe messo in vendita e potrebbe essere usato da chiunque lo
      >> acquisti per mettere su un sito che con la mia scuola non c'entra nulla; io
      >> preferisco che chi digita il vecchio dominio arrivi comunque sul mio server
      >> (ove l'indirizzo verra trasformato (con il redirect) in quello nuovo).
      >> >
      >> > Lasciare www.isisromero.it significa solo lasciare il nome..... Il
      >> server è sempre al suo posto nell'auletta server della mia scuola
      >> (87.23.4.71).
      >> >
      >> > Quando prendi un hosting presso Aruba puoi acquiestare uno spazio su un
      >> server (che ha un indirizzo numerico), dei database e un nome alfabetico
      >> (dominio) per arrivare al tuo server.
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > ----------------------------------------------------------
      >> > Da: Franca <franca.vitelli@...>
      >> > A: porteapertesulweb@yahoogroups.com
      >> > Inviato: Venerdì 4 Maggio 2012 20:39
      >> > Oggetto: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
      >> >
      >> >
      >> >
      >> > cosa significa che il dominio .gov.it te lo ha dato il DigtPA
      >> gratuitamente?
      >> > Cosa hai fatto per ottenerlo?
      >> > Quando dici che potresti lasciare il servizio che hai a pagamento è
      >> sottointeso che DigtPa ti ha dato uno spazio host con database? oppure
      >> "solo" il nome del dominio a cui reindirizzi il tuo?
      >> > Scusa ma ho bisogno di capire... anche per on dare informaioni sbagliate
      >> > Franca
      >> >
      >> > --- In mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com, Fabrizio Rota
      >> <fabry.rota@> ha scritto:
      >> >
      >> > >
      >> > > Io il .gov.it non l'ho dovuto pagare, me lo ha dato ditigPa.
      >> > > Sul mio server ho poi impostato un redirect che mandasse
      >> www.isisromero.it (che pago da Seeweb) dentro www.isisromero.gov.it
      >> > >
      >> > > Per me il redirect, ovviamente, è gratuito.
      >> > > Ora potrei anche smettere di pagare www.isisromero.it e tenere il
      >> .gov ma non lo faccio perchè altrimenti chi digita il vecchio URL verrebbe
      >> mandato in uan di quelle pagine dei domini in vendita (piene di pubblicità).
      >> > >
      >> > > Per Aruba intuisco che uno può prendere il dominio che vuole e poi
      >> pagare per il redirect.
      >> > > Tutto questo IMHO, ma senza cognizione di causa perchè mi sobbarco il
      >> server "in casa".
      >> > >
      >> > >
      >> > >
      >> > > ________________________________
      >> > > Da: Anna Maria Gozzi <amg.880@>
      >> >
      >> > > A: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
      >> >
      >> > > Inviato: Venerdì 4 Maggio 2012 16:45
      >> > > Oggetto: [porteapertesulweb] dominio gov.it
      >> > >
      >> > >
      >> > >
      >> > > Proprio ora che la DS si era decisa per la registrazione al digitpa
      >> sono in panne!
      >> > >
      >> > > Io NON avevo capito che occorreva acquistare il dominio gov.it da
      >> aruba.
      >> > > Ero convinta che bastasse fare la registrazione a digtpa e in seguito
      >> il www.iccasteldario.it sarebbe diventato www.iccasteldario.gov = il
      >> puntogov me lo avrebbe dato digitpa!
      >> > > ...son proprio scema!
      >> > > PROBLEMA:
      >> > > l'istituto ha già rinnovato il servizio con dominio .it, a febbraio
      >> > > Ho mandato una mail allo staff di aruba che mi ha dato la seguente
      >> risposta:
      >> > > "Gentile cliente,
      >> > > non esistendo la possibilità di modificare un nome a dominio potrà
      >> ordinare iccasteldario.gov.it dal sito
      >> http://hosting.aruba.it/FullOrder/registrazione_gov_it.asp
      >> > >
      >> > > Trova informazioni in merito all'ordine su
      >> http://kb.aruba.it/KB/a3940/procedure-per-la-registrazione-e-lacquisto-di-servizi.aspx?KBSearchID=0
      >> > >
      >> > > Potrà quindi acquistare per il dominio un servizio di 'Redirect' in
      >> modo
      >> > > da sfruttare lo spazio web già a disposizione per il dominio .it attivo
      >> > > e rinnovato.
      >> > > Dettagli offerta su
      >> > > http://kb.aruba.it/KB/c55/02-dettagli-offerte.aspx
      >> > >
      >> > > Restiamo a disposizione."Domanda: è sufficiente acquistare lo spazio
      >> ho devo fare tutto l'ordine completo con db, backup ecc.?
      >> > >
      >> > > A questo punto non conviene aspettare il prossimo anno scolastico?
      >> > >
      >> > > Si tratta di spendere altri 50 €e credo che la segreteria
      >> dirotterà la spesa al prossimo anno, dicendo: tanto abbiamo aspettato
      >> finora, mese più mese meno... e poi non tutti
      >> > > sono in regola(e come faranno a giustificare una "doppia" spesa ai
      >> revisori dei conti? e dove si prendono i soldi?)
      >> > > Nel frattempo potrei caricare il sito con D7 e albo pretorio elaborato
      >> da
      >> > > Nadia , però se la segreteria non ci sente a mettersi in movimento, io
      >> resto al palo.
      >> > >
      >> > > Qualcuno ha qualche suggerimento (chiaro) per una imbranata come me?
      >> > >
      >> > > Ciao
      >> > > AM
      >> > >
      >> >
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
      >>
    • Renata
      Se la scuola deve acquistare tutto dall inizio su aruba prendi in considerazione i pacchetti 50+iva tutto compreso. Renata Durighello from iPad ... Se la
      Messaggio 50 di 50 , 25 mag 2012
      Visualizza origine
      • 0 Allegato
        Se la scuola deve acquistare tutto dall'inizio su aruba prendi in considerazione i "pacchetti" 50+iva tutto compreso.

