Caricamento ...
Spiacenti, si è verificato un errore durante il caricamento del contenuto.

145611Re: [uic-helpexpress] richiesta di informazioni

Espandi messaggi
  • vincenzo gramuglia
    2 nov 04:35
      ciao,
      ermes, e no.
      andate a questa pagina che e quella ufficiale del ministero della sanità:
      http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?id=1312&area=programmazioneSanitariaLea&menu=lea
      ci sono dei documenti ultimi del 2017 che chiariscono parecchi dubbi.
      anche io dovrei avere il tempo per consultarla, per questo e nei preferiti di firefox.
      Saluti:
      Vincenzo gramuglia
      Sito internet:
      http://www.informaticaaccessibile.altervista.org
      Email:
      vincenzogramuglia@...
      gramuglia83@...
      gramuglia83@...
      skipe:
      vincenzo.gramuglia
      facebook:
      vincenzo gramuglia
      Il 01/11/2017 09:12, Ermes Gualtieri ermes.gu@... [uic-helpexpress] ha scritto:
       

      Il 30/10/2017 23:47, 'Silvana' silvanapiscopo@... [uic-helpexpress]
      ha scritto:
      Salve, ma jaws non è incluso nel nomenclatore? Io da molto tempo non
      chiedo ausili attraverso l’asl, ora, però, avendo la necessità di
      acquistare sia un pc, sia una nuova licenza di jaws, cosa mi
      consigliereste di fare
      Come richiesta all’asl” saprete bene che non sono possibili entrambe le
      richieste!
      Grazie a chi mi risponderà.
      Saluti silvana.
      ****
      Ciao Silvana e tutti,
      gli ausili che l'asl ci passa sono quelli presenti sul nomenclatore e
      il riferimento è il
      Decreto Ministero della Sanità 27 agosto 1999, n. 332
      per info andare qui

      http://www.atritoscana.it/leggi_dm332_27agosto99.asp

      Se l'ausilio che vogliamo richiedere non vi è presente, per richiederlo
      abbiamo una possibilità e cioè:
      l'art. 1 comma 5 del DM sopracitato recita
      Qualora l'assistito scelga un tipo o un modello di dispositivo non
      incluso nel nomenclatore allegato al presente regolamento, ma
      riconducibile, a giudizio
      dello specialista prescrittore, per omogeneità funzionale a quello
      prescritto ai sensi dell'articolo 4, comma 2, l'azienda Usl di
      competenza autorizza
      la fornitura e corrisponde al fornitore una remunerazione non superiore
      alla tariffa applicata o al prezzo determinato dalla stessa azienda per
      il dispositivo
      incluso nel nomenclatore e corrispondente a quello erogato.

      Bisogna tener presente che possiamo richiedere una sintesi vocale ogni
      sei anni, indifferentemente se è per il telefono o per il computer.

      Ora per come disbrigare la parte burocratica dipende da ASL a ASL.
      Un consiglio che mi sento di dare è presentarsi dall'oculista già con
      la descrizione del dispositivo e il relativo codice ISO che trovate sul
      nomenclatore.
      Presentarsi muniti anche del certificato che attesta l'invalidità.
      Dalla mia esperienza posso suggerire
      Una volta che l'oculista della ASL ha rilasciato la prescrizione
      autorizzativa, contattare l'ufficio protesi della ASL di appartenenza e
      chiedere come proseguire.
      Certe ASL richiedono un solo preventivo, in questo caso coprono la spesa
      per il solo importo indicato nel nomenclatore.
      Altre ASL richiedono tre preventivi e in questo caso coprono l'intera spesa.
      Ora farsi fare i preventivi, richiedendoli a dei fornitori di ausili
      riconosciuti dal SSN.
      Entrati in possesso dei preventivi, recarsi presso l'ufficio protesi,
      questi li tratterranno, dopodichè ne sarà restituito uno timbrato per
      accettazione
      che andrà restituito al mittente.
      Ora non resta altro che attendere, quando arriverà il dispositivo va
      presentato a collaudo dallo stesso oculista che ha rilasciato la
      prescrizione autorizzativa.

      Spero di essere stato chiaro e di non aver creato nebbie.
      Ermes

      "Non c'è vento per chi non sa dove andare"
      Seneca


    • Visualizza tutti i 21 messaggi in questo argomento