Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Hermanni di 13 anni......

Espandi messaggi
  • Rino Alemanno
    Ciao a tutti, finalmente mi iscrivo alla mailing list che Sergio mi aveva indicato due anni orsono... Questa volta non per raccontare dell enorme numero di
    Messaggio 1 di 23 , 19 ago 2010
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      Ciao a tutti,

      finalmente mi iscrivo alla mailing list che Sergio mi aveva indicato due anni orsono...

      Questa volta non per raccontare dell'enorme numero di nascite avute (l'anno scorso 19 nascite su 21 deposte dallo stesso esemplare), ma per raccontare come purtroppo ho riscontrato 25 uova sterili su 25 deposte........

      Ahimé questa volta non è andata bene......

      Saluti a tutti,
      Rino.

      [Sono state eliminare la parti non di testo del messaggio]
    • anna emme
      Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e normalmente piu
      Messaggio 2 di 23 , 19 ago 2010
      Visualizza origine
      • 0 Allegato
        Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e' normalmente piu' variegata.

        A seconda delle annate c'e una percentuale diversa di uova senza embrione (e la % e' diversa fra le varie femmine conviventi) e, soprattutto, a seconda delle annate, c'e' una percentuale di interruzione precoce dello sviluppo dell'embrione quando presente. Non solo, ma, nella stessa stagione, una deposizione puo' essere solo di uova "vuote" e la seguente puo' essere di uova con embrione (piu' o meno vitale e che va a buon fine)
        E cio' persino quando si utilizzano delle incubatrici collaudate.
        Ipotesi varie, ma nessuna spiegazione certa.

        <<D'altronde in natura non sempre le tarte trovano una incubatrice dove mettere le loro uova, no...???>>
        Se vai a vedere cosa succede in natura.... di uova perse ce ne sono tonnellate...
        L'incubazione naturale, pero', indubbiamente aggiunge handicap ad una meno vivace vitalita' degli embrioni.

        ciao

        anna emme (ss)


        ----- Original Message -----
        From: Rino Alemanno
        To: testugginelist@yahoogroups.com
        Sent: Thursday, August 19, 2010 5:35 PM
        Subject: [testugginelist] Hermanni di 13 anni......


        Ciao a tutti,

        finalmente mi iscrivo alla mailing list che Sergio mi aveva indicato due anni orsono...

        Questa volta non per raccontare dell'enorme numero di nascite avute (l'anno scorso 19 nascite su 21 deposte dallo stesso esemplare), ma per raccontare come purtroppo ho riscontrato 25 uova sterili su 25 deposte........

        Ahimé questa volta non è andata bene......

        Saluti a tutti,
        Rino.



        [Sono state eliminare la parti non di testo del messaggio]
      • tartachicca
        Tutto vero..., ma cosa vuoi farci, dopo 3 anni di nascite splendide, vedersi una intera covata in questo stato mi è venuto da piangere.... Io delle mie tarte
        Messaggio 3 di 23 , 20 ago 2010
        Visualizza origine
        • 0 Allegato
          Tutto vero..., ma cosa vuoi farci, dopo 3 anni di nascite splendide, vedersi una intera covata in questo stato mi è venuto da piangere....

          Io delle mie tarte sono geloso, e questa cosa l'ho presa male...

          Mi aspettavo tanti piccoli scattanti da accudire ed invece.... solo uova "vuote"

          La prima deposizione era stata fatta il giorno 1 maggio 2010, e le altre distanziate di una decina di giorni l'una dall'altra. Se proprio dovessi ricercare una ragione, la troverei nel fatto che ci sono stati giorni di repentino e brusco calo delle temperature dalla deposizione ad oggi, poiché il terreno di cova è perfetto per le esigenze della mia Chicca.

          L'analisi della speratura mi ha tolto ogni speranza, ma appena riaprirà l'ambulatorio vorrei far visionare le uova alla ricerca di embrioni non sviluppati, così da capire un po' di più e magari rendere opportuno l'adozione di una incubatrice per il prossimo anno, a scanso di problemi meteo eventuali...

          Rino.

          --- In testugginelist@yahoogroups.com, "anna emme" <annaxemme@...> ha scritto:
          >
          > Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e' normalmente piu' variegata.
          >
          > A seconda delle annate c'e una percentuale diversa di uova senza embrione (e la % e' diversa fra le varie femmine conviventi) e, soprattutto, a seconda delle annate, c'e' una percentuale di interruzione precoce dello sviluppo dell'embrione quando presente. Non solo, ma, nella stessa stagione, una deposizione puo' essere solo di uova "vuote" e la seguente puo' essere di uova con embrione (piu' o meno vitale e che va a buon fine)
          > E cio' persino quando si utilizzano delle incubatrici collaudate.
          > Ipotesi varie, ma nessuna spiegazione certa.
          >
          > <<D'altronde in natura non sempre le tarte trovano una incubatrice dove mettere le loro uova, no...???>>
          > Se vai a vedere cosa succede in natura.... di uova perse ce ne sono tonnellate...
          > L'incubazione naturale, pero', indubbiamente aggiunge handicap ad una meno vivace vitalita' degli embrioni.
          >
          > ciao
          >
          > anna emme (ss)
          >
        • Adele
          Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E anche
          Messaggio 4 di 23 , 20 ago 2010
          Visualizza origine
          • 0 Allegato
            Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
            fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
            anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le ho
            lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
            Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
            una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
            una piccola non ce l'ha fatta.
            Ciao
            Adele BS

            ----- Original Message -----
            From: "tartachicca" <rinoalemanno@...>
            To: <testugginelist@yahoogroups.com>
            Sent: Friday, August 20, 2010 11:28 AM
            Subject: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......


            Tutto vero..., ma cosa vuoi farci, dopo 3 anni di nascite splendide, vedersi
            una intera covata in questo stato mi è venuto da piangere....

            Io delle mie tarte sono geloso, e questa cosa l'ho presa male...

            Mi aspettavo tanti piccoli scattanti da accudire ed invece.... solo uova
            "vuote"

            La prima deposizione era stata fatta il giorno 1 maggio 2010, e le altre
            distanziate di una decina di giorni l'una dall'altra. Se proprio dovessi
            ricercare una ragione, la troverei nel fatto che ci sono stati giorni di
            repentino e brusco calo delle temperature dalla deposizione ad oggi, poiché
            il terreno di cova è perfetto per le esigenze della mia Chicca.

            L'analisi della speratura mi ha tolto ogni speranza, ma appena riaprirà
            l'ambulatorio vorrei far visionare le uova alla ricerca di embrioni non
            sviluppati, così da capire un po' di più e magari rendere opportuno
            l'adozione di una incubatrice per il prossimo anno, a scanso di problemi
            meteo eventuali...

            Rino.