        Renata Durighello

        from iPad 

        Il giorno 25/mag/2012, alle ore 13:39, "Nadia Caprotti" <nadiacaprotti@...> ha scritto:

         

        Sì, per me va bene.
        Aggiungi che in fase di registrazione in dominio.gov.it è utilile fare una stampa del riepilogativo dopo la conclusione perchè è presente il N° protocollo della pratica che serve poter controllare l’Avanzamento della pratica, procedura prevista sempre in http://domini.digitpa.gov.it/request/verify-progress
         
        Ciao, Nadia
         
        Sent: Friday, May 25, 2012 12:06 PM
        Subject: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
         
         

        Sto cercandop di uatare una scuola a passare a gov.it.

        Ho riletto i vs prezioni interventi e provo ad arrivare a una sintesi. Mi dite se è corretta?

        ---
        Per problemi su dominio .gov può essere utile scrivere alla dott.ssa Calderisi calderisi@..., persona veramente disponibile e solerte nel rispondere. Quando scrivete esponete bene il problema. Dite chi siete, precisate il vostro ruolo (webmaster sito... o FS...) mettete vostra e-mail e n° cell.


        Ecco la procedura per gli arubisti:

        1 - http://hosting.aruba.it/FullOrder/registrazione_gov_it.asp
        - dominio.gov.it su Linux (€ 20,66 + iva/anno) + backup (€2,00 + iva/anno)
        - se occorre perchè non lo hai,  Mysql (€ 7,00 + iva/anno) + backup (€3,00 + iva/anno)
        2 – Dopo il pagamento ricevi una serie di e-mail da Aruba tra cui Conferma ordine servizi: qui trovi i 2 DNS
        3 – Vai in http://domini.digitpa.gov.it e clicchi su Registrazione nuovo dominio.
        Ti servono due codici scuola: Codice IPA e codice AOO (se non lo sai ti occorre il n° del DPR o legge con cui la scuola è stata istituita)
        In http://www.digitpa.gov.it/fruibilita-del-dato/dominio-gov-it (fondo pagina trovi Manuale utente applicativo web che è ben fatto)
        4 – Dopo la conclusione DigitPa invia e-mail alla scuola con allegato LAR
        5 – Il dirigente firma e rispedisce

        In alternativa, dominio "classico" non .gov e poi acquisto di Redirect.


