Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.
 

I programmi indispensabili oggi si trovano sul Web

Espandi messaggi
  • edscuola
    Rassegna Stampa di Educazione&Scuola http://www.edscuola.it/stampa.html da La Repubblica Sabato, 13 Ottobre 2001 I programmi indispensabili oggi si trovano sul
    Messaggio 1 di 1 , 12 ott 2001
      Rassegna Stampa di Educazione&Scuola
      http://www.edscuola.it/stampa.html

      da La Repubblica
      Sabato, 13 Ottobre 2001

      I programmi indispensabili oggi si trovano sul Web
      Dalla musica alle utility per lavorare meglio
      Gratuiti o a basso prezzo possono anche sostituire quelli "commerciali"

      FRANCESCA TARISSI

      Computer sempre più veloci per software che necessitano di un hardware in
      grado di consentirgli di esprimere il massimo delle prestazioni. Programmi
      sempre più articolati sviluppati per girare su macchine in continuo
      potenziamento. Va bene stare al passo con le evoluzioni del mercato, ma un
      utente che cambia o, addirittura, compra per la prima volta un PC cosa deve
      installare sistema operativo a parte per riuscire ad iniziare a lavorare (o
      giocare...) senza troppi inconvenienti? Un corredo di programmi tipo, basato
      sull'esperienza, il gradimento e la popolarità tra i navigatori, dovrebbe
      tenere conto di almeno tre fattori: l'aspetto ludico (perché se non fosse
      stato per quello chissà quanti di noi non si sarebbero mai accostati ad un
      PC), la sicurezza (onde evitare di rimanere vittime di qualche "intrusione"
      dannosa già al primo collegamento) e la praticità (perché senza alcuni
      software diventa praticamente impossibile anche solo aprire certi file).
      Iniziando dalla musica, vediamo allora come comporre un ipotetico set di
      software.
      Per ascoltare gli ormai notissimi mp3 tanto invisi alle case discografiche,
      armatevi di WinAmp. Si tratta di uno dei player virtuali più amati dai
      navigatori, ha moltissime funzioni, tra cui la lettura di qualsiasi formato
      sonoro digitale conosciuto, e si scarica gratuitamente all'indirizzo
      http://www.winamp.it Dall'ascolto alla conversione dei formati da wave in
      mp3 e viceversa, si può ricorrere a CDex ( http://www.cdex.n3.net ):
      affidabile, semplicissimo da usare, freeware, ed ora disponibile anche in
      italiano all'url http://digilander.iol.it/lzpsite. Ascolto e codifica sono
      poi poca cosa se non si hanno i brani a disposizione. Per scaricarne a
      volontà un tempo avremmo consigliato Napster, ma dopo le vicende legali a
      tutti note, il suo posto è stato preso da sistemi simili, come Audiogalaxy
      ( http://www.audiogalaxy.com ) e non c'è da lamentarsene... Per masterizzare
      e salvare su CD la musica preferita, ma anche per intelligenti copie di back
      up di dati, occorrerà invece pagare ed acquistare il rinomato Nero (
      http://www.nero.com ) o, in alternativa, accontentarsi dell'intuitivo EasyCD
      Creator ( http://www.roxio.com ).
      La multimedialità fuori e dentro la Rete è ottenibile con Quick Time, un
      audiovideo player digitale gratuito disponibile all'url www.apple.com/it; la
      visualizzazione delle immagini con ACDSEE ( http://www.acdsystems.com ) e le
      chiacchiere, i messaggi, e i newsgroup, rispettivamente con Mirc (
      http://www.mirc.com ), ICQ ( http://www.mirabilis.com ) o Odigo (
      http://www.odigo.org ) e Free Agent ( http://www.forteinc.com ). Sul fronte
      sicurezza è consigliabile installare un firewall, magari gratuito come Zone
      Alarm ( http://www.zonelabs.com ), e un eliminatore di piccole spie (gli
      spyware) come AdAware (gratuito all'indirizzo http://www.lavasoftusa.com ).
      Assolutamente indispensabili per utilità e praticità sono poi Winzip
      (scompatta i file compressi http://www.winzip.com ), Acrobat Reader (legge i
      documenti in formato .pdf http://www.adobe.it ) e il dizionario multilingue
      Babylon ( http://www.babylon.com ). A mantenere aggiornati gli utenti pensa,
      infine, Software Upgrade di CNET.com (
      http://catchup.cnet.com/catchup/cu/index/index.html ): un rapido check up
      gratuito del PC e si sa subito per quale dei programmi installati è
      disponibile una nuova versione.
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.