            --- In testugginelist@yahoogroups.com, "anna emme" <annaxemme@...> ha
            scritto:
            >
            > Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante
            > schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e'
            > normalmente piu' variegata.
            >
            > A seconda delle annate c'e una percentuale diversa di uova senza embrione
            > (e la % e' diversa fra le varie femmine conviventi) e, soprattutto, a
            > seconda delle annate, c'e' una percentuale di interruzione precoce dello
            > sviluppo dell'embrione quando presente. Non solo, ma, nella stessa
            > stagione, una deposizione puo' essere solo di uova "vuote" e la seguente
            > puo' essere di uova con embrione (piu' o meno vitale e che va a buon fine)
            > E cio' persino quando si utilizzano delle incubatrici collaudate.
            > Ipotesi varie, ma nessuna spiegazione certa.
            >
            > <<D'altronde in natura non sempre le tarte trovano una incubatrice dove
            > mettere le loro uova, no...???>>
            > Se vai a vedere cosa succede in natura.... di uova perse ce ne sono
            > tonnellate...
            > L'incubazione naturale, pero', indubbiamente aggiunge handicap ad una
            > meno vivace vitalita' degli embrioni.
            >
            > ciao
            >
            > anna emme (ss)
            >




            ------------------------------------

            Per inviare una fotografia:
            http://it.photos.groups.yahoo.com/group/testugginelist/lst (max: 500 kB per
            iscritto)
            Per cancellarti spedisci un messaggio a
            testugginelist-unsubscribe@yahoogroups.com<BR>
            Link utili di Yahoo! Gruppi





            --------------------------------------------------------------------------------



            Nessun virus nel messaggio in arrivo.
            Controllato da AVG - www.avg.com
            Versione: 9.0.851 / Database dei virus: 271.1.1/3082 - Data di rilascio:
            08/19/10 20:35:00



            --
            Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f

            Sponsor:
            Aquila Oro: L'hotel in viale Ceccarini a Riccione... centralissimo.... visita le nostre offerte
            Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=10845&d=20-8
          • stefano
            ...complimenti per le nascite Adele, io sono riuscito a trovare solo 4 ovetti,sono in incubatrice, presunta schiusa il 5 settembre, le altre rimaste in terra
            Messaggio 5 di 23 , 20 ago 2010
            Visualizza origine
            • 0 Allegato
              ...complimenti per le nascite Adele, io sono riuscito a trovare solo 4 ovetti,sono in incubatrice, presunta schiusa il 5 settembre, le altre rimaste in terra perchè non trovate con il tempaccio che ha fatto non schiuderanno certo.....
              Un saluto a tutta la lista Stefanino (MI)
              ----- Original Message -----
              From: Adele
              To: testugginelist@yahoogroups.com
              Sent: Friday, August 20, 2010 11:19 PM
              Subject: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......



              Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
              fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
              anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le ho
              lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
              Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
              una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
              una piccola non ce l'ha fatta.
              Ciao
              Adele BS

              ----- Original Message -----
              From: "tartachicca" <rinoalemanno@...>
              To: <testugginelist@yahoogroups.com>
              Sent: Friday, August 20, 2010 11:28 AM
              Subject: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

              Tutto vero..., ma cosa vuoi farci, dopo 3 anni di nascite splendide, vedersi
              una intera covata in questo stato mi è venuto da piangere....

              Io delle mie tarte sono geloso, e questa cosa l'ho presa male...

              Mi aspettavo tanti piccoli scattanti da accudire ed invece.... solo uova
              "vuote"

              La prima deposizione era stata fatta il giorno 1 maggio 2010, e le altre
              distanziate di una decina di giorni l'una dall'altra. Se proprio dovessi
              ricercare una ragione, la troverei nel fatto che ci sono stati giorni di
              repentino e brusco calo delle temperature dalla deposizione ad oggi, poiché
              il terreno di cova è perfetto per le esigenze della mia Chicca.

              L'analisi della speratura mi ha tolto ogni speranza, ma appena riaprirà
              l'ambulatorio vorrei far visionare le uova alla ricerca di embrioni non
              sviluppati, così da capire un po' di più e magari rendere opportuno
              l'adozione di una incubatrice per il prossimo anno, a scanso di problemi
              meteo eventuali...

              Rino.

              --- In testugginelist@yahoogroups.com, "anna emme" <annaxemme@...> ha
              scritto:
              >
              > Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante
              > schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e'
              > normalmente piu' variegata.
              >
              > A seconda delle annate c'e una percentuale diversa di uova senza embrione
              > (e la % e' diversa fra le varie femmine conviventi) e, soprattutto, a
              > seconda delle annate, c'e' una percentuale di interruzione precoce dello
              > sviluppo dell'embrione quando presente. Non solo, ma, nella stessa
              > stagione, una deposizione puo' essere solo di uova "vuote" e la seguente
              > puo' essere di uova con embrione (piu' o meno vitale e che va a buon fine)
              > E cio' persino quando si utilizzano delle incubatrici collaudate.
              > Ipotesi varie, ma nessuna spiegazione certa.
              >
              > <<D'altronde in natura non sempre le tarte trovano una incubatrice dove
              > mettere le loro uova, no...???>>
              > Se vai a vedere cosa succede in natura.... di uova perse ce ne sono
              > tonnellate...
              > L'incubazione naturale, pero', indubbiamente aggiunge handicap ad una
              > meno vivace vitalita' degli embrioni.
              >
              > ciao
              >
              > anna emme (ss)
              >

              ------------------------------------

              Per inviare una fotografia:
              http://it.photos.groups.yahoo.com/group/testugginelist/lst (max: 500 kB per
              iscritto)
              Per cancellarti spedisci un messaggio a
              testugginelist-unsubscribe@yahoogroups.com<BR>
              Link utili di Yahoo! Gruppi

              ----------------------------------------------------------

              Nessun virus nel messaggio in arrivo.
              Controllato da AVG - www.avg.com
              Versione: 9.0.851 / Database dei virus: 271.1.1/3082 - Data di rilascio:
              08/19/10 20:35:00

              --
              Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f

              Sponsor:
              Aquila Oro: L'hotel in viale Ceccarini a Riccione... centralissimo.... visita le nostre offerte
              Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=10845&d=20-8




              [Sono state eliminare la parti non di testo del messaggio]
            • cmm
              ... cmm. ... Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com] Per conto di Adele Inviato: venerdì 20 agosto 2010 23.20 A:
              Messaggio 6 di 23 , 20 ago 2010
              Visualizza origine
              • 0 Allegato
                :-)
                cmm.

