Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

145592Cdex: grossa disavventura poi risolta!

Espandi messaggi
  • Stefano manzi
    1 nov 03:14
      Salve a tutti,
      ieri sera dopo le 23 sono andato a scaricare cdex dalla pagina di Claudio presente sul sito umor.it; ho estratto lo zip ed ho installato l'applicativo.
      Il programma presentava, in fase di setup, una casella che jaws non identificava come attivata o no, denominata: installa il software consigliato per il tuo computer.
      Diceva una roba del tipo cdx.mnu o simile.
      Alla fine ha installato yahoo Powered, che dalla sezione programmi e funzionalità non si toglieva affatto!
      Ho scaricato malwarebites antimalware e pure il programma unhack me della greatis software.
      Premettendo che era la prima scansione fatta con malwarebites antimalware, questo ha identificato 58 elementi che ho eliminato immediatamente; riavviando il PC 2 o 3 volte dopo altrettante prove di scansione!
      Stranamente però, malwarebites antimalware vedeva come sospetti - pensate un po' signori -, sia il file principale di jaws e cioè jfw.exe e sia quello di windows scripting host, ovvero wscript.exe.
      Poi con unhack me, ho fatto eseguire vari test (7 previsti), e questi un po' ieri sera e l'ultimazione delle operazioni poco fa.
      Già alle 2 circa della notte notavo che Yahoo Powered non era più presente nei programmi e funzionalità.
      Infine ho fatto eseguire la scansione dei file di sistema col comando: sfc /scannow, per avere ripristinato anche wscript.exe.
      Ho dormito dalle 2.16 fino alle 8.33, ho fatto colazione ed ascoltato molto rock, virgin radio ancora adesso accesa per essere smepre in grna forma!
      Rifatta stamattina la scansione con unhack me che ha esaminato le aree consuete: ricerca di minacce, processi attivi,  aree di memoria e programmi caricati all'avvio; ha rilevato come file sospetti persino i collegamenti relativi al salotto e ad outlook express per windows 7/8/10.
      Ho ignorato cliccando next test dato che questi sono programmi normalissimi, ha fatto la scansione dei servizi di sistema, poi delle impostazioni dei browsers: plugins e motori di ricerca.
      Arrivato al settimo test sui 7 previsti, ho cliccato start fixing per la questione motore di ricerca in Firefox.
      Ho aperto Firefox e verificato la correttezza della pagina iniziale, nonché del motore di ricerca giustamente impostato su Google.
      Avviando Outlook Express, mi ha chiesto di inserire la password di accesso a yahoo; evidentemente le scansioni avevano messo ai valori di default anche questo programma, che non era stato per niente modificato da questo add-on indesiderato chiamato yahoo Powered; esso stava compromettendo, come detto poco sopra, i browsers!
      Inutile dire che sia malwarebites antimalware che unhack me, richiedono molto l'utilizzo del cursore jaws a PC.
      E poi, sono software che richiedono l'acquisto della licenza.
      A meno che qualcuno mi smentisca e ne trovi una versione gratuita, o alternative a questi due programmi!
      Ripeto, essi sono: malwarebites antimalware prodotto dalla malwarebites, ed unhack me prodotto dalla greatis!
      Conclusione: incredibile amici di lista come, per installare il semplice programma cdex versione 1.93, mi stavo maledettamente incasinando il PC!
      Io che smanetto qua e là, anche su forum in lingua inglese,  ho risolto il gran pasticciaccio armandomi di tantissima pazienza; che ne sarebbe stato di qualcuno meno scafato di me?
       
      Saluti alquanto arrabbiati e furiosi da Stefano, per questa perdita di tempo che non ci voleva!
       
      Inviato dal computer