        Che dite, è giusto così?

        Grazie

        alberto

        Il giorno 10 maggio 2012 23:24, Margherita Coscia <coscia.margherita@...> ha scritto:
         

        Anche: www.liceogandini.gov.it è attivo! Grazie!
        ----- Original Message -----
        Sent: Thursday, May 10, 2012 9:43 PM
        Subject: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
         
         

        Oggi sono andato a controllare: il sito www.istitutosantelia.gov.it E' ATTIVO!!!!

        Piermichele

        --- In porteapertesulweb@yahoogroups.com, "De Agostini" <deagostini.p@...> ha scritto:
        >
        > E' la stessa risposta che ho ricevuto io stamattina (le avevo scritto ieri pomeriggio).
        > Piermichele
        >
        > From: Lorenzo Chiesa Majorana
        > Sent: Monday, May 07, 2012 10:09 AM
        > To: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > Subject: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        > Incredibilmente solerte, dopo 10 minumi mi ha già risposto!!!
        > Allego la risposta:
        >
        > Il pregresso lo gestisce Digitpa nel più breve tempo possibile.
        > L'applicativo non le risponde perché abbiamo bloccato il dominio da lei richiesto per evitare che qualcun altro si registri con il vostro nome.
        > A breve riceverà conferma della registrazione
        > Cordiali saluti
        > Gabriella Calderisi
        > Grazie anche a tutti voi.
        > Lorenzo
        >
        > Il 07/05/2012 9.47, Lavia Di Sabatino ha scritto:
        >
        > Ripeto quanto ha scritto Nadia in lista: scrivere alla dott.ssa Calderisi calderisi@...
        >
        > Confermo che è una persona veramente tanto disponibile, molto solerte nel rispondere.
        > Ciao.
        > Lavia
        >
        >
        > Il giorno 07 maggio 2012 09:10, Lorenzo Chiesa Majorana <lorenzo.chiesa@...> ha scritto:
        >
        > E' il mio problema! Ma a chi o a quale numero si può telefonare? Oppure a quale email ci si può rivolgere?
        > Non riesco a sapere a che punto è la pratica e soprattutto se la documentazione richiesta è effettivamente arrivata.
        > Qualcuno ha un contatto?
        > Grazie
        > Lorenzo
        > www.majorana.org
        >
        > Il 06/05/2012 14.08, De Agostini ha scritto:
        >
        > Ah, ecco, allora quello è il numero di protocollo che si deve inserire per controllare lo stato della pratica.
        > Quindi che ha usato il vecchio metodo (invio documentazione via posta elettronica) non può vedere a che punto è la sua pratica, se non telefonando.
        > O sbaglio?
        > Piermichele
        >
        > From: Nadia Caprotti
        > Sent: Sunday, May 06, 2012 11:03 AM
        > To: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > Subject: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        >
        > Non so se Aruba abbia cambiato le modalità, ma venerdì ho seguito via skype una scuola che, dopo aver acquistato circa un mese fa lo spazio .gov.it in Aruba, ha fatto la nuova procedura in
        > http://domini.digitpa.gov.it
        >
        > Se può essere utile segnalo questo:
        >
        > La scuola ha messo delega ad altro ISP
        > DNS primario: dns.technorail.com
        > DNS secondario: dns2.technorail.com
        > ( in pratica i due DNS presenti nell'e-mail Conferma ordine servizi inviata da Aruba alla scuola dopo l'acquisto)
        >
        > La procedura è andata a buon fine e nella pagina di riepilogo è presente il numero di protocollo (fatene una stampa perchè questo codice vi servirà per seguire lo stato di avanzamento della pratica)
        > Mi aspettavo poi anche la compilazione di un questionario (tipo quello cartaceo che veniva richiesto con la vecchia procedura) invece NO, nessuna richiesta in merito.
        >
        > A fine settimana la scuola controllerà lo stato di avanzamento, ma ho visto che prima della registrazione l'indirizzo della scuola era disponibile, ora non più.