                -----Messaggio originale-----
                Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                Per conto di Adele
                Inviato: venerdì 20 agosto 2010 23.20
                A: testugginelist@yahoogroups.com
                Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
                fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
                anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le ho
                lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-( Ora incubatrice, le schiuse sono
                finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da una femmina e 13 dall'altra più
                giovane). Solo un uovo non era fecondo, e una piccola non ce l'ha fatta.
                Ciao
                Adele BS
              • cmm
                E così semplice fare una incubatrice con i contenitori frigo portatili, un termometro con sonda, un riscaldatore da acquario un contenitore per le uova (io
                Messaggio 7 di 23 , 20 ago 2010
                Visualizza origine
                • 0 Allegato
                  E' così semplice fare una incubatrice con i contenitori frigo portatili, un
                  termometro con sonda, un riscaldatore da acquario un contenitore per le uova
                  (io uso quelli del gelato da 1 o 2 kg.<) ed ecco fatto e sei tranquillo che
                  se sono fertili si schiudono.
                  Carla Maria (MI)

                  -----Messaggio originale-----
                  Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                  Per conto di tartachicca
                  Inviato: venerdì 20 agosto 2010 11.28
                  A: testugginelist@yahoogroups.com
                  Oggetto: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                  Tutto vero..., ma cosa vuoi farci, dopo 3 anni di nascite splendide, vedersi
                  una intera covata in questo stato mi è venuto da piangere....

                  Io delle mie tarte sono geloso, e questa cosa l'ho presa male...

                  Mi aspettavo tanti piccoli scattanti da accudire ed invece.... solo uova
                  "vuote"

                  La prima deposizione era stata fatta il giorno 1 maggio 2010, e le altre
                  distanziate di una decina di giorni l'una dall'altra. Se proprio dovessi
                  ricercare una ragione, la troverei nel fatto che ci sono stati giorni di
                  repentino e brusco calo delle temperature dalla deposizione ad oggi, poiché
                  il terreno di cova è perfetto per le esigenze della mia Chicca.

                  L'analisi della speratura mi ha tolto ogni speranza, ma appena riaprirà
                  l'ambulatorio vorrei far visionare le uova alla ricerca di embrioni non
                  sviluppati, così da capire un po' di più e magari rendere opportuno
                  l'adozione di una incubatrice per il prossimo anno, a scanso di problemi
                  meteo eventuali...

                  Rino.

                  --- In testugginelist@yahoogroups.com, "anna emme" <annaxemme@...> ha
                  scritto:
                  >
                  > Fatto salvo per talune tarte che tante uova depongono e quasi altrettante
                  schiudono (e sono tarte che esistono veramente :) ) la situazione e'
                  normalmente piu' variegata.
                  >
                  > A seconda delle annate c'e una percentuale diversa di uova senza
                  > embrione (e la % e' diversa fra le varie femmine conviventi) e,
                  soprattutto, a seconda delle annate, c'e' una percentuale di interruzione
                  precoce dello sviluppo dell'embrione quando presente. Non solo, ma, nella
                  stessa stagione, una deposizione puo' essere solo di uova "vuote" e la
                  seguente puo' essere di uova con embrione (piu' o meno vitale e che va a
                  buon fine) E cio' persino quando si utilizzano delle incubatrici collaudate.
                  > Ipotesi varie, ma nessuna spiegazione certa.
                  >
                  > <<D'altronde in natura non sempre le tarte trovano una incubatrice
                  > dove mettere le loro uova, no...???>> Se vai a vedere cosa succede in
                  natura.... di uova perse ce ne sono tonnellate...
                  > L'incubazione naturale, pero', indubbiamente aggiunge handicap ad una
                  meno vivace vitalita' degli embrioni.
                  >
                  > ciao
                  >
                  > anna emme (ss)
                • cmm
                  Ciao! Come stai? Bello sentirti dopo tanto tempo. La lista langue da quando ci sono le nuove regole che scoraggiano a far nascere piccole. Io ora le lascio in
                  Messaggio 8 di 23 , 20 ago 2010
                  Visualizza origine
                  • 0 Allegato
                    Ciao! Come stai? Bello sentirti dopo tanto tempo. La lista langue da quando
                    ci sono le nuove regole che scoraggiano a far nascere piccole. Io ora le
                    lascio in terra e da me non nasce niente. Peccato perché ora ho 2 femmine,
                    se non 3 che depongono. Non so di sicuro perché non seguo più niente e
                    durante il periodo delle deposizioni ero via.
                    Un abbraccio
                    Carla Maria

                    -----Messaggio originale-----
                    Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                    Per conto di stefano
                    Inviato: sabato 21 agosto 2010 7.36
                    A: testugginelist@yahoogroups.com
                    Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                    ...complimenti per le nascite Adele, io sono riuscito a trovare solo 4
                    ovetti,sono in incubatrice, presunta schiusa il 5 settembre, le altre
                    rimaste in terra perchè non trovate con il tempaccio che ha fatto non
                    schiuderanno certo.....
                    Un saluto a tutta la lista Stefanino (MI)
                  • tartachicca
                    Beh, da me il clima è stato inclemente, anche se da quasi 3 anni abito al sud, prima ero a Milano. La prima deposizione me l ha fatta il 1 maggio e pi a
                    Messaggio 9 di 23 , 7 set 2010
                    Visualizza origine
                    • 0 Allegato
                      Beh, da me il clima è stato inclemente, anche se da quasi 3 anni abito al sud, prima ero a Milano.

                      La prima deposizione me l'ha fatta il 1 maggio e pi a seguire altre due deposizioni a distanza di una settimana circa tra di loro...

                      Ora credo che mi attrezzerò con una incubatrice fai-da-tè che sicuramente mi non mi deluderà..., o almeno spero di non piangere ancora su tante uova come ora.

                      Ciao,
                      Rino.


                      --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Adele" <adeleli@...> ha scritto:
                      >
                      > Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
                      > fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
                      > anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le ho
                      > lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
                      > Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
                      > una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
                      > una piccola non ce l'ha fatta.
                      > Ciao
                      > Adele BS
                      >
                    • Adele
                      Strano che tra una deposizione e l altra sia intercorsa una sola settimana, di solito ce ne vogliono almeno 2, a volte anche 3. Ciao Adele BS ... From:
                      Messaggio 10 di 23 , 8 set 2010
                      Visualizza origine
                      • 0 Allegato
                        Strano che tra una deposizione e l'altra sia intercorsa una sola settimana,
                        di solito ce ne vogliono almeno 2, a volte anche 3.
                        Ciao
                        Adele BS

                        ----- Original Message -----
                        From: "tartachicca" <rinoalemanno@...>
                        To: <testugginelist@yahoogroups.com>
                        Sent: Tuesday, September 07, 2010 9:13 PM
                        Subject: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......





                        Beh, da me il clima è stato inclemente, anche se da quasi 3 anni abito al
                        sud, prima ero a Milano.

                        La prima deposizione me l'ha fatta il 1 maggio e pi a seguire altre due
                        deposizioni a distanza di una settimana circa tra di loro...

