Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

Deposizioni e incubatrici

Espandi messaggi
  • cmm
    Sembra anche a me che tu non faccia alcun errore. Da quando sono cambiate le leggi lascio tutto in giardino e nel mio giardino non nasce niente. Mi veniva da
    Messaggio 1 di 23 , 11 ott 2010
    Visualizza origine
    • 0 Allegato
      Sembra anche a me che tu non faccia alcun errore.
      Da quando sono cambiate le leggi lascio tutto in giardino e nel mio giardino
      non nasce niente. Mi veniva da piangere vedere la povera Annie fare tanta
      fatica a deporre per poi non far nascere niente. Ora sono 2 a deporre. Per
      quanto riguarda le deposizioni ho la fortuna di stare a casa, per cui ai
      primi di maggio incomincio a drizzare le orecchie e dato che per fare il
      buco ci mette abbastanza, la becco sempre. Io addirittura mi faccio deporre
      le uova in mano per non sporcarle :-)
      Penso di avere + di 2 litri di acqua perché l'acqua la facevo arrivare a
      metà contenitore uova e sotto ci sono 2 tazzine o piattini per cui ce ne
      vuole abbastanza. Non ho mai usato igrometro, ma l'acqua colava dal
      coperchio e pareti del frigo, ma non sulle uova perché metto sempre un
      coperchio di plastica inclinato per fare scorrere via l'acqua. Non so
      assolutamente niente sui riscaldamenti a secco. Mai usato.
      Spero di esserti stata di aiuto e vedrai che riuscirai...
      Carla Maria


      -----Messaggio originale-----
      Da: testugginelist@yahoogroups.com [mailto:testugginelist@yahoogroups.com]
      Per conto di Zayra76
      Inviato: lunedì 11 ottobre 2010 9.24
      A: testugginelist@yahoogroups.com
      Oggetto: R: [testugginelist] Ogg: Hermanni di 13 anni......

      Quindi in teoria sembra che io non faccia nessun errore....E ora a te come
      va'?Riesci a far nascere tartarughini?No,sono abituate a girare per il
      giardino che e' molto grande...ma come si fa a seguirle per tutto il
      giardino ogni giorno in estate?Quest'anno sono riuscita a scoprirne una ,che
      ha deposto il 29 maggio.Pero' sapevo che doveva deporre perche' le avevo
      fatto fare una radiografia..magari sono state proprio le radiazione nocive
      per il tartarughino :-(((((( Ora ho 2 tarte che depongono,fra un po' 3 (una
      e' anvora piccolina).In tutto ne ho 6.
      Sono scoraggiata,non credo ci riusciro' mai.
      Comunque bisogna mettere tanta acqua per coprire il termoriscaldatore e
      quindi sara' circa 2 litri vero?
      L'igrometro non sono riuscita a trovarlo e in ogni caso quale tasso di
      umidita' deve esserci?
      E il termostato invece si usa quando c'e' il riscaldamento a secco con le
      serpentine riscaldanti?
      Grazie.Ciao.

      --- In testugginelist@yahoogroups.com, "cmm" <carlamaria.minuto@...> ha
      scritto:
      >
      > Vediamo di risponderti per la mia esperienza da dilettante.
      > Io metto abbastanza acqua per coprire a metà il contenitore delle uova
      > che metto su 2 tazzine per tenerlo sollevato dal fondo per permettere
      > all'acqua calda di arrivare anche sotto. Il contenitore è a
      > bagnomaria, ma c'è anche chi lo tiene fuori dall'acqua.
      > Se il tartarughino non riesce ad aprire l'uovo di solito ha qualche
      > problema. Ci sono però persone più esperte di me che a termine
      > incubazione aiutano il tartarughino ad uscire dall'uovo. Io non ho mai
      > avuto il coraggio di farlo, per cui ogni tanto mi trovavo qualche
      > tartarughino morto. Una volta addirittura due gemelline :-( Sei stata
      > attenta a non girare le uova?
      > Personalmente uso sempre 2 riscaldatori messi al massimo della
      temperatura.
      > Hanno il termostato per cui non c'è pericolo che le uova diventino sode...
      > Ne ho usati da 25w e da 50w.
      > Di solito depongono in superficie quando le uova non sono fertili. La
      > mia prima tarta era sola e deponeva uova per tutto il giardino senza
      scavare.
      > Forse sanno che sono vuote e non sprecano energie per fare la buca.
      > Non credo tu possa metterle in un recinto solo per deporre. Sono
      > testone e se sono abituate in una certa area la vogliono tutta. Se
      > invece vivono già in un recinto non ci sono problemi.
      > Se hai altre domante cercherò di rispondere.
      > Ciao
      > Carla Maria (MI)
    Il tuo messaggio è stato inviato correttamente e verrà recapitato a breve ai destinatari.