        > La risposta è "Dominio in fase di registrazione", quindi ne deduco che che il primo passo fatto sia OK.
        >
        > Nadia
        >
        >
        > From: alberto ardizzone
        > Sent: Saturday, May 05, 2012 11:34 PM
        > To: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > Subject: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        >
        > Ho il dubbio, Fabriozio, che dal 2 maggio, Aruba abbia cambiato modalità. Qualcuno della lista ha provato a richiedere ad aruba il gov.it dopo il 2 maggio? Cosa gli hanno risposto nel caso abbia telefonato?
        >
        > alberto
        >
        >
        >
        > Il giorno 05 maggio 2012 23:29, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha scritto:
        >
        > Io la vedo così:
        > se una scuola non ha ancora un sito e decide di affidarsi ad Aruba può seguire queste indicazioni
        > http://hosting.aruba.it/FullOrder/registrazione_gov_it.asp
        > ------------------------
        >
        > Per registrare un dominio .gov.it è necessario:
        > a.. Inserire il nome dominio .gov.it per il quale si desidera attivare i servizi;
        > b.. Selezionare il servizio base e gli eventuali servizi aggiuntivi che si desidera attivare;
        > c.. Proseguire con l'ordine on-line e successivamente con il pagamento;
        > d.. Richiedere la registrazione del dominio .Gov.it al Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione (DigitPA - ente preposto alla registrazione) tramite apposita documentazione reperibile alla pagina http://www.digitpa.gov.it/fruibilita-del-dato/dominio-gov-it.
        > N.B.: I dati utili alla compilazione della richiesta di Registrazione saranno forniti nell'e-mail di conferma Ordine dei servizi Aruba.it
        > -----------------------
        >
        > Queste indicazioni lasciano intendere che si paghi ad Aruba il dominio .gov.it che digitPA concederà ad Aruba di farti usare.
        > In questo caso non c'è bisogno di acquistare alcun redirect: il sito nasce già gov.it.
        > In questo caso è Aruba stessa che ti dice come compilare la modulistica digitPA: io qui scommetto che Aruba farà compilare la opzione "delega ad altro ISP".
        >
        > Se una scuola ha già un dominio senza gov.it e un sito con Aruba, invece, dovrà acquiestare un servizio di redirect presso Aruba e richiedere il gov.it presso digitPA: in questo caso io direi che va compilata la opzione che delega digitPA alla gestione del DNS.
        >
        > Tutto questo IMHO.
        >
        >
        >
        > ----------------------------------------------------------
        > Da: Anna Maria Gozzi <amg.880@...>
        > A: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        >
        > Inviato: Sabato 5 Maggio 2012 17:33
        >
        > Oggetto: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        >
        >
        > Ummmh...lasciamo passare la domenica...
        > Il fatto è che non volevo far spendere altri soldi.
        > Ok, ti ringrazio per le risposte.
        > Vi aggiornerò... se non vi aggiorna prima Franca :-)
        > Ciao e buona domenica
        > GRAZIE
        > Anna Maria
        >
        >
        >
        > Il giorno 05 maggio 2012 17:21, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha scritto:
        >
        > Il "mio" caso non fa molto testo, perchè non ho un hosting Aruba.
        > Cmq: come referente tecnico ho messo il mio nome. Come referente amministrativo.... boh... nella modulista cartacea non avevo questo campo....
        > So che la lettera di assunzione responsabilità l'ha compilata il Preside a suo nome.
        > Io la gestione DNS del .gov.it l'ho lasciata a digitPA.
        > Ecco, il nodo per chi compra un hosting ARUBA adesso credo stia qui, nel senso che l'ideale sarebbe comprare direttamente il dominio .gov.it (da Aruba per conto di digitPA).
        > E qui credo che possano portare la loro testimonianza autorevole gli esperti di Aruba.