                        Ora credo che mi attrezzerò con una incubatrice fai-da-tè che sicuramente mi
                        non mi deluderà..., o almeno spero di non piangere ancora su tante uova come
                        ora.

                        Ciao,
                        Rino.


                        --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Adele" <adeleli@...> ha scritto:
                        >
                        > Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
                        > fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
                        > anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le
                        > ho
                        > lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
                        > Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
                        > una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
                        > una piccola non ce l'ha fatta.
                        > Ciao
                        > Adele BS
                        >




                        ------------------------------------

                        Per inviare una fotografia:
                        http://it.photos.groups.yahoo.com/group/testugginelist/lst (max: 500 kB per
                        iscritto)
                        Per cancellarti spedisci un messaggio a
                        testugginelist-unsubscribe@yahoogroups.com<BR>
                        Link utili di Yahoo! Gruppi





                        --------------------------------------------------------------------------------



                        Nessun virus nel messaggio in arrivo.
                        Controllato da AVG - www.avg.com
                        Versione: 9.0.851 / Database dei virus: 271.1.1/3119 - Data di rilascio:
                        09/07/10 08:34:00



                        --
                        Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f

                        Sponsor:
                        HOTEL ANTIBES a Riccione: il tuo family hotel con piscina e mini club. Possibilità anche di formula residence
                        Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=10919&d=8-9
                      • cmm
                        Anche a me sembra strano. In una sola settimana riescono a rifarsi le uova? Carla Maria (MI) ... Da: testugginelist@yahoogroups.com
                        Messaggio 11 di 23 , 8 set 2010
                        Visualizza origine
                        • 0 Allegato
                          Anche a me sembra strano. In una sola settimana riescono a "rifarsi" le
                          uova?
                          Carla Maria (MI)

                          -----Messaggio originale-----
                          Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                          Per conto di Adele
                          Inviato: mercoledì 8 settembre 2010 20.53
                          A: testugginelist@yahoogroups.com
                          Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                          Strano che tra una deposizione e l'altra sia intercorsa una sola settimana,
                          di solito ce ne vogliono almeno 2, a volte anche 3.
                          Ciao
                          Adele BS

                          ----- Original Message -----
                          From: "tartachicca" <rinoalemanno@...>
                          To: <testugginelist@yahoogroups.com>
                          Sent: Tuesday, September 07, 2010 9:13 PM
                          Subject: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......





                          Beh, da me il clima è stato inclemente, anche se da quasi 3 anni abito al
                          sud, prima ero a Milano.

                          La prima deposizione me l'ha fatta il 1 maggio e pi a seguire altre due
                          deposizioni a distanza di una settimana circa tra di loro...

                          Ora credo che mi attrezzerò con una incubatrice fai-da-tè che sicuramente mi

                          non mi deluderà..., o almeno spero di non piangere ancora su tante uova come

                          ora.

                          Ciao,
                          Rino.


                          --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Adele" <adeleli@...> ha scritto:
                          >
                          > Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
                          > fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
                          > anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le
                          > ho
                          > lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
                          > Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
                          > una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
                          > una piccola non ce l'ha fatta.
                          > Ciao
                          > Adele BS
                        • Adele
                          Ciao Carla Maria :-)! Non dovrebbero riuscire a rifarsi, quando vengono deposte a distanza così ravvicinata è più probabile che si tratti di uova della
                          Messaggio 12 di 23 , 9 set 2010
                          Visualizza origine
                          • 0 Allegato
                            Ciao Carla Maria :-)!
                            Non dovrebbero riuscire a rifarsi, quando vengono deposte a distanza così
                            ravvicinata è più probabile che si tratti di uova della stessa deposizione
                            che sono state ritenute.
                            P.S. Tida, Charlie e Spotty stanno benone :-)
                            Adele BS

                            ----- Original Message -----
                            From: "cmm" <carlamaria.minuto@...>
                            To: <testugginelist@yahoogroups.com>
                            Sent: Thursday, September 09, 2010 8:20 AM
                            Subject: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......


                            Anche a me sembra strano. In una sola settimana riescono a "rifarsi" le
                            uova?
                            Carla Maria (MI)

                            -----Messaggio originale-----
                            Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                            Per conto di Adele
                            Inviato: mercoledì 8 settembre 2010 20.53
                            A: testugginelist@yahoogroups.com
                            Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                            Strano che tra una deposizione e l'altra sia intercorsa una sola settimana,
                            di solito ce ne vogliono almeno 2, a volte anche 3.
                            Ciao
                            Adele BS

                            ----- Original Message -----
                            From: "tartachicca" <rinoalemanno@...>
                            To: <testugginelist@yahoogroups.com>
                            Sent: Tuesday, September 07, 2010 9:13 PM
                            Subject: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......





                            Beh, da me il clima è stato inclemente, anche se da quasi 3 anni abito al
                            sud, prima ero a Milano.

                            La prima deposizione me l'ha fatta il 1 maggio e pi a seguire altre due
                            deposizioni a distanza di una settimana circa tra di loro...

                            Ora credo che mi attrezzerò con una incubatrice fai-da-tè che sicuramente mi

                            non mi deluderà..., o almeno spero di non piangere ancora su tante uova come

                            ora.

                            Ciao,
                            Rino.


                            --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Adele" <adeleli@...> ha scritto:
                            >
                            > Non so dove abiti, ma la prima metà di maggio almeno qui da me è stata
                            > fredda e piovosa, infatti le deposizioni non sono iniziate prima del 23. E
                            > anche agosto non è stato molto caldo. Per quanto mi riguarda, in terra le
                            > ho
                            > lasciate solo nel 2005 e mi è bastato :-(
                            > Ora incubatrice, le schiuse sono finite oggi, 34 piccole su 36 uova (21 da
                            > una femmina e 13 dall'altra più giovane). Solo un uovo non era fecondo, e
                            > una piccola non ce l'ha fatta.
                            > Ciao
                            > Adele BS



                            ------------------------------------

                            Per inviare una fotografia:
                            http://it.photos.groups.yahoo.com/group/testugginelist/lst (max: 500 kB per
                            iscritto)
                            Per cancellarti spedisci un messaggio a
                            testugginelist-unsubscribe@yahoogroups.com<BR>
                            Link utili di Yahoo! Gruppi