        > A naso direi che si debba mettere "delego ad altro ISP (ovvero ad Aruba)".... ma - ripeto - è meglio si esprima qualcuno che ha Aruba.
        >
        >
        >
        > ----------------------------------------------------------
        > Da: Anna Maria Gozzi <amg.880@...>
        > A: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > Inviato: Sabato 5 Maggio 2012 16:57
        > Oggetto: Re: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        >
        >
        > Mi sembra di essere nella stessa situazione di Franca.
        > ...allora...se non ho capito male:
        > posso tentare di richiedere direttamente il gov.it a digitpa senza passare da aruba?
        >
        > ma chi mi rilascia il DSN? o dove lo vado a pescare?
        > Devo SOLO richiedere il redirect ad aruba?
        >
        > Per la compilazione online ho guardato il manuale utente e avrei bisogno qualche (??) chiarimento
        >
        >
        >
        > Se delego la gestione a DigitPA cosa succede?
        > Se la delego a altro ISP ? ...mi mancano i DNS primario e secondario...( devo perciò acquistare il gov.it da aruba?)
        >
        > Chi metto in amministratore (la sottoscritta immagino) e in "Riferimenti tecnici"?
        >
        >
        >
        >
        > Perdonate ma non per tutti le cose sono semplici :-)
        > Anna Maria
        >
        >
        >
        > Il giorno 04 maggio 2012 23:53, Fabrizio Rota <fabry.rota@...> ha scritto:
        >
        >
        > Il "dominio" non coincide con uno spazio su un server o con un database.
        > Un dominio è semplicemente ciò che permette al tuo browser di capire che www.isisromero.gov.it è l'il server 87.23.4.71.
        > In pratica internet sotto sotto funziona "a numeri".
        > I "DNS" hanno proprio la funzione di trasformare gli indirizzi alfabetici in numerici.
        >
        >
        > Per ottenere gratuitamente il dominio .gov.it ho mandato via PEC la modulistica a DigitPA (due moduli e un questionario); adesso credo facciano tutto on-line:
        > http://www.digitpa.gov.it/notizie/registrazione-online-dei-domini-govit
        >
        > Attualmente a 87.23.4.71 (il server della mia scuola) si arriva in due modi:
        > 1) digitando www.isisromero.it (dominio registrato con seeweb a pagamento)
        >
        > 2) digitando www.isisromero.gov.it (dominio registrato gratuitamente da digitPA.
        >
        > Potrei dunque "mollare" www.isisromero.it: se lo facessi, però, il dominio verrebbe messo in vendita e potrebbe essere usato da chiunque lo acquisti per mettere su un sito che con la mia scuola non c'entra nulla; io preferisco che chi digita il vecchio dominio arrivi comunque sul mio server (ove l'indirizzo verra trasformato (con il redirect) in quello nuovo).
        >
        > Lasciare www.isisromero.it significa solo lasciare il nome..... Il server è sempre al suo posto nell'auletta server della mia scuola (87.23.4.71).
        >
        > Quando prendi un hosting presso Aruba puoi acquiestare uno spazio su un server (che ha un indirizzo numerico), dei database e un nome alfabetico (dominio) per arrivare al tuo server.
        >
        >
        >
        >
        >
        >
        >
        > ----------------------------------------------------------
        > Da: Franca <franca.vitelli@...>
        > A: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > Inviato: Venerdì 4 Maggio 2012 20:39
        > Oggetto: [porteapertesulweb] Ogg: dominio gov.it
        >
        >
        >
        > cosa significa che il dominio .gov.it te lo ha dato il DigtPA gratuitamente?
        > Cosa hai fatto per ottenerlo?
        > Quando dici che potresti lasciare il servizio che hai a pagamento è sottointeso che DigtPa ti ha dato uno spazio host con database? oppure "solo" il nome del dominio a cui reindirizzi il tuo?
        > Scusa ma ho bisogno di capire... anche per on dare informaioni sbagliate