                            --------------------------------------------------------------------------------



                            Nessun virus nel messaggio in arrivo.
                            Controllato da AVG - www.avg.com
                            Versione: 9.0.851 / Database dei virus: 271.1.1/3124 - Data di rilascio:
                            09/09/10 08:34:00
                          • cmm
                            Ciao Adele! Grazie per le notizie delle mie ex..... Sono felicissima per Tida (e anche per le altre, naturalmente ma...). Come ti ricorderai, l ho seguita
                            Messaggio 13 di 23 , 9 set 2010
                            Visualizza origine
                            • 0 Allegato
                              Ciao Adele!
                              Grazie per le notizie delle mie ex..... Sono felicissima per Tida (e anche
                              per le altre, naturalmente ma...). Come ti ricorderai, l'ho seguita con
                              tanta cura, prima di metterla in letargo senza avere la certezza, che ce
                              l'avrebbe fatta. Come sai è una tartina che mi è rimasta nel cuore ed è per
                              questo che l'ho ceduta a te :-) Sono tutte bimbe? Da me una Chiara crescendo
                              è diventata Chiaro!
                              Un abbraccio a tutti voi
                              Carla Maria (MI)

                              -----Messaggio originale-----
                              Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                              Per conto di Adele
                              Inviato: giovedì 9 settembre 2010 15.05
                              A: testugginelist@yahoogroups.com
                              Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                              Ciao Carla Maria :-)!
                              Non dovrebbero riuscire a rifarsi, quando vengono deposte a distanza così
                              ravvicinata è più probabile che si tratti di uova della stessa deposizione
                              che sono state ritenute.
                              P.S. Tida, Charlie e Spotty stanno benone :-) Adele BS
                            • Adele
                              Tida mi sembra proprio una bimba, le altre due ancora non mi sbilancio, speriamo :-) Un abbraccio Adele ... From: cmm To:
                              Messaggio 14 di 23 , 10 set 2010
                              Visualizza origine
                              • 0 Allegato
                                Tida mi sembra proprio una bimba, le altre due ancora non mi sbilancio,
                                speriamo :-)
                                Un abbraccio
                                Adele

                                ----- Original Message -----
                                From: "cmm" <carlamaria.minuto@...>
                                To: <testugginelist@yahoogroups.com>
                                Sent: Friday, September 10, 2010 8:11 AM
                                Subject: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......


                                Ciao Adele!
                                Grazie per le notizie delle mie ex..... Sono felicissima per Tida (e anche
                                per le altre, naturalmente ma...). Come ti ricorderai, l'ho seguita con
                                tanta cura, prima di metterla in letargo senza avere la certezza, che ce
                                l'avrebbe fatta. Come sai è una tartina che mi è rimasta nel cuore ed è per
                                questo che l'ho ceduta a te :-) Sono tutte bimbe? Da me una Chiara crescendo
                                è diventata Chiaro!
                                Un abbraccio a tutti voi
                                Carla Maria (MI)

                                -----Messaggio originale-----
                                Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                Per conto di Adele
                                Inviato: giovedì 9 settembre 2010 15.05
                                A: testugginelist@yahoogroups.com
                                Oggetto: Re: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                                Ciao Carla Maria :-)!
                                Non dovrebbero riuscire a rifarsi, quando vengono deposte a distanza così
                                ravvicinata è più probabile che si tratti di uova della stessa deposizione
                                che sono state ritenute.
                                P.S. Tida, Charlie e Spotty stanno benone :-) Adele BS



                                ------------------------------------

                                Per inviare una fotografia:
                                http://it.photos.groups.yahoo.com/group/testugginelist/lst (max: 500 kB per
                                iscritto)
                                Per cancellarti spedisci un messaggio a
                                testugginelist-unsubscribe@yahoogroups.com<BR>
                                Link utili di Yahoo! Gruppi





                                --------------------------------------------------------------------------------



                                Nessun virus nel messaggio in arrivo.
                                Controllato da AVG - www.avg.com
                                Versione: 9.0.851 / Database dei virus: 271.1.1/3125 - Data di rilascio:
                                09/09/10 20:34:00
                              • tartachicca
                                Mi sono promesso di iniziare a costruire da ora una incubatrice per la prossima covata...., ma visto che mi sono trasferito al sud, forse è meglio che cominci
                                Messaggio 15 di 23 , 7 ott 2010
                                Visualizza origine
                                • 0 Allegato
                                  Mi sono promesso di iniziare a costruire da ora una incubatrice per la prossima covata...., ma visto che mi sono trasferito al sud, forse è meglio che cominci a trovare un maschietto per la mia Chicca che risieda in provincia di Caserta, anzi scusate se ne approfitto, ma se c'è qualcuno (ovviamente in regola) prenoto fin da ora un eventuale contatto, visto che l'amichetto di Chicca è rimasto in quel di Milano...
                                  Grazie e buon letargo a tutti.
                                  Rino.


                                  --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha scritto:
                                  >
                                  > E' così semplice fare una incubatrice con i contenitori frigo portatili, un
                                  > termometro con sonda, un riscaldatore da acquario un contenitore per le uova
                                  > (io uso quelli del gelato da 1 o 2 kg.<) ed ecco fatto e sei tranquillo che
                                  > se sono fertili si schiudono.
                                  > Carla Maria (MI)
                                  >
                                • cmm
                                  ... cm (MI) ... Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com] Per conto di tartachicca Inviato: giovedì 7 ottobre 2010 20.34 A:
                                  Messaggio 16 di 23 , 7 ott 2010
                                  Visualizza origine
                                  • 0 Allegato
                                    :-)
                                    cm (MI)

                                    -----Messaggio originale-----
                                    Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                    Per conto di tartachicca
                                    Inviato: giovedì 7 ottobre 2010 20.34
                                    A: testugginelist@yahoogroups.com
                                    Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                                    Mi sono promesso di iniziare a costruire da ora una incubatrice per la
                                    prossima covata...., ma visto che mi sono trasferito al sud, forse è meglio
                                    che cominci a trovare un maschietto per la mia Chicca che risieda in
                                    provincia di Caserta, anzi scusate se ne approfitto, ma se c'è qualcuno
                                    (ovviamente in regola) prenoto fin da ora un eventuale contatto, visto che
                                    l'amichetto di Chicca è rimasto in quel di Milano...
                                    Grazie e buon letargo a tutti.
                                    Rino.


                                    --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha
                                    scritto:
                                    >
                                    > E' così semplice fare una incubatrice con i contenitori frigo
                                    > portatili, un termometro con sonda, un riscaldatore da acquario un
                                    > contenitore per le uova (io uso quelli del gelato da 1 o 2 kg.<) ed
                                    > ecco fatto e sei tranquillo che se sono fertili si schiudono.
                                    > Carla Maria (MI)
                                  • Zayra76
                                    MI INTRUFOLO NEL POST..... Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette? Io
                                    Messaggio 17 di 23 , 10 ott 2010
                                    Visualizza origine
                                    • 0 Allegato
                                      MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                      Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                      Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                      E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                      Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                      Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                      E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32 gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????

                                      Ora un altro problema.
                                      Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura non la riesco a fare....
                                      Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara' qualcosa?Quando lo apro???
                                      Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e' solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa' in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                      Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione per cui devono nascere in incubatore.
                                      ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.


                                      --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha scritto:
                                      >
                                      > :-)
                                      > cm (MI)
                                      >
                                      > -----Messaggio originale-----
                                      > Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                      > Per conto di tartachicca
                                      > Inviato: giovedì 7 ottobre 2010 20.34
                                      > A: testugginelist@yahoogroups.com
                                      > Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......
                                      >
                                      > Mi sono promesso di iniziare a costruire da ora una incubatrice per la
                                      > prossima covata...., ma visto che mi sono trasferito al sud, forse è meglio
                                      > che cominci a trovare un maschietto per la mia Chicca che risieda in
                                      > provincia di Caserta, anzi scusate se ne approfitto, ma se c'è qualcuno
                                      > (ovviamente in regola) prenoto fin da ora un eventuale contatto, visto che
                                      > l'amichetto di Chicca è rimasto in quel di Milano...
                                      > Grazie e buon letargo a tutti.
                                      > Rino.
                                      >
                                      >
                                      > --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@> ha
                                      > scritto:
                                      > >
                                      > > E' così semplice fare una incubatrice con i contenitori frigo
                                      > > portatili, un termometro con sonda, un riscaldatore da acquario un
                                      > > contenitore per le uova (io uso quelli del gelato da 1 o 2 kg.<) ed
                                      > > ecco fatto e sei tranquillo che se sono fertili si schiudono.
                                      > > Carla Maria (MI)
                                      >
                                    • hermanni68
                                      Il contenitore con la sabbia dove metti le uova deve essere immerso per metà nell acqua, il riscaldatore deve essere immerso ORIZZONTALE e TOTALMENTE in
                                      Messaggio 18 di 23 , 10 ott 2010
                                      Visualizza origine
                                      • 0 Allegato
                                        Il contenitore con la sabbia dove metti le uova deve essere immerso per metà nell'acqua, il riscaldatore deve essere immerso ORIZZONTALE e TOTALMENTE in acqua, devi fare delle prove ora che non ci sono uova, serve un termometro per misurare la temperatura nella sabbia, se il riscaldatore stacca troppo presto forse c'è poca acqua, se non riesci a raggiungere la temperatura di 30 gradi dove ci sono le uova, forse c'è troppa acqua oppure il riscaldatore è piccolo.
                                        Per il resto, non avendo esperienza su deposizioni fuori terra, lascio rispondere agli altri.





                                        --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Zayra76" <resurrection76@...> ha scritto:
                                        >
                                        > MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                        > Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                        > Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                        > E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                        > Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                        > Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                        > E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32 gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????
                                        >
                                        > Ora un altro problema.
                                        > Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura non la riesco a fare....
                                        > Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara' qualcosa?Quando lo apro???
                                        > Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e' solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa' in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                        > Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione per cui devono nascere in incubatore.
                                        > ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.
                                      • Zayra76
                                        Ho messo un termometro per terrario con una ventosa nella vaschetta della sabbia. .E con quello che rilevo la temperatura.
                                        Messaggio 19 di 23 , 10 ott 2010
                                        Visualizza origine
                                        • 0 Allegato
                                          Ho messo un termometro per terrario con una ventosa nella vaschetta della sabbia.

                                          .E' con quello che rilevo la temperatura.



                                          --- In testugginelist@yahoogroups.com, "hermanni68" <marco1968@...> ha scritto:
                                          >
                                          > Il contenitore con la sabbia dove metti le uova deve essere immerso per metà nell'acqua, il riscaldatore deve essere immerso ORIZZONTALE e TOTALMENTE in acqua, devi fare delle prove ora che non ci sono uova, serve un termometro per misurare la temperatura nella sabbia, se il riscaldatore stacca troppo presto forse c'è poca acqua, se non riesci a raggiungere la temperatura di 30 gradi dove ci sono le uova, forse c'è troppa acqua oppure il riscaldatore è piccolo.
                                          > Per il resto, non avendo esperienza su deposizioni fuori terra, lascio rispondere agli altri.
                                          >
                                          >
                                          >
                                          >
                                          >
                                          > --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Zayra76" <resurrection76@> ha scritto:
                                          > >
                                          > > MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                          > > Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                          > > Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                          > > E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                          > > Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                          > > Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                          > > E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32 gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????
                                          > >
                                          > > Ora un altro problema.
                                          > > Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura non la riesco a fare....
                                          > > Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara' qualcosa?Quando lo apro???
                                          > > Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e' solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa' in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                          > > Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione per cui devono nascere in incubatore.
                                          > > ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.
                                          >
                                        • Zayra76
                                          Ecco le ho aperte tutte e tre e ho trovato...3 uova puzzolenti! Su 5 uova nemmeno una tranne quel tartarughino formato ma privo di vita!Ditemi cosa
                                          Messaggio 20 di 23 , 10 ott 2010
                                          Visualizza origine
                                          • 0 Allegato
                                            Ecco le ho aperte tutte e tre e ho trovato...3 uova puzzolenti!
                                            Su 5 uova nemmeno una tranne quel tartarughino formato ma privo di vita!Ditemi cosa sbaglio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                            --- In testugginelist@yahoogroups.com, "hermanni68" <marco1968@...> ha scritto:
                                            >
                                            > Il contenitore con la sabbia dove metti le uova deve essere immerso per metà nell'acqua, il riscaldatore deve essere immerso ORIZZONTALE e TOTALMENTE in acqua, devi fare delle prove ora che non ci sono uova, serve un termometro per misurare la temperatura nella sabbia, se il riscaldatore stacca troppo presto forse c'è poca acqua, se non riesci a raggiungere la temperatura di 30 gradi dove ci sono le uova, forse c'è troppa acqua oppure il riscaldatore è piccolo.
                                            > Per il resto, non avendo esperienza su deposizioni fuori terra, lascio rispondere agli altri.
                                            >
                                            >
                                            >
                                            >
                                            >
                                            > --- In testugginelist@yahoogroups.com, "Zayra76" <resurrection76@> ha scritto:
                                            > >
                                            > > MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                            > > Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                            > > Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                            > > E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                            > > Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                            > > Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                            > > E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32 gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????
                                            > >
                                            > > Ora un altro problema.
                                            > > Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura non la riesco a fare....
                                            > > Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara' qualcosa?Quando lo apro???
                                            > > Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e' solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa' in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                            > > Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione per cui devono nascere in incubatore.
                                            > > ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.
                                            >
                                          • cmm
                                            Vediamo di risponderti per la mia esperienza da dilettante. Io metto abbastanza acqua per coprire a metà il contenitore delle uova che metto su 2 tazzine per
                                            Messaggio 21 di 23 , 10 ott 2010
                                            Visualizza origine
                                            • 0 Allegato
                                              Vediamo di risponderti per la mia esperienza da dilettante.
                                              Io metto abbastanza acqua per coprire a metà il contenitore delle uova che
                                              metto su 2 tazzine per tenerlo sollevato dal fondo per permettere all'acqua
                                              calda di arrivare anche sotto. Il contenitore è a bagnomaria, ma c'è anche
                                              chi lo tiene fuori dall'acqua.
                                              Se il tartarughino non riesce ad aprire l'uovo di solito ha qualche
                                              problema. Ci sono però persone più esperte di me che a termine incubazione
                                              aiutano il tartarughino ad uscire dall'uovo. Io non ho mai avuto il coraggio
                                              di farlo, per cui ogni tanto mi trovavo qualche tartarughino morto. Una
                                              volta addirittura due gemelline :-(
                                              Sei stata attenta a non girare le uova?
                                              Personalmente uso sempre 2 riscaldatori messi al massimo della temperatura.
                                              Hanno il termostato per cui non c'è pericolo che le uova diventino sode...
                                              Ne ho usati da 25w e da 50w.
                                              Di solito depongono in superficie quando le uova non sono fertili. La mia
                                              prima tarta era sola e deponeva uova per tutto il giardino senza scavare.
                                              Forse sanno che sono vuote e non sprecano energie per fare la buca.
                                              Non credo tu possa metterle in un recinto solo per deporre. Sono testone e
                                              se sono abituate in una certa area la vogliono tutta. Se invece vivono già
                                              in un recinto non ci sono problemi.
                                              Se hai altre domante cercherò di rispondere.
                                              Ciao
                                              Carla Maria (MI)