        > Franca
        > --- In mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com, Fabrizio Rota mailto:fabry.rota@ ha scritto:
        > >
        > > Io il .gov.it non l'ho dovuto pagare, me lo ha dato ditigPa.
        > > Sul mio server ho poi impostato un redirect che mandasse www.isisromero.it (che pago da Seeweb) dentro www.isisromero.gov.it
        > >
        > > Per me il redirect, ovviamente, è gratuito.
        > > Ora potrei anche smettere di pagare www.isisromero.it e tenere il .gov ma non lo faccio perchè altrimenti chi digita il vecchio URL verrebbe mandato in uan di quelle pagine dei domini in vendita (piene di pubblicità).
        > >
        > > Per Aruba intuisco che uno può prendere il dominio che vuole e poi pagare per il redirect.
        > > Tutto questo IMHO, ma senza cognizione di causa perchè mi sobbarco il server "in casa".
        > >
        > >
        > >
        > > ________________________________
        > > Da: Anna Maria Gozzi mailto:amg.880@
        > > A: mailto:porteapertesulweb%40yahoogroups.com
        > > Inviato: Venerdì 4 Maggio 2012 16:45
        > > Oggetto: [porteapertesulweb] dominio gov.it
        > >
        > >
        > >
        > > Proprio ora che la DS si era decisa per la registrazione al digitpa sono in panne!
        > >
        > > Io NON avevo capito che occorreva acquistare il dominio gov.it da aruba.
        > > Ero convinta che bastasse fare la registrazione a digtpa e in seguito il www.iccasteldario.it sarebbe diventato www.iccasteldario.gov = il puntogov me lo avrebbe dato digitpa!
        > > ...son proprio scema!
        > > PROBLEMA:
        > > l'istituto ha già rinnovato il servizio con dominio .it, a febbraio
        > > Ho mandato una mail allo staff di aruba che mi ha dato la seguente risposta:
        > > "Gentile cliente,
        > > non esistendo la possibilità di modificare un nome a dominio potrà ordinare iccasteldario.gov.it dal sito http://hosting.aruba.it/FullOrder/registrazione_gov_it.asp
        > >
        > > Trova informazioni in merito all'ordine su http://kb.aruba.it/KB/a3940/procedure-per-la-registrazione-e-lacquisto-di-servizi.aspx?KBSearchID=0
        > >
        > > Potrà quindi acquistare per il dominio un servizio di 'Redirect' in modo
        > > da sfruttare lo spazio web già a disposizione per il dominio .it attivo
        > > e rinnovato.
        > > Dettagli offerta su
        > > http://kb.aruba.it/KB/c55/02-dettagli-offerte.aspx
        > >
        > > Restiamo a disposizione."Domanda: è sufficiente acquistare lo spazio ho devo fare tutto l'ordine completo con db, backup ecc.?
        > >
        > > A questo punto non conviene aspettare il prossimo anno scolastico?
        > >
        > > Si tratta di spendere altri 50 €e credo che la segreteria dirotterà la spesa al prossimo anno, dicendo: tanto abbiamo aspettato finora, mese più mese meno... e poi non tutti
        > > sono in regola(e come faranno a giustificare una "doppia" spesa ai revisori dei conti? e dove si prendono i soldi?)
        > > Nel frattempo potrei caricare il sito con D7 e albo pretorio elaborato da
        > > Nadia , però se la segreteria non ci sente a mettersi in movimento, io resto al palo.
        > >
        > > Qualcuno ha qualche suggerimento (chiaro) per una imbranata come me?
        > >
        > > Ciao
        > > AM
        > >
        >



        __________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 7127 (20120510) __________

        Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

        www.nod32.it


        __________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 7127 (20120510) __________

        Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

        www.nod32.it



        --
        Alberto Ardizzone
        USR Lombardia - Ufficio Comunicazione
        via Ripamonti, 85 - 20141 - Milano
        tel. 02 574 627 230

      Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.