                                              -----Messaggio originale-----
                                              Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                              Per conto di Zayra76
                                              Inviato: domenica 10 ottobre 2010 9.31
                                              A: testugginelist@yahoogroups.com
                                              Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                                              MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                              Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche
                                              descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                              Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                              E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                              Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e
                                              nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di
                                              vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                              Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in
                                              VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                              E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo
                                              averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non
                                              si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne
                                              automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho
                                              risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32
                                              gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei
                                              miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????

                                              Ora un altro problema.
                                              Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una
                                              settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di
                                              aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura
                                              non la riesco a fare....
                                              Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in
                                              superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in
                                              superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara'
                                              qualcosa?Quando lo apro???
                                              Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e'
                                              solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa'
                                              in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                              Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un
                                              recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei
                                              tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione
                                              per cui devono nascere in incubatore.
                                              ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.
                                            • Zayra76
                                              Quindi in teoria sembra che io non faccia nessun errore....E ora a te come va ?Riesci a far nascere tartarughini?No,sono abituate a girare per il giardino che
                                              Messaggio 22 di 23 , 11 ott 2010
                                              Visualizza origine
                                              • 0 Allegato
                                                Quindi in teoria sembra che io non faccia nessun errore....E ora a te come va'?Riesci a far nascere tartarughini?No,sono abituate a girare per il giardino che e' molto grande...ma come si fa a seguirle per tutto il giardino ogni giorno in estate?Quest'anno sono riuscita a scoprirne una ,che ha deposto il 29 maggio.Pero' sapevo che doveva deporre perche' le avevo fatto fare una radiografia..magari sono state proprio le radiazione nocive per il tartarughino :-((((((
                                                Ora ho 2 tarte che depongono,fra un po' 3 (una e' anvora piccolina).In tutto ne ho 6.
                                                Sono scoraggiata,non credo ci riusciro' mai.
                                                Comunque bisogna mettere tanta acqua per coprire il termoriscaldatore e quindi sara' circa 2 litri vero?
                                                L'igrometro non sono riuscita a trovarlo e in ogni caso quale tasso di umidita' deve esserci?
                                                E il termostato invece si usa quando c'e' il riscaldamento a secco con le serpentine riscaldanti?
                                                Grazie.Ciao.

                                                --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha scritto:
                                                >
                                                > Vediamo di risponderti per la mia esperienza da dilettante.
                                                > Io metto abbastanza acqua per coprire a metà il contenitore delle uova che
                                                > metto su 2 tazzine per tenerlo sollevato dal fondo per permettere all'acqua
                                                > calda di arrivare anche sotto. Il contenitore è a bagnomaria, ma c'è anche
                                                > chi lo tiene fuori dall'acqua.
                                                > Se il tartarughino non riesce ad aprire l'uovo di solito ha qualche
                                                > problema. Ci sono però persone più esperte di me che a termine incubazione
                                                > aiutano il tartarughino ad uscire dall'uovo. Io non ho mai avuto il coraggio
                                                > di farlo, per cui ogni tanto mi trovavo qualche tartarughino morto. Una
                                                > volta addirittura due gemelline :-(
                                                > Sei stata attenta a non girare le uova?
                                                > Personalmente uso sempre 2 riscaldatori messi al massimo della temperatura.
                                                > Hanno il termostato per cui non c'è pericolo che le uova diventino sode...
                                                > Ne ho usati da 25w e da 50w.
                                                > Di solito depongono in superficie quando le uova non sono fertili. La mia
                                                > prima tarta era sola e deponeva uova per tutto il giardino senza scavare.
                                                > Forse sanno che sono vuote e non sprecano energie per fare la buca.
                                                > Non credo tu possa metterle in un recinto solo per deporre. Sono testone e
                                                > se sono abituate in una certa area la vogliono tutta. Se invece vivono già
                                                > in un recinto non ci sono problemi.
                                                > Se hai altre domante cercherò di rispondere.
                                                > Ciao
                                                > Carla Maria (MI)
                                                >
                                                >
                                                >
                                                > -----Messaggio originale-----
                                                > Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                                > Per conto di Zayra76
                                                > Inviato: domenica 10 ottobre 2010 9.31
                                                > A: testugginelist@yahoogroups.com
                                                > Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......
                                                >
                                                > MI INTRUFOLO NEL POST.....
                                                > Abito in Puglia...Ho costruito un incubatore con le caratteristiche
                                                > descritte da voi...Volevo chiedervi...Quanta acqua si mette?
                                                > Io temo di averne messa troppa....Mi potreste dire la QUANTITA'???????
                                                > E il contenitore delle uova con la sabbia e' meglio che stia a bagnomaria?
                                                > Ho messo 2 uova a maggio (il 29) e dopo il giusto tempo uno era vuoto e
                                                > nell'altro,che alla fine ho aperto,c'era un tarto tutto formato ma privo di
                                                > vita (ancora mi dispiace al pensiero).
                                                > Pero' avevo sbagliato a posizionare il termoriscaldatore...L'avevo messo in
                                                > VERTICALE non sapendo che poteva e doveva essere immerso in acqua.
                                                > E poi volevo chiedervi un 'altra cosa. Il primo termiriscaldatore dopo
                                                > averlo usato per un paio di mesi non funziona piu' bene nel senso che non
                                                > si riscalda piu' tutto. Ne ho comprato uno nuovo ma ho notato che si spegne
                                                > automaticamente...e quindi a volte trovo l'ambiente freddo(25-27 gradi).Ho
                                                > risolto mettendoli entrambi e cosi' la temperatura si mantiene sui 30-32
                                                > gradi in modo CONTINUO cosa che non succedeva prima.Cosa c'e' che non va nei
                                                > miei termoriscaldatori?Che caratteristiche e potenza devono avere ????
                                                >
                                                > Ora un altro problema.
                                                > Il 16 agosto ho trovato 2 uova in superficie ,erano li' forse da una
                                                > settimana circa e le ho messe in incubatore..Sono pesanti.E' tempo di
                                                > aprirle?Come mai le hanno fatte cosi' tardi?Ci sara' qualcosa??La speratura
                                                > non la riesco a fare....
                                                > Venerdi' invece,08 ottobre,il giardiniere ha trovato un uovo in
                                                > superficie.L'ho messo in incubatore...Mi domando...come mai le depongono in
                                                > superficie?Ed essendo stato all'ombra,sotto ai papiri,ci sara'
                                                > qualcosa?Quando lo apro???
                                                > Io ho 2 tarte che depongono ma la prima,quella che ha deposto a maggio e'
                                                > solita scavare.Ne ho una seconda,dal mese di agosto.Forse e' lei che le fa'
                                                > in superficie? Perche'?E se se depone in superficie vuol dire che son vuote?
                                                > Come posso fare per farle deporre in una zona circoscritta?devo fare un
                                                > recinto?Se mi spargono uova nel girdino non riusciro ' mai ad avere dei
                                                > tartarughini .Il giardino e' grande,con 2 cani ed impianto di irrigazione
                                                > per cui devono nascere in incubatore.
                                                > ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI E RISPOSTE AD I MIEI INTERROGATIVI.
                                                >
                                              • cmm
                                                Sembra anche a me che tu non faccia alcun errore. Da quando sono cambiate le leggi lascio tutto in giardino e nel mio giardino non nasce niente. Mi veniva da
                                                Messaggio 23 di 23 , 11 ott 2010
                                                Visualizza origine
                                                • 0 Allegato
                                                  Sembra anche a me che tu non faccia alcun errore.
                                                  Da quando sono cambiate le leggi lascio tutto in giardino e nel mio giardino
                                                  non nasce niente. Mi veniva da piangere vedere la povera Annie fare tanta
                                                  fatica a deporre per poi non far nascere niente. Ora sono 2 a deporre. Per
                                                  quanto riguarda le deposizioni ho la fortuna di stare a casa, per cui ai
                                                  primi di maggio incomincio a drizzare le orecchie e dato che per fare il
                                                  buco ci mette abbastanza, la becco sempre. Io addirittura mi faccio deporre
                                                  le uova in mano per non sporcarle :-)
                                                  Penso di avere + di 2 litri di acqua perché l'acqua la facevo arrivare a
                                                  metà contenitore uova e sotto ci sono 2 tazzine o piattini per cui ce ne
                                                  vuole abbastanza. Non ho mai usato igrometro, ma l'acqua colava dal
                                                  coperchio e pareti del frigo, ma non sulle uova perché metto sempre un
                                                  coperchio di plastica inclinato per fare scorrere via l'acqua. Non so
                                                  assolutamente niente sui riscaldamenti a secco. Mai usato.
                                                  Spero di esserti stata di aiuto e vedrai che riuscirai...
                                                  Carla Maria


                                                  -----Messaggio originale-----
                                                  Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
                                                  Per conto di Zayra76
                                                  Inviato: lunedì 11 ottobre 2010 9.24
                                                  A: testugginelist@yahoogroups.com
                                                  Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

                                                  Quindi in teoria sembra che io non faccia nessun errore....E ora a te come
                                                  va'?Riesci a far nascere tartarughini?No,sono abituate a girare per il
                                                  giardino che e' molto grande...ma come si fa a seguirle per tutto il
                                                  giardino ogni giorno in estate?Quest'anno sono riuscita a scoprirne una ,che
                                                  ha deposto il 29 maggio.Pero' sapevo che doveva deporre perche' le avevo
                                                  fatto fare una radiografia..magari sono state proprio le radiazione nocive
                                                  per il tartarughino :-(((((( Ora ho 2 tarte che depongono,fra un po' 3 (una
                                                  e' anvora piccolina).In tutto ne ho 6.
                                                  Sono scoraggiata,non credo ci riusciro' mai.
                                                  Comunque bisogna mettere tanta acqua per coprire il termoriscaldatore e
                                                  quindi sara' circa 2 litri vero?
                                                  L'igrometro non sono riuscita a trovarlo e in ogni caso quale tasso di
                                                  umidita' deve esserci?
                                                  E il termostato invece si usa quando c'e' il riscaldamento a secco con le
                                                  serpentine riscaldanti?
                                                  Grazie.Ciao.

                                                  --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha
                                                  scritto:
                                                  >
                                                  > Vediamo di risponderti per la mia esperienza da dilettante.
                                                  > Io metto abbastanza acqua per coprire a metà il contenitore delle uova
                                                  > che metto su 2 tazzine per tenerlo sollevato dal fondo per permettere
                                                  > all'acqua calda di arrivare anche sotto. Il contenitore è a
                                                  > bagnomaria, ma c'è anche chi lo tiene fuori dall'acqua.
                                                  > Se il tartarughino non riesce ad aprire l'uovo di solito ha qualche
                                                  > problema. Ci sono però persone più esperte di me che a termine
                                                  > incubazione aiutano il tartarughino ad uscire dall'uovo. Io non ho mai
                                                  > avuto il coraggio di farlo, per cui ogni tanto mi trovavo qualche
                                                  > tartarughino morto. Una volta addirittura due gemelline :-( Sei stata
                                                  > attenta a non girare le uova?
                                                  > Personalmente uso sempre 2 riscaldatori messi al massimo della
                                                  temperatura.
                                                  > Hanno il termostato per cui non c'è pericolo che le uova diventino sode...
                                                  > Ne ho usati da 25w e da 50w.
                                                  > Di solito depongono in superficie quando le uova non sono fertili. La
                                                  > mia prima tarta era sola e deponeva uova per tutto il giardino senza
                                                  scavare.
                                                  > Forse sanno che sono vuote e non sprecano energie per fare la buca.
                                                  > Non credo tu possa metterle in un recinto solo per deporre. Sono
                                                  > testone e se sono abituate in una certa area la vogliono tutta. Se
                                                  > invece vivono già in un recinto non ci sono problemi.
                                                  > Se hai altre domante cercherò di rispondere.
                                                  > Ciao
                                                  > Carla Maria (MI)
                                